Strumenti

Come tutti gli anni è ripreso, a partire da lunedì 9 ottobre presso la sede della Società per lo studio della storia ebraica, in Corso Martiri della libertà 39b, a Brescia, il corso di lingua e cultura ebraica sotto la guida del Prof. Bontempi. Il corso durerà sino alla fine maggio 2018.

Dopo vent’anni anni dal primo corso, si può ormai riconoscere la presenza, a Brescia, di una vera scuola che approfondisce i vari aspetti della cultura ebraica. Essa si ricollega idealmente alla Yeshivà di Yoseph Jerusalmi, l’accademia che alla fine del Quattrocento aveva reso la città celebre in tutta Europa con l’edizione della Bibbia stampa usata da
Martin Lutero per la sua traduzione in lingua tedesca. Gli studenti del corso hanno dato vita a due mostre sulla presenza della cultura ebraica nella città e nella provincia di Brescia che hanno fatto il giro del mondo e hanno fatto conoscere aspetti nuovi della realtà ebraica. Sono inoltre stati pubblicati studi sulle comunità presenti in Lombardia. Il corso, che si svolge tutti i lunedì, si presenta con una sessione nel pomeriggio e una serale, in modo da dare la possibilità di partecipare anche a chi lavora. La struttura delle lezioni è articolata in due parti fondamentali, la lingua, biblica e contemporanea, e la cultura. In primo luogo viene privilegiato lo studio del testo biblico nella sua versione originale. In particolare quest’anno si studierà il volume appena pubblicato di Franco Bontempi sulla influenza ebraica nel pensiero dantesco. Per chi volesse avere informazioni più dettagliate telefonare a 030/9105147, oppure email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..