Strumenti

Da un mese, gli studenti della scuola primaria di Bagolino hanno a disposizione un’aula informatica in cui svolgere lezioni multimediali, realizzata grazie alla solidarietà e all’impegno di diversi enti e associazioni.

La scuola primaria di Bagolino e il comitato genitori - consapevoli che la competenza digitale sia ormai una “competenza chiave” per muoversi nel mondo attuale - hanno progettato e fortemente voluto un’aula informatica per l’apprendimento digitale dei bambini.

La realizzazione del progetto, costato 8’000€, è stata resa possibile grazie alla partecipazione economica di molti soggetti:
la Banca Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella ha contribuito all’acquisto dei 15 personal computer stanziando una somma di 2’000€, il Comune di Bagolino ha comprato i banchi per appoggiare i computer e ha messo a disposizione un elettricista per l’installazione, e l’Istituto Comprensivo di Bagolino ha fornito ulteriore assistenza per la realizzazione dell’aula.
I restanti soldi sono stati raccolti tramite iniziative solidali e feste, organizzate dallo stesso comitato genitori.

Un grande risultato di collaborazione, quindi, che permetterà agli studenti di compiere un fondamentale passo in avanti verso la conoscenza della realtà multimediale.

Alice Foglio