Strumenti

I prodotti solidali di Valle Sabbia saranno presenti all’evento di Montichiari (Centro Fiera) dal 24 al 27 febbraio. Le cooperative “Sentieri e Verbena Solidali” e “Faro” vi aspettano allo Stand 40 e 66 al Padiglione 7, con il latte di cavalla e le nocciole delle valli resilienti in assaggio.

Latte di cavalla e nocciole “made in Valle Sabbia” sono i prodotti ambasciatori delle Valli Resilienti alla prestigiosa Golositalia, l’evento enogastronomico giunto alla settima edizione che si terrà presso il Centro Fiera del Garda di Montichiari dal 24 al 27 febbraio.

La Cooperativa Sentieri e Verbena (www.sentierieverbenasolidali.it), unitamente alla Comunità Ai Rucc, presenterà il suo “Latte Solidale”, un latte equino particolarmente pregiato sotto il profilo della salute e collegato a un progetto di formazione e inserimento lavorativo di persone disagiate. Molto più simile al latte umano che a quello di mucca, rappresenta un'alternativa naturale all'alimentazione dei neonati, ma è ottimo anche per gli adulti grazie al basso contenuto di grassi e alla presenza di vitamine, sali minerali, ferro e oligoelementi. La Cooperativa Sociale Faro, invece, porterà in assaggio le sue nocciole, una coltivazione che grazie al progetto Valli Resilienti si intende incentivare soprattutto in Valle Sabbia, al fine di generare una significativa economia di riferimento, aumentare le opportunità di permanenza e arrivo nell’area, trasformandola in una nuova coltura particolarmente innovativa e remunerativa. L’appuntamento con i prodotti solidali delle Valli Resilienti è presso lo stand di “Fatto in Rete” 40 e 66 del padiglione 7.

Il progetto Valli Resilienti, realizzato nell’ambito del programma AttivAree di Fondazione Cariplo (www.attivaree-valliresilienti.it) intende dare nuova vita alle alte valli Trompia e Sabbia, valorizzandone le potenzialità culturali, storiche, ambientali e sociali. L’obiettivo è creare una rinnovata identità locale, attraverso la riappropriazione dei territori e dei loro abitanti, in termini partecipativi, di comunità attiva e di inclusione sociale, per dar vita a un sistema locale integrato, attrattivo e capace di creare un ponte verso la città. La partecipazione a Golositalia ben si inserisce nel quadro di valorizzazione di questi prodotti, per sensibilizzare il territorio bresciano sulle opportunità offerte dai nuovi prodotti messi in commercio dalle realtà cooperative delle due Valli. 

Il progetto, iniziato ufficialmente nel maggio scorso, durerà due anni e prevede un insieme integrato di attività intersettoriali che sono già in corso di realizzazione e che è possibile seguire "in diretta" anche tramite gli account social del progetto: https://www.facebook.com/ValliResilienti/ e https://www.instagram.com/attivaree_valliresilienti/