Strumenti

Open day nei giorni 5-6-7 marzo dalle 9:30 alle 18, nella sede della torrefazione a Manerba del Garda (Via Case Sparse Serraglie 101). L’appuntamento annuale diventa quest’anno occasione per festeggiare il traguardo raggiunto.

La torrefazione aprirà le porte della propria azienda per tre giorni dando la possibilità a tutti di vedere con i propri occhi la produzione delle miscele e dei prodotti firmati Latorre. Quest’anno, in occasione del 70° anno di attività, si potranno vivere tre giorni di approfondimenti, gare, masterclass e corsi tenuti da professionisti qualificati che attraverso il divertimento e la professionalità mostreranno i segreti e le nuove idee del brand bresciano.

Il programma è vario e coinvolge anche alcuni studenti dell’istituto alberghiero “Caterina de’ Medici” di Desenzano del Garda. Si passa dai corsi di caffetteria e latte art, arrivando alle tre competizioni principali: miglior barista LATORRE, miglior dolce al caffè LATORRE, risotto più buono (con la collaborazione di Riso in fiore, info su https://www.risoinfiore.it/it/?id=Il_nostro_riso). Non mancheranno gli appuntamenti dedicati all’acqua, al gelato, al riso e all’importanza delle attrezzature che si usano.

L’azienda fu fondata nel 1948 da Filippo Latorre e fu una delle prime torrefazioni nella provincia di Brescia, oltre che una delle prime produttrici di una propria miscela di caffè. Filippo trasmette al figlio Lino la “cultura del caffè”, tanto che negli anni ’90 questi arriva in Messico alla ricerca di materie prime di qualità e fonda una cooperativa di Indios con l’obiettivo di renderli diretti produttori e di lavorare in condizioni rispettose dei diritti umani e civili. Oggi alla guida c’è la terza generazione dei Latorre.

Per festeggiare il 70esimo anno di attività il brand bresciano invita dunque tutti a tre giorni di divertimento e di occasioni per apprendere cose nuove, per mettersi in gioco, tre giorni di intense emozioni per conoscere nuovi prodotti e nuove idee.