Strumenti

Sabato 16 e domenica 17 giugno il castello ospiterà degustazioni, dibattiti e una mostra mercato sui vini di qualità. Il tutto a cura dell’associazione Vivabacco con la collaborazione del Comune di Desenzano.

Per il terzo anno Desenzano del Garda si propone come sede per un viaggio tra vini di qualità: il 16 e 17 giugno, infatti, c'è Vignaioli in Castello, cui partecipano oltre 50 cantine FIVI con vignaioli che arrivano da Brescia, Verona e Trento. Gli amanti del vino, i wine lovers, gli enoturisti e, più in generale, tutta la piazza turistica possono parlare con i vignaioli, oltre ad assaggiare e comprare i loro prodotti tra le mura del castello. Con due soddisfacenti edizioni alle spalle, Castello in Bianco diventa quest’anno Vignaioli in Castello, con produttori dalle province attorno al Garda.

L’evento prenderà l’avvio sabato alle 17 con un dibattito e degustazione a seguire: “Vignaiolo, perché. Storie di terre, vigne e grandi vini con i produttori FIVI”. Alle 19 aperitivo inaugurale con vini di alcuni produttori bresciani e contestualmente vernissage della mostra fotografica curata da Obiettivo Sensibile.

Domenica 17 giugno, dalle 10 alle 20, mostra mercato con 45 aziende e oltre 150 vini in libera degustazione: accesso al castello e all'esposizione libero, calice degustazione 10 euro. Nel corso della giornata ci saranno alcuni appuntamenti particolari. Alle 10.30 degustazione di Olio Garda DOP a cura del Consorzio di Tutela che guiderà l'assaggio e spiegherà il territorio di produzione. Alle 16 degustazione guidata “Vignaiolo perché. Degustazione di vini tra Veneto e Trentino”. Alle 18 degustazione guidata “Vignaioli perché. Degustazione di bianchi dal territorio bresciano”.