Strumenti

Sabato 11 luglio a Gargnano si terrà la quinta tappa del campionato delle Bisse. 

La scorsa gara, che si è tenuta sabato scorso a Gardone Riviera, ha avuto maggior fortuna della terza regata, rimandata a causa delle condizioni climatiche. Si sono dunque rispettati i tempi previsti e nella località gardonese si è svolta la quarta regata che ha visto scendere in acqua solo le imbarcazioni con gli equipaggi maschili. Seguendo il programma, si è svolto prima il Consiglio di regata seguito dalla sfilata sul lungolago, assiepato da turisti incuriositi e da spettatori. Precedute dagli sbandieratori di Zeveto, le bisse hanno poi salutato il pubblico con il classico alzabandiera e sono scese in acqua.

Nel gruppo A, quello delle imbarcazioni più forti, hanno vinto le due bisse di Torri del Benaco, Leonida seguita da Berengario. Al terzo posto Clusanina di Clusane d'Iseo che ha battuto Garda di soli 33 centesimi di secondo, seguite poi da Clusanina e Carmagnola di Clusane d'Iseo. In testa alla classifica c'è Leonida con 87 punti, con 86 punti Garda e Clusanina, con 84 Berengario, Grifone e Carmagnola.

Nel gruppo B è stata una vera "passeggiata" per l'imbarcazione Gardonese, che ha vinto tranquillamente seguita da Peschiera, Aries di Garda, Torricella di Cassone di Malcesine, Monte Isola e Arilica di Peschiera.

Nel gruppo C grande vittoria per Villanella di Gargnano che ha fatto una gara testa a testa con Ceriola di Mont'Isola, seguite dalla sorprendente Sebina di Clusane d'Iseo; a chiudere Lacisium di Lazise e le due bisse di Torri: San Rocco e San Filippo.

Nel gruppo D ha vinto Paratico che ha superato paloma di Garda, terzo posto per Gioia e quarto per Foscarina, le due bisse di Gargnano. A chiudere Sant'Angela Merici di Desenzano.

Finita la gara ci sono stati i saluti dell'amministrazione comunale ed in chiusura è stato consegnato l'annuale trofeo "Livotto" in memoria del rematore gardonese, consegnato dal figlio all'equipaggio della batteria più forte.

La prossima e quinta regata si terrà dunque sabato prossimo, 11 luglio, a Gargnano.

Vi aspettiamo sempre numerosissimi.

Stefania Signori