Strumenti

Favorite dai pronostici per la vittoria della “Bandiera del lago Leonida di Torri del Benaco e Garda. Ritornano in gara le donne, la prima cittadina di Peschiera del Garda, Orietta Gaiulli, gareggia su Ichtya, seconda in classifica dietro a Betty di Cassone.

Sabato 18 luglio a Peschiera è in programma la sesta tappa del campionato delle bisse che assegna la Bandiera del lago, una manifestazione nel segno della salvaguardia della cultura Veneta e Gardesana della voga veneta.

In piena estate si ripropone la bella manifestazione organizzata dalla Lega Bisse del Garda e per la tappa di Peschiera del Garda dalla locale Associazione Remiera, che sotto l'insegna della sua Bandiera, riunisce e mette in competizione sportiva i bellissimi equipaggi delle bisse del Lago di Garda e del Lago di Iseo. La regata di Peschiera del Garda si svolge sabato 18 luglio con il seguente programma:

ore 16.00 arrivo delle imbarcazioni in Lungolago Mazzini
ore 17.00 riunione del Consiglio di regata
ore 18.00 partenza della sfilata a terra da piazzetta San Marco con gli sbandieratori e musici di Zeveto di Chiari.
ore 18.30 le imbarcazioni delle "bisse" scenderanno in acqua e saluteranno il pubblico
ore 19.30 inizio delle regate che si correranno sullo specchio di lago prospiciente a lungolago Mazzini
ore 20.30 premiazioni.

A Peschiera oltre agli equipaggi maschili (23) torneranno in gara anche quelli delle donne (5) che sinora si sono sfidate solo a Garda, a causa dell’annullamento della regata di Bardolino causa lago troppo mosso.

La classifica femminile è guidata, grazie alla vittoria conquistata a Garda, da Betty di Cassone di Malcesine. In seconda posizione staccata di un punto c’è Ichtya di Peschiera che ha in equipaggio la prima cittadina arilicense Orietta Gaiulli e l’assessore alla cultura Elisa Ciminelli. Preonda di Bardolino, detentrice del titolo, è terza. Seguono Regina Adelaide di Garda e l’equipaggio esordiente Angelica di Paratico d’Iseo.

In testa alla classifica maschile invece c’è Leonida imbarcazione portacolori di Torri del Benaco che sabato scorso a Gargnano ha centrato la sua terza vittoria stagionale, dopo quelle di Garda e Gardone Riviera e il quarto posto di Desenzano. Al secondo posto c’è Garda staccata di due punti da Leonida. A Peschiera, nella batteria dei più forti, oltre a Leonida e Garda, ci saranno Berengario, l’altra bissa di Torri, Grifone di Sirmione e le due imbarcazioni di Clusane d’Iseo: Carmagnola e Clusanina.

Nel gruppo B saranno si affronteranno Arilica di Peschiera, Torricella di Cassone, Aries di Garda, Peschiera, Gardonese di Gardone Riviera e Monte Isola.

Nel gruppo C la sfida sarà tra Lacisium di Lazise, San Filippo di Torri Villanella di Gargnano e le iseane Paratico, Sebina di Clusane, e Ceriola di Monte Isola.

Nel gruppo D, San Rocco di Torri e Paloma di Garda gareggeranno assieme alle pari Foscarina di Gardone Riviera, Gioia di Gargnano e Sant’Angela Merici di Desenzano.