Strumenti

Bisse: sabato 8 agosto il gran finale. Sabato scorso invece si è svolta a Cassone la penultima regata del Campionato Bandiera del Lago 2015.

 

Il temporale e la pioggia hanno rischiato di far annullare la settima e penultima  regata del Campionato. Sono infatti state annullate la sfilata a terra degli equipaggi e quella in acqua, ma appena la pioggia ha smesso di scendere, la giuria ha ordinato subito alle 28 imbarcazioni di iniziare la gara.

Le prime cinque imbarcazioni a scendere in acqua sono state quelle degli equipaggi femminili. Preonda di Bardolino ha vinto la gara battendo a sorpresa la favorita Betty, che correva in acque amiche. Terzo posto per Ichtya di Peschiera, seguita da Regina Adelaide di Garda e dalle giovanissime esordienti di Angelica di Paratico.

Le " ciclamine" di Betty mantengono comunque il primo posto nella classifica, seguite ad un solo punto  da Preonda e a due punti da  Ichtya. Fondamentale sarà dunque la gara di sabato prossimo per l'assegnazione della Coppa del Lago.

Per quanto riguarda gli equipaggi maschili Cassone ha sancito la supremazia ottenuta a Garda trovandosi perfettamente a suo agio sul lago increspato e mosso dal vento che si era sollevato dopo i temporali.

Ma è stato l'equipaggio di Garda a trionfare dando quattro secondi a Grifone di Sirmione, sette secondi a Leonida di Torri. A seguire Clusanina di Clusane d'Iseo, Gardonese di Gardone Riviera ed a chiudere Carmagnola di Clusane. Garda guida dunque la classifica finale con 175 punti, Leonida segue con 173 punti e Grifone con 170 punti.

Nel Gruppo D San Filippo di Torri ha vinto con un buon distacco su Paloma di Garda e Foscarina di Gardone Riviera, a chiudere Gioia di Gargnano e Sant'Angela Merici di Desenzano.

Nel Gruppo B Berengario di Torri ha dominato la batteria, seguita da Aries di Garda, che ha battuto con uno sprint finale Monte Isola. A chiudere Villanella di Gargnano e Torricella, l'equipaggio di casa che, per un solo secondo, si è piazzato in sesta posizione.

Nel Gruppo C  c'è stato grande duello tra Arilica di Peschiera e Ceriola di Monte Isola, che si è piazzata  al primo posto. A seguire  Paratico, Lacisium di Lazise, Sebina di Clusane e San Rocco di Torri.

A chiusura di tutte le gare c'è stato uno spareggio tra Arilica di Pescheira e Villanella di Gargnano per stabile qual'era la barca che doveva occupare il dodicesimo posto ed Arilica si è quindi aggiudicata la posizione.

Resta dunque solo da attendere la regata finale che si terrà sabato 8 agosto a Torri del Benaco per sancire finalmente quale equipaggio si aggiudicherà il tanto ambito trofeo della Bandiera del Lago.

Come sempre, se siete da quelle parti, non perdetevi l'ultima e bellissima gara delle Bisse.

In bocca al lupo a tutti gli equipaggi in gara e buon divertimento a tutti gli spettatori.

 

Stefania Signori