Strumenti

Valentina Iseppi, del circolo canottieri di Gardone Riviera, e’ arrivata terza a questa ultima edizione dei mondiali  juniores di canottaggio, disputati a Rio de Janeiro  in Brasile,  concludendo  la sua finale nel doppio con l’amica Allegra Francalacci.

 Le due ragazze  hanno disputato una bellissima gara e dopo tanto sacrificio ed allenamento si sono aggiudicate questa meritatissima medaglia.

“Sono felice per questo risultato che davvero abbiamo cercato palata su palata. Nella prima parte di gara il campo era un po’ ventoso , ma non ci siamo scoraggiate ed abbiamo fatto la nostra gara anche se sapevamo che la Germania era piu’ forte di noi. Nei primi 1000 metri abbiamo attaccato anche la Gran Bretagna, insomma non ci siamo per nulla risparmiate e  siccome sapevamo che, sul passo, potevamo dire la nostra, abbiamo continuato ad attaccare e sul finale e’ arrivata questa medaglia che mi rende felicissima. Dedico questo bronzo al mio allenatore, Giambattista Rotta, a mia mamma, che e’ venuta fino a Rio per tifare e seguirmi, a Sara Magnaghi, che lottera’ per le qualificazioni olimpiche ed a tutto il settore femminile”

Grande soddisfazione, dunque, per questa giovanissima campionessa del canottaggio italiano che ci ha raccontato di allenarsi ogni giorno per due ore e mezza. Anche se l’impegno e’ notevole Valentina riesce a conciliare lo studio con lo sport e quando, poi, arrivano questi risultati tutti gli enormi sforzi  sembrano svanire.

Adesso tutta Gardone Riviera sta aspettando il suo ritorno a casa per festeggiarla come solo una campionessa merita.

 

Stefania Signori