Strumenti

 Il mondo del calcio italiano è oggi listato a lutto. E' morto agli Spedali Civili di Brescia all'età di 78 anni l'ex presidente del Brescia, Gino Corioni.


Nato a Castegnato il 9 giugno 1937, Corioni entra nel mondo del calcio negli anni sessanta come consigliere del Milan, dal gennaio 1992 diventa presidente del Brescia, conquistando la promozione in serie A e portando poi la squadra ad un passo dalla Coppa Uefa nel 2001 grazie ad un gruppo guidato da Carlo Mazzone in panchina e Roberto Baggio sul campo. Nei 22 anni alla guida delle 'Rondinelle' ha anche altri campioni come Hagi, Pirlo e Guardiola, mentre tra i tecnici valorizza Lucescu e De Biasi. Negli ultimi anni il tracollo finanziario, nel 2015 la cessione del “suo” Brescia ad un’altra società.