Strumenti

Il progetto Itaca, abbinato a Sognando Itaca, che ha portato a raggiungere quest’anno l’isola greca omonima, continua ora lungo le rive del lago di Garda. L'appuntamento è per stasera, venerdì, in notturna, quando al calar della sera le imbarcazioni inizieranno a sfidarsi nel golfo di Salò, ospiti della Canottieri Garda, il sodalizio sportivo che quest'anno (il 10 agosto prossimo) festeggia i suoi 125 anni di attività nell' ambito degli sport acquatici.

Come sempre sarà l'occasione per ricordare tutte le iniziative ed i progetti che l'Ail di Brescia  ha realizzato, tra questi il nuovo Day Hospital di Ematologia del Civile di Brescia che sarà attivo verso la fine quest’anno. 

Il Progetto Itaca vuole essere un evento attraverso il quale attivare percorsi di approfondimento sulle problematiche della riabilitazione oncologica che sempre più si differenzia a seconda della patologia, e che va calibrata e personalizzata sui bisogni effettivi ed affettivi del paziente indirizzando l’intervento ad una riabilitazione in senso globale tesa al miglioramento della qualità di vita e non solo della funzionalità d’organo. La vela, per le particolari ed uniche condizioni in cui viene svolta e per gli stimoli che offre a tutti i nostri sensi, è utilizzabile come metodo terapeutico per persone con disabilità di qualsiasi natura e per molte patologie ed offre potenzialità eccezionali.