Strumenti

Gli organizzatori stanno lavorando per offrire anche quest’anno un’esperienza indimenticabile ai circa 100 bambini e ragazzi che parteciperanno al Camp di minibasket e nuoto dal 12 al 30 giugno.

Al termine di una stagione esaltante, che ha visto tutti i 120 atleti impegnati per ben nove mesi nei rispettivi campionati provinciali e regionali, con ottimi risultati ottenuti in tutte le categorie, l’Associazione Dilettantistica Basket Gavardo non va in vacanza, anzi, rilancia alla grande l’attività estiva con l’edizione numero 27 dell’ormai famosissimo Camp estivo.

L’edizione 2017 si preannuncia ricca di novità grazie soprattutto a quattro punti di forza. In primo luogo la durata: le attività si protrarranno per tre settimane, con un’aggiunta di cinque giorni rispetto agli anni precedenti. In secondo luogo, si conferma la presenza di istruttori di minibasket e nuoto qualificati ed esperti, coadiuvati da assistenti pieni di entusiasmo e voglia di fare. La struttura organizzativa è ormai rodata e si adopererà per offrire a ogni partecipante la possibilità di vivere un’esperienza da ricordare. Infine, va sottolineata la ricchezza del programma, strutturato in modo da offrire lezioni di minibasket al mattino e di nuoto al pomeriggio, con attività varie e coinvolgenti, adatte a tutte le esigenze dei ragazzi. 

 

Tutto insomma è pronto per accogliere i circa 100 mini-atleti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado che dal 12 al 30 giugno si scateneranno per vivere giornate intense e divertenti tra il palazzetto dello sport di Gavardo e la piscina Due pini di Salò. «Divertimento, entusiasmo, gioia, competenza, sicurezza: questi gli ingredienti per una ricetta perfetta che da quasi 30 anni è sinonimo di qualità per generazioni di gavardesi». Le parole degli organizzatori promettono bene, anche perché sono pronunciate sull’onda di un’esperienza solida e collaudata.