Strumenti

Lo “Sci Club Monte Pizzocolo” è una delle numerose associazione nate nel corso degli anni nel nostro territorio. Costituita da un gruppo di sciatori e basata sul volontariato, si rivolge a tutti coloro che amano sciare, sia che siano esperti sia che desiderino avvicinarsi all’esperienza.

L’associazione deriva il nome dal Monte Pizzocolo, un rilievo che, sovrastando la Valle di Toscolano, si innalza nell’entroterra della sponda bresciana del Lago di Garda tra i comuni di Toscolano Maderno, Gardone Riviera, Gargnano.

Nata l’8 settembre 2016, con sede a Toscolano Maderno, in via Benamati n. 95, l’associazione “Sci Club Monte Pizzocolo” propone iniziative rivolte soprattutto agli abitanti dei paesi vicini al Pizzoccolo.

Attualmente il Consiglio direttivo è composto da Michele Bonzanini, Caterina Bussi, Domenico Caldana, Vincenzo Chimini, Carla Maria Fumagalli e Vilfredo Toselli. Ed è nel corso di una gradevole conversazione svolta con il presidente Michele Bonzanini, che raccolgo alcune informazioni relative all’associazione stessa.

I soci dello “Sci Club Monte Pizzoccolo”, di entrambi i sessi, sono numerosi, benché l’associazione sia di recente costituzione: al presente si tratta di 200 soci, con età compresa tra i 20 e i 60 anni. L’associazione vanta pure una notevole varietà per le caratteristiche di quanti si iscrivono alle diverse iniziative, per lo più giovani dai 5 ai 16 anni, solo qualche volta accompagnati dai genitori.

Le proposte, che si svolgono nel periodo compreso tra dicembre ed aprile, consistono essenzialmente in corsi di sci per tutti i livelli di capacità o di snowboard; un’altra intenzione è anche quella di unire gruppi di persone interessate a raggiungere in compagnia le piste sciistiche o le zone innevate.

Per esempio, lo scorso anno sono stati aggregati 20 partecipanti per la scuola di sci di Folgaria; quest’anno, invece, sono previsti due corsi che si svolgeranno presso la “Scuola sci Folgarida” e la “Scuola sci Obereggen”, ciascuno di tre domeniche. Verranno organizzate anche uscite della durata di più giorni nei week end; la prossima si svolgerà il 18 e il 19 marzo 2018 a La Thuile.

In genere, i pullman partono da Serle e fanno sosta in tutti i paesi fino a Toscolano, raccogliendo partecipanti per i quali anche il viaggio rappresenta un’occasione per condividere allegria.

Le attività sono finanziate tramite le quote di iscrizione e quanto viene ricavato dal pranzo annuale. E’ però importante anche la sponsorizzazione da parte di alcune realtà imprenditoriali, quali Officina Meccanica Caino, Puntodistribution, Cavalleri Carni, Enrico Bertella Ceramiche, Farmacia Gloria, L’angolo del caffè, Zero&Zero shop, Antica Macelleria Bettini, Caffè Centrale, Ortopedia Sanitaria Nifarm, Chimini New Garden, Ottica Zanoni, Ristorante pizzeria San Marco, Orticoltura Chimini, Itas Assicurazioni, Tour Operator Caldana, Utat Viaggi.

Ed è proprio l’elevato numero di sostenitori, che il presidente Bonzanini nomina, che dimostra quanto l’associazione “Sci Club Monte Pizzoccolo” abbia saputo intercettare e continui a soddisfare un bisogno del territorio.

Luisa Maioli