Strumenti

Al termine della sesta gara disputata a Gargnano, la bissa Arilica di Peschiera vince la prova nel gruppo A”  e consolida a tre giornate dal termine, il suo primato in classifica generale. Alan Di Caprio e compagni si aggiudicano una combattutissima regata precedendo in volata con il tempo di 6’35”08 gli amici-rivali della seconda bissa di Peschiera giunti alle spalle in 6’36”29. Terzo gradino del podio gargnanese per i torresani di Berengario, distanziati di pochi centesimi di secondo (6’36”73). Quarto posto tra i rimpianti per l’incitatissimo equipaggio di casa di Villanella, posizionato nell’occasione in boa 5 esterna, giunto al traguardo con il tempo di 6’39”90. Chiude più distanziata Garda, la bissa di Malfer e compagni in 6’51”57.

La prova è stata archiviata con lo spiacevole e inaspettato imprevisto che ha visto protagonista un gommone, entrato improvvidamente nel campo di gara durante il secondo lato della prova del gruppo “A”, ha ostacolato il passaggio dei due equipaggi posizionati più al largo, nella fattispecie Peschiera e Villanella in quel momento appaiati ad Arilica. Mentre la manche veniva immediatamente sospesa dai giudici di gara, l’imbarcazione si dileguava ancora al largo tra le imprecazioni degli equipaggi e del numerosissimo pubblico assiepato sul lungolago Zanardelli. Nuovo sparo venti minuti dopo, e come detto, vittoria di Arilica che più degli altri ha saputo gestire al meglio la tensione accumulata nel forzato stop and go.

 

Nel gruppo “B” splendido assolo dell’equipaggio iseano di Clusanina che con il miglior tempo di giornata, 6’34”66 vince in scioltezza contro i rivali di San Filippo di Torri (6’52”32), Paratico (6’55”51), San Vili di Garda (6’57”25) e Iole di Monte Isola (7’03”71).

Nel gruppo “C” l’equipaggio bresciano della bissa Gardonese si aggiudica la prova in rimonta al fotofinish superando di un soffio con il tempo di 7’04”36, La Sengia di Garda (7’04”86). Più distanziata l’imbarcazione iseana Sebina (7’13”24) e Betty di Cassone che chiude con i tempo di 7’15”90.

Ora la classifica nelle prime posizioni vede al comando a tre giornate dal termine l’equipaggio di Peschiera con 147 punti, davanti all’altra bissa sociale di Peschiera con 143 e Clusanina con 140. Poi Berengario di Torri con 138 punti e Villanella di Gargnano con 147.

 

Appuntamento nel prossimo fine settimana a Torri del Benaco, sulla sponda Veronese.
Questo il programma:

Ore 17:00 – Arrivo imbarcazioni

Ore 18.00 – Riunione Consiglio di Regata

Ore 19:15 – Partenza sfilata a terra

Ore 20:00 – Bisse in acqua

Ore 20:45 – Sfilata bisse in acqua

Ore 21:15 – Inizio regate

Ore 21:45 – Concerto Gruppo Malo Band

Ore 22:15 – Premiazioni gara.