Strumenti

Maxirissa a Gavardo sabato sera in un cortile privato. Sei le persone ferite e denunciate per rissa aggravata. Cinque ricoverate in ospedale per le diverse contusioni e ferite. Dopo una chiamata, la scena che si è presentata agli occhi degli agenti della Polizia locale intervenuti sul posto era "raccapricciante", uomini a terra sporchi di sangue, uno con la testa squarciata, una donna colpita da malore, bambini in lacrime, un uomo che ancora inveiva, un badile sporco di sangue. Sul posto anche un'ambulanza per i soccorsi. La lite era scaturita per futili motivi tra sei persone originarie della Romania, cinque finiscono in ospedale tra a Gavardo, due a Desenzano. Alcuni dei rumeni erano residenti a Gavardo, due provenivano da fuori regione così sono stati multati anche per questo.