Cronaca

“Siamo amareggiati e delusi”. A parlare è il sindaco di Bagolino Gianzeno Marca all’indomani delle prime due giornate di carnevale in cui, in diversi casi, alcuni gruppi del paese hanno proseguito gli incontri e gli “assembramenti” di carnevale con canti e ballate, nonostante i divieti, al punto che in qualche caso sono dovuti intervenire i vigili.  “Le ordinanze emesse non sono state rispettate – sottolinea Marca – anche questo è il mio carnevale, anche io ci tengo profondamente ma le ragioni legate all’emergenza coronavirus prevalgono e invece abbiamo subito un attacco mediatico e popolare perché cercavamo di farle rispettare. Anche ora siamo tutti qui in comune e abbiamo cercato di fare quello che il buonsenso, oltre che  le normative delle autorità superiori, ci chiedevano di fare”.

Leggi tutto...

L’imponente operazione di Polizia Giudiziaria (si legge in un comunicato della prefettura) avvenuta a Brescia lo scorso settembre che ha consentito di scoprire nuove forme di infiltrazione della criminalità organizzata, pur nell’ambito di un forte tessuto economico quale quello bresciano, ha reso necessaria l’organizzazione di un momento di riflessione sul tema che ha avuto luogo in data odierna presso la sala convegni della Prefettura di Brescia.

Leggi tutto...

Boschi valsabbini in fiamme nella zona tra Casto e Bione. L'area del rogo è piuttosto estesa ed è atteso un canadair, richiesto dai vigili del fuoco, per circoscrivere le fiamme. La siccità di questi giorni ha senza dubbio contribuito a rendere più difficile la situazione.

Altri articoli...