Strumenti

Continuano i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Questore di Brescia e finalizzati al monitoraggio dei luoghi di possibile aggregazione per soggetti a rischio che hanno portato ai seguenti risultati. Come di consueto nel fine settimana la questura ne dà notizia attraverso un comuicato stampa.

Durante i servizi, sono state identificate 112 persone, di cui 38 con precedenti di Polizia e sono stati controllati 8 esercizi commerciali.

Inoltre, gli espulsi di questa settimana sono 3: tutti accompagnati direttamente alla frontiera.

In particolare è stato espulso un cittadino marocchino, fermato dalla locale Polizia Ferroviaria poiché, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, scagliava sassi contro le vetrate degli uffici POLFER.

Già con precedenti penali per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato.