Il Polo museale della Lombardia ricorda il primo appuntamento nell’ambito del ciclo "Musei del Garda: abbonarsi conviene", che vedrà un fitto calendario di iniziative culturali rivolte a tutte le fasce d’età da novembre 2019 ad aprile 2020 presso la Villa Romana di Desenzano, il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo di Sirmione.

E' il professor Fabrizio Galvagni di Vobarno l'ospite della settimana di Radio 51. Con il professor Galvagni parleremo di tradizioni, di scuola, di festività. In pensione dall'insegnamento al liceo Fermi di Salò, Galvagni ha curato numerose pubblicazioni di storia locale. Ne parleremo. Non mancate

La musica sarà di casa per due fine settimana a Lonato del Garda, con i concerti di domenica 17 alle 16 in biblioteca e domenica 24 novembre alle 17 in municipio. Ingresso libero.

Domenica 10 novembre alle 17 presso il centro “Gli orti” (vicolo Ungaretti 10, Molinetto), riparte il ciclo “A lezione con...”. Angelo Peli proporrà al pubblico una riflessione sulla nascita e lo sviluppo del jazz.

La rassegna FeliceMENTE. La cultura cura, del Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano, si avvia verso la conclusione regalando gli ultimi interessantissimi appuntamenti.

Proseguono gli eventi della rassegna FeliceMENTE con l’interessante appuntamento di giovedì 7 novembre a Padenghe: un incontro con l’autore Fabio Geda che parlerà del suo ultimo libro, in dialogo con Flavio Casali.

Tanti nuovi appuntamenti, per un weekend da brivido! 

Fa tappa a Vestone la rassegna FeliceMENTE, la manifestazione del Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano dedicata al legame tra cultura e salute, libri e benessere. L’appuntamento di martedì 5 novembre propone una lettura-concerto con l’attrice Gabriella Tanfoglio, la violoncellista Daniela Savoldi e il fisarmonicista Davide Bonetti in “Le strade dei sapori”.

Dopo il grandissimo successo della stagione turistica 2019, con oltre 5000 visitatori, la Rocca d'Anfo colleziona un ulteriore importantissimo risultato: il “Gran Finale Stellato” infatti è ormai già sold out!

Il Coro La Faita di Gavardo in Germania. Due i concerti che il Coro terrà in Alsernborn (De) - zona Renania Palatinato - . Il primo giovedì 31 ottobre con la partecipazione al Fritz Walter Gala 2019 (si tratta di una festa organizzata in onore all'ex capitano della Nazionale di calcio tedesca).

Concediamoci un po’ di tregua. Nella vita di tutti i giorni, sul lavoro, in politica. Respiriamo, guardiamo alle cose belle. Non è vero che sono poche, forse a volte basta guardare meglio, soffermarsi a interrogare il proprio presente. E forse quello di prestare attenzione ai fatti positivi, ai segni di speranza, alle manifestazioni di solidarietà è un dovere prima di tutto degli organi di informazione.

Grande successo di partecipanti, oltre 900,  all’edizione 2019 di Sirmione in Love, il celebre concorso di poesia ideato da Fabio Barelli – presidente di CARS – e organizzato e promosso dalla Pro Loco di Sirmione, con il patrocinio del Comune. Sabato 26 ottobre, in una cerimonia svoltasi a palazzo Callas Exhibitions, sono stati eletti i migliori autori nelle tre categorie in gara, poesia a tema libero, racconto e poesia dedicata a Sirmione. Ecco l’elenco dei vincitori che hanno conquistato il cuore della prestigiosa giuria presieduta dal Sindaco Luisa Lavelli.

Il Comune di Sabbio Chiese, in occasione della notte di Halloween ma sopratutto dell'anniversario della morte di uno dei più grandi maghi di tutti i tempi Harry Houdini, è lieto di presentare un evento davvero unico: una conferenza spettacolo dal titolo "Il lato oscuro della Magia" di e con Alex Rusconi.

La manifestazione torna per il secondo anno presso il MO.CA. il 25 e il 26 ottobre, dalle 9 alle 23, con una due giorni dedicata a cibo, vino e cultura. Tutto nel segno di East Lombardy, insieme alle province di Bergamo, Mantova e Cremona.

L’investigatore medievale creato dalla penna di Enrico Giustacchini sarà protagonista della serata in biblioteca (via De Gasperi 2) di mercoledì 23 ottobre alle 20:30. A presentare l’ultimo volume della saga sarà presente lo stesso autore. L’iniziativa è organizzata dall’assessorato alla Cultura per il ciclo “Faccia a faccia con scrittori bresciani”.

Riceviamo e pubblichiamo il bando di questo concorso d'arte.

Quattro appuntamenti per approfondire alcuni fondamentali eventi della storia cittadina, nazionale ed europea del XIX e XX secolo prendendo spunto dall’indagine critica intorno ad alcuni personaggi storici di grande rilievo.

“Vallio Terme. Paesaggi e insediamenti dalla Preistoria a oggi”. Questo il titolo del volume che è il risultato finale di un progetto, promosso dal Comune di Vallio con tre obiettivi: documentare attraverso una collaborazione tra istituzioni (Università di Padova, Comune di Vallio Terme, Museo Archeologico della Valle Sabbia), associazioni (Alpini e Pro Loco), studiosi e appassionati locali le testimonianze storiche del territorio comunale; verificare, attraverso interviste, il significato ed i potenziali valori attribuiti oggi ai beni culturali di Vallio da parte degli abitanti; produrre una serie di studi da pubblicare e da utilizzare per una sensibilizzazione e valorizzazione (concretizzabile in itinerari e in un sito web).

Festival Giallo Garda – Quinta Edizione - 2019.  Grandi emozioni alla Cantina Marsadri – Libreria Bacco di Raffa di Puegnago (Brescia),sede ufficiale del Festival Giallo Garda. Svelati i vincitori del Premio Letterario Festival Giallo Garda 2019. Ventidue le Menzioni assegnate dalla Giuria per l’alta qualità della Sezione Editi.

Nuovo incontro per la rassegna del Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano FeliceMENTE che prosegue i suoi interessanti appuntamenti dedicati a libri e benessere, facendo tappa a Manerba con un appuntamento davvero imperdibile: il medico nutrizionista Pier Luigi Rossi e il noto conduttore televisivo Patrizio Roversi (Mixer, Per un pugno di libri, Turisti per caso e Linea Verde) dialogheranno insieme in un incontro dall’eloquente titolo La buona salute. Intestino, alimentazione consapevole e biochimica dalla gioia.

Una data da segnare. Un appuntamento da non perdere. DOMENICA 20 OTTOBRE 2019 – ORE 21.00 – AUDITORIUM COMUNALE  - VIA VERDI ROE’ VOLCIANO va in scena lo spettacolo teatrale BIBBIU’ di Achille Platto. Regia Giacomo Andrico – con Alessandra Domeneghini e Sergio Mascherpa – Produzione Teatro Laboratorio.

Dal teatro classico alle opere proiettate, all'improvvisazione, sono molti e vari gli appuntamenti in cartellone quest’anno. Primo appuntamento domenica 27 ottobre.

Trascorri la tua domenica al Museo! Domenica 13 ottobre alle 10.30 un nuovo appuntamento di WEEKEND IN ARTE: al Museo di Santa Giulia, in occasione della Giornata nazionale delle famiglie in Museo, FUTUR-MITI un laboratorio dedicato ai bambini e alle bambine dai 5 agli 11 anni, in cui i racconti mitologici rievocati da alcuni materiali esposti in Museo, saranno reinterpretati in un’attività tra il serio e l’ironico per giocare con storie di ieri e di oggi.  (attività su prenotazione al CUP).

Il 12 e 13  ottobre 2019 si chiude la Quinta edizione del Festival Giallo Garda. Conto alla rovescia per scoprire il vincitore del Premio Letterario. La Cantina Marsadri – Libreria Bacco di Raffa di Puegnago del Garda, sede ufficiale del Festival, ospiterà la Cerimonia di Premiazione. 

“In Viaggio verso MarteS per un’avventura a regola d’arte“ è il nuovo progetto formativo di MarteS – Museo d’Arte Sorlini, frutto della progettualità condivisa con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia e UBI Banca, rivolto a tutti  gli studenti delle scuole primarie e secondarie, di primo e secondo grado, di Brescia e Provincia.

“Ventuno” è il titolo dello spettacolo molto particolare, che narra un’esperienza di disabilità ma anche di vita piena, che l’Associazione di inclusione sociale Teatro delle Misticanze presenta venerdì 11 ottobre alle ore 21 al Teatro S. Costanzo di Nave.

Sabato 12 ottobre a Clusane d’Iseo è in programma una giornata di studio per far conoscere il pensiero profetico del sacerdote che operò tutta la vita per promuovere la salute e assistere amorevolmente i fratelli meno fortunati.

Proseguono gli interessanti incontri della rassegna del Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano FeliceMENTE.

Domenica gratis al museo. Il Polo museale della Lombardia ricorda l’appuntamento con “IO VADO AL MUSEO” promosso dal  Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo con cui si offrono ai visitatori delle giornate di ingresso gratuito nei musei statali italiani.

Vittorio Trainini ha decorato oltre 100 chiese, per questo, nell'ambito della mostra (che si svolge all'AAB, alla casa museo Trainini e al museo diocesano) non potevano mancare visite guidate ad alcune Chiese in cui ha operato  "l'ultimo maestro della grande decorazione". Le visite sono gratuite, ma è necessaria la prenotazione (vedi sotto).

Giuseppe Merlo, storico dell’arte, ci rende partecipi dei suoi recenti spostamenti alla ricerca del bello nel cuore dell’Europa, con una sorta di diario di viaggio in pillole.

Tutti i martedì di ottobre alle 20:30, presso la sala del Consiglio Comunale (piazza Vittorio Emanuele II), riprendono le conferenze di storia dell’arte organizzate dall’assessorato alla Cultura. Ingresso gratuito.

Il presupposto di Selfie sentimentale. Autoscatti con parole è la considerazione che i rapporti interpersonali sono sempre più coltivati in modalità digitale, dentro una realtà che qualcuno continua a chiamare, a torto, “virtuale”. Questo ambiente – in apparenza - sembra più favorevole a far emergere l’autenticità delle relazioni perché consente di superare la timidezza, il pudore e la naturale resistenza a dire cose (contenuti, sentimenti, emozioni) che di persona faremmo fatica a manifestare. Apparentemente ne guadagna la comunicazione verbale (che si fa concisa, diretta, essenziale, spesso integrata o sostituita da emoticon), mentre si va perdendo la comunicazione non verbale, quella che si esprime tramite i gesti, le posture del corpo, l’intesa degli sguardi.

Si terrà a Gavardo il prossimo 25 ottobre 2019, nella Sala Civica O. Fallaci, Via Giovanni Quarena 61 un Seminario per bibliotecari e operatori del settore cultura: LA CULTURA CURA. Realizzato con il contributo dell’Associazione Italiana Biblioteche – AIB. Si tratta di una giornata di confronto e analisi delle molteplici relazioni tra cultura e salute, intesa come mantenimento del benessere psico-fisico e promozione di migliori stili di vita, il ruolo della lettura e delle biblioteche, i possibili sviluppi e applicazioni di questa stretta correlazione e le buone pratiche già in atto. Ecco il programma e i dettagli. 

Riprendono all'Associazione artisti bresciani (vicolo delle stelle 4,  Brescia) i corsi della scuola d'arte:

Il coro La Faita si esibisce sul lago di Garda e in particolare al santuario di Monte Castello a Tignale.

Questa sera si brinda alla cultura. Presso la Cantina Trevisani a Soprazzocco di Gavardo,alle 19.30, un appuntamento davvero speciale. 

Un concerto memorabile, come David Garrett stesso lo ha definito, quello che si è tenuto nella magnifica cornice dell'Arena di Verona. Tanti anche i bresciani, gardesani e valsabbini che vi hanno partecipato.

La Rocca d’Anfo dice addio all’estate 2019 ospitando il recital: “Cambi di stagione” di Piergiorgio Cinelli e Barbara Mino, evento inserito nella rassegna “FeliceMENTE. La cultura cura” del Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano. La splendida cornice della più grande Fortezza Napoleonica e lo sciabordio del lago d’Idro faranno da sfondo ad un’imperdibile serata di divagazioni tra musica, letteratura e meteorologia, con l'ironia delle canzoni di Cinelli e l'humor di scrittori come Francesco Piccolo, Andrea Camilleri, Stefano Benni, John Niven.

Chiude a Bagolino, con uno spettacolo di alto livello culturale, la rassegna “San Rocco in Musica”, che da giugno a settembre ha proposto un programma musicale interessantissimo per qualità e per partecipazione di pubblico. Sabato 14 Settembre, ore 20.45, nella splendida cornice della Chiesa di San Rocco il gruppo vocale DonneinCanto presenterà “Grazia e Spiritualità nell'arte e nella musica”, un percorso di musica e storia dell'arte che vede al centro della narrazione la figura della donna in tutti i suoi aspetti umani, spirituali, creativi.

Prosegue la serie di manifestazioni FeliceMente, la cultura che cura organizzata dal Sistema bibliotecario del nord est bresciano e dalla comunità montana di Vallesabbia. Il prossimo appuntamento sarà sul Garda a Toscolano Maderno.

L'attesa è finita: il grande cinema torna a Desenzano del Garda. Al Teatro Alberti, che per tanti anni è stata una sala cinematografica, va in scena la prima edizione del Desenzano Film Festival: il passato che ritorna, respirando il futuro. Silenzio in sala, a tutto cinema: sarà lo storico Teatro la cornice di un'intera giornata dedicata al cortometraggio d'autore, da tutto il mondo. Sono 13 i titoli selezionati per le tre sezioni in proiezione, da una rosa di oltre 750 pellicole, film brevi arrivati sul Garda da 61 Paesi diversi.

A conclusione del 61^ Festival violinistico Gasparo da Salò edizione 2019 l’Amministrazione comunale  di Salò consegnerà al Mu.sa il violino realizzato simbolicamente con il legno degli abeti della Val di Fiemme, abbattuti dal ciclone del novembre 2018, dalla Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona.  Il violino è una pregiata copia del mitico “Ole Bull”, il più celebre tra quelli forgiati da Gasparo da Salò, e sarà collocato nella sezione del Mu.sa dedicata alla liuteria in modo da poter essere ammirato da visitatori e studiosi in attesa che venga suonato, nuovamente, nella prossima edizione del Festival violinistico.

Al via l’edizione 2019/2020 dell’iniziativa organizzata dall’associazione Amici dell’arte e del paesaggio, dopo il successo raccolto negli anni passati.

Sabato 7 settembre alle 17.30 la Fortezza napoleonica torna ad ospitare un grande evento: LE MURA DELLA ROCCA D’ANFO RACCONTANO “IL MURO”.

Marmo Botticino oggetto d’arte. Una supposta che galleggia non solo sulla tela. È stato cavato nella Valle di Nuvolera il marmo di Botticino utilizzato da Severino Del Bono per realizzare le opere appartenenti all’ultimo filone espressivo sperimentato dall’artista: opere che mirano a focalizzare lo sguardo degli spettatori postmoderni, assuefatti dal proliferare di fallaci stimoli visivi, veicolati all’informazione internet e televisiva, sulle visioni del meraviglioso che si celano in una realtà resa obsoleta dal ritmo incessante della produzione industriale: oggetti che assumono la dignità monumentale e la perfezione della statuaria classica, con la quale dialogano idealmente, grazie alle istruzioni per l’uso che l’artista fa scorrere sullo sfondo.

Lunedì mattina nella trasmissione Primo piano (in onda alle 8 e alle 12.30) si è parlato di un'iniziativa che riguarda il comune di Sabbio Chiese: la futura nascita di un Museo degli stampatori. A parlarne sarà il vicesindaco Claudio Ferremi.

Il primo settembre di ottanta anni fa. All’alba di venerdì 1° settembre 1939, mentre un’afa pesante ancora estiva ristagnava su Berlino, l’esercito tedesco occupava la Polonia e dava inizio alla seconda guerra mondiale.

Ferragosto ai Musei Civici di Brescia, l’iniziativa promossa da Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei in occasione di Ferragosto, si conferma essere un evento atteso e di forte attrazione turistica, che anche quest’anno ha riscosso un grande successo di pubblico.

Salò città capitale della cultura. Il tema viene affrontato questa settimana con l'assessore alla cultura e pubblica istruzione Annarosa Bianchini ospite di Radio 51 e del salotto di Sabbio Chiese.

Librixia – Fiera del Libro di Brescia, l’evento nato dalla collaborazione tra Comune di Brescia e ANCoS, circolo culturale di Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale, lancia quest’anno alcune anteprime d’estate.

Little e Junior Band in concerto il 10 agosto alle 21 in piazza Vittorio Emanuele II. Suoneranno più di cento ragazzi, allievi della scuola di musica “Lucia Bolleri” della banda cittadina.

Domenica 4 agosto dalle 18.30 l’appuntamento letterario della rassegna “Rocca Live”. MISTERI E DELITTI ALLA ROCCA D’ANFO. In collaborazione con il Festival Giallo Garda e il Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano verrà svelata la parte più “noir” della Fortezza Napoleonica e del lago d’Idro

Rocca che passione. Visita guidata in italiano e in inglese alla Rocca di Manerba per conoscere meglio uno dei luoghi più suggestivi del nostro territorio.

Ultime ore per prenotarsi alla seconda edizione della "cena sotto le stelle", oggi venerdì 2 agosto. L'appuntamento è alle ore 20 a Presegno. L'organizzazione alla Cogess e Valli resilienti. Durante la serata è previsto il concerto del violinista di Bagolino Daniele Richiedei. Prenotazioni: 344-1472657. Costo cena+ concerto 35 euro.

Il programma di iniziative culturali e musicali per l'estate 2019 prosegue a Bagolino con due eventi da non perdere.

Fine settimana musicale intenso a Bagolino; per la rassegna SAN ROCCO IN MUSICA, ecco le iniziative proposte da Pro Loco, in collaborazione con Habitar in sta terra, Coro di Bagolino e Parrocchia di San Giorgio.

A scavo aperto! Questo il titolo di un’iniziativa di turismo archeologico promossa dal Museo archeologico della Vallesabbia.

La notte è il momento che più si addice a visitare la dimora del Vate, in quella stessa atmosfera che ispirò nel secolo scorso i versi e le parole che resero d’Annunzio poeta indimenticabile. La Prioria, la Nave Puglia, i viali, la Piazzetta Dalmata, il MAS: grazie al progetto di illuminazione fortemente voluta dal Presidente Giordano Bruno Guerri e nato dell’accordo tra Regione Lombardia, Fondazione Il Vittoriale degli Italiani e A2A - vera e propria opera di illuminotecnica artistica - luoghi e angoli più nascosti del Vittoriale si arricchiscono della suggestione della notte, nella magia delle serate estive offerta dal Lago di Garda.

Dopo il successo dell’anno scorso, viene riproposta la rassegna di cinema all’aperto presso il Museo d’Arte Sorlini (piazza Roma 1). Spettacolo dal 13 luglio al 31 agosto. Prima delle proiezioni, visite speciali serali alla collezione.

La sfida a colpi di click si è svolta domenica 7 luglio per un’ora e ha coinvolto ben 50 fotografi. L’iniziativa fa parte delle proposte del concorso fotografico organizzato ogni anno a Sirmione, che quest’anno è giunto alla decima edizione.

Proseguono le serate dell'Estate Musicale del Garda. Venerdì sera grande successo per l’Orchestra di Fiati "Gasparo Bertolotti" all’interno del cartellone dell’Estate Musicale nella splendida cornice di Piazza del Duomo. Il repertorio scelto dal Maestro Stefano Giacomelli, ispirato alla tragedia di Romeo e Giulietta, ha regalato emozioni grazie alla musica di Sakai, Mertens, Prokofieff e Bernstein.

Anche quest’anno l’Orchestra di Fiati “Gasparo Bertolotti” di Salò avrà l’onore di prendere parte al rinomato “Festival Violinistico Internazionale - Estate Musicale del Garda”.

Dopo gli esami finali, sono stati consegnati nei giorni scorsi gli attestati per il corso di livello A2. Diciotto i corsisti stranieri che hanno superato l’esame, tutti con ottimi risultati.

Una mostra suggestiva a Milano... e suggestioni tra le vie bresciane. Le riflessioni dello storico dell'arte Giuseppe Merlo.

“Cibo di Mezzo al Museo”: una giornata dedicata al connubio tra cibo ed arte, nel contesto unico e di grande fascino del seicentesco Palazzo Sorlini di Calvagese della Riviera (Bs) in Valtenesi, sede del MarteS, straordinaria pinacoteca che racchiude oltre 180 capolavori di pittura veneta e lombarda, dalle tavole in oro trecentesche alle grandi tele dei Maestri del Settecento veneziano.

Domenica 30 giugno alle 20:30, presso il centro parrocchiale (via Asilo), il corpo bandistico eseguirà l’opera di Verdi arrangiata dal maestro Lorenzo Pusceddu. In caso di maltempo, l’esecuzione si svolgerà nella chiesa dell’Immacolata. Ingresso libero.

Sono partiti, dal piccolo comune di Polpenazze del Garda. Si tratta di un gruppo di 12 ragazzi,  dai 14 ai 17 anni. Sono partiti per un nuovo scambio culturale in Europa.

Una vicenda particolare quella raccontata da Giuseppe Biati. La storia di due fratelli Bartolomeo e Grazioso Bontempelli Dal Calice, originari di Lavenone (o forse dell’attuale frazione di Presegno) protagonisti di una prodigiosa scalata economico e sociale nella Venezia della seconda metà del Cinquecento. Da orfani partiti dalla periferica Valle Sabbia a imprenditori di successo nella città lagunare.

Domenica 23 giugno alle 19.30 il secondo appuntamento della rassegna “Rocca Live”. DAI PALCHI DI ZELIG LA DISTURBANDA ARRIVA ALLA ROCCA D’ANFO.

“Ventuno” è il titolo molto particolare di uno spettacolo, che racconta un’esperienza di disabilità e di vita, con il quale quest’anno l’associazione di inclusione sociale Teatro delle Misticanze si presenta sulla scena domenica 23 giugno alle ore 21 nel Teatro S. Giulia del Prealpino.

Brescia d’estate, atmosfere urbane è il palinsesto di iniziative che animerà la città nel periodo estivo con un programma ricco di eventi. Tanti appuntamenti in grado di abbracciare gli interessi e la curiosità di tutti: concerti, eventi performativi, mostre, esposizioni e appuntamenti enogastronomici che valorizzeranno ogni spazio urbano, rispettandone tipicità e caratteristiche.

Terzo romanzo, ispirato alle leggende e ai luoghi del lago di Garda, per la scrittrice Simona Cremonini che, con “La leggenda degli amanti del lago”, edizioni PresentARTsì, torna in libreria nel 2019 con il terzo volume della sua “Saga delle Streghe Quinti” di ambientazione gardesana.

Venerdi 31 maggio alle ore 17 nella Sala dei Provveditori del Comune di Salò,  sarà presentato il libro, scritto a due mani, dal maestro Salvatore Filottico. 

È una calda accoglienza quella che attende i visitatori della Rocca d’Anfo, “coccolati” fin da prima dell’arrivo con agevolazioni sul soggiorno, sui servizi e sul prezzo d’ingresso e poi viziati con pranzi a prezzi ridotti in alcun dei migliori ristoranti valsabbini.

Venerdì 24 maggio alle 20:30, presso il cinema teatro Cristal, si svolgerà il concerto di fine anno della scuola di musica “Lucia Bolleri”, associazione che da tempo forma i giovani musicisti, nuove leve della banda cittadina di Saló. Sul palco anche i bambini della scuola primaria Olivelli.

Sabato 11 maggio al MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera. Le vite dei quadri. Visite teatralizzate ai capolavori d’arte della Collezione Sorlini.

Sabato 11 maggio alle ore 20.30 presso il Teatro salone Pio XI di Gavardo andrà in scena lo spettacolo “La cassapanca dell’Adele” tratto dai racconti di Antonio Abastanotti. La regia è di John Comini con la partecipazione di Andrea Giustacchini, Paola Rizzi, Luca Lombardi, Antonella Pialorsi, Rosa Micheli, Lucia Pappalardo, Enrica Bertini, Daniela Salvi. Collaborazione tecnica di Peppino Coscarelli e video di Sara Ragnoli.

Sabato 11 (ore 20:30) e domenica 12 maggio (ore 16), presso il teatro Centro Lucia, sarà messa in scena la storia delle cave di marmo e dei loro lavoratori grazie alla riuscita collaborazione fra teatro oratorio di Botticino Mattina e la banda “Giuseppe Forti”. L’iniziativa è realizzata anche grazie alla collaborazione con gli Alpini e simpatizzanti dei gruppi Alpini di Botticino.

Venerdì 10 maggio alle 20:15, presso la sala dei Disciplini, sarà presentato il volume di Goldy e Mina Silbermann, che trovarono rifugio in terra bresciana ai tempi delle persecuzioni nazifasciste.

Viene presentato questo venerdì 10 maggio alle ore 17.30 presso il centro San Giovanni di Dio in via Pilastroni a Brescia il libro di Alfredo Bonomi, professore, amministratore della Vallesabbia, che all’indomani della scomparsa della moglie Daniela Anettoni, avvenuta il 3 gennaio scorso, ha deciso di pubblicare (in un’edizione per ora destinata alla circolazione amicale) un libro drammatico e coraggioso intitolato «Il cuore parla anche nelle esperienze dolorose. Brani di un colloquio intimo».

Domenica 5 maggio alle 20:45, presso la chiesa parrocchiale, la banda di San Felice del Benaco si esibirà in un concerto diretta dal maestro Giorgio Giacomini. Ingresso gratuito.

Secondo appuntamento, il 28 aprile, delle Domeniche al Museo organizzate per le famiglie al MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera (Bs): prendendo spunto dalle opere esposte nella pinacoteca - ricca di oltre 180 capolavori di pittura veneta e lombarda raccolti dall’imprenditore Luciano Sorlini – verrà organizzato un laboratorio creativo per i bambini, che potranno così trascorrere un pomeriggio divertente ed istruttivo.

Domenica 14 aprile alle 20:30, presso la sala dei Disciplini (piazza Vittorio Emanuele), sarà proposta una serata di musica e parole sulle donne, a cura di Ankordis Trio e con la voce narrante di Cecilia Verna.

Sarà inaugurata sabato 13 aprile alle 16 in piazza Vantini, ma per visitarla basterà passeggiare- a piedi o in bici – per le vie di Rezzato, perché la nuova mostra fotografica voluta dalla Amministrazione Comunale nel 720° della fondazione del Comune avrà la caratteristica di occupare interi spazi di edifici e abitazioni sui quali campeggeranno 101 fotografie di grande formato che ritraggono le “Persone fuori del Comune” capaci di sostenere con il proprio impegno e la propria generosità il tessuto civile della comunità rezzatese.

Venerdì 12 aprile alle 21 nella chiesa di Santa Maria del Carmine sarà suonato in prima assoluta un requiem per soli, coro e orchestra composto dal maestro Francesco Andreoli. Ingresso libero.

Giuseppe Merlo, dell’Archivio di Stato di Brescia, torna a scuoterci con i suoi interventi pungenti, mentre la sua anima inquieta vaga alla ricerca del bello per nutrirsene.

Sabato 6 aprile alle 20:45, presso l’Auditorium di Vestone, l’amministrazione comunale ha organizzato un concerto tributo a Fabrizio De Andrè. Si esibirà il gruppo Volume Ottavo che proporrà le più belle canzoni di Faber.

Scade giovedì 4 aprile 2019 il termine per iscriversi a “Ricognizione”, la mostra riservata ai soci artisti dell’AAB.

Una squadra di quattro tredicenni della scuola secondaria “A. Calini” nei giorni scorsi ha partecipato con successo alla quarta edizione dell’evento, conquistando il quinto posto fra più di trenta gruppi provenienti da tutta Italia.

Chiamandosi il nostro network “51news” (area 51, ecc.!!!) non possiamo esimerci dal pubblicare questa notizia per gli appassionati del genere.

Il nostro collaboratore Giuseppe Merlo questa volta propone un gioco contro la distrazione con cui spesso percorriamo le strade del centro storico. Aguzziamo vista e ingegno.

Giornate Fai di Primavera a Salò: sabato e Domenica 23 e 24 marzo 2019. Il Palazzo del Municipio di Salò ospita la Mostra: Giuseppe Zanardelli e il Lago di Garda. Documenti, disegni e progetti di Antonio Tagliaferri, dalla Fondazione Ugo Da Como.

Si conclude in questi giorni il progetto che ha visto protagoniste la I B del Liceo delle Scienze umane, la II A del Liceo Scientifico dell’Istituto Don Milani e alcuni alunni di III media dell’istituto comprensivo Montichiari 2. I ragazzi sono stati protagonisti di un cortometraggio, girato nei mesi scorsi dal regista Luca Moltisanti, che martedì 19 e mercoledì 20 marzo verrà proiettato al Gardaforum e presentato da Sante Massimo Lamonaca, magistrato del Tribunale di Salerno e coordinatore del progetto.

Trascorrere una domenica piacevole e istruttiva, dando modo ai bambini di divertirsi ed imparare nel medesimo tempo: questa la proposta, pensata per le famiglie, delle Domeniche al Museo, che prenderanno il via domenica 31 marzo al MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera (Bs), una straordinaria collezione di oltre 180 capolavori della pittura veneta e lombarda raccolti dall’imprenditore Luciano Sorlini, aperta al pubblico dalla primavera 2018.

Sabato 16 marzo alle 9:30, presso l’istituto Artigianelli (via Piamarta 6), si terrà l’assemblea annuale della rivista «Brixia Sacra». A seguire, visita guidata al museo Piamarta inaugurato di recente nei locali dello stesso istituto.

Una segnalazione molto interessante. Si invita al particolare incontro di mercoledì 13 marzo - ore 15,30 Sala Sant’Agostino di Palazzo Broletto a Brescia.

Si è tenuta  a Milano a Palazzo Marino, nella Sala Alessi in piazza della Scala 2, alla presenza del sindaco di Brescia e del sindaco di Milano, la Conferenza Stampa di presentazione del concerto straordinario per la Canonizzazione di Paolo VI, che animerà il Teatro Grande di Brescia giovedì 30 maggio con dei protagonisti d’eccezione: Riccardo Chailly, l’Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala.

Una delle vittime del disastro aereo di Addis Abeba, l'archeologo Sebastiano Tusa, ha lavorato in stretto contatto con il "nostro" Francesco Tiboni, l'archeologo subacqueo di Vobarno (ha lavorato anche nelle acque del Garda) che recentemente è stato anche ospite di Radio 51 e ha scritto un libro sulla vicenda del cavallo di Troia. Pubbichiamo il suo appassionato ricordo del dott. Tusa morto l'altro giorno.

I pezzi recuperati dal solaio del Vittoriale, due stufe d’oro, valige, un cavallo, boccetti di profumo, stampe. Sono stati esposti nella mostra “D’Annunzio ritrovato” nel museo all’interno del parco.

Sabato 6 aprile sarà ancora una volta ospite della Pieve di Nuvolento.

FA LA COSA GIUSTA 2019. Dall’8 al 10 Marzo a Milano vanno in scena le Valli Resilienti. La fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili vede tra i suoi protagonisti il Progetto AttivAree Valli Resilienti promosso da Fondazione Cariplo e dedicato alla rinascita della montagna Bresciana.

SABATO 9 MARZO AL VITTORIALE DEGLI ITALIANI. PER TUTTA LA GIORNATA INGRESSO GRATUITO AL PARCO. “Amori segreti si ritrovavano e si congiungevano”, scriveva Gabriele d’Annunzio nella Novelle della Pescara, e nell’Allegoria dell’autunno: “Instauriamo e restauriamo la vita antica e nuova”.

Giuseppe Merlo, dell’Archivio di Stato di Brescia, interviene come suo solito su gusti, comportamenti e abitudini dei bresciani, che osserva con il suo occhio critico.

Domenica 24 febbraio alle 18 e alle 21 il celebre attore andrà in scena al Teatro Centro Lucia con lo spettacolo “È questa la vita che sognavo da bambino?”, un monologo sulla vita di tre grandi sportivi italiani.

Domenica 17 febbraio alle 18, presso il centro Gli orti (vicolo Ungaretti 10) a Molinetto di Mazzano, si terrà un altro degli incontri del ciclo “A lezione con”, organizzato dall’associazione Spazi Musicali. Ingresso libero.

"FANTASIE PRIMAVERILI” è il titolo del concerto che l'ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA di Salò in collaborazione con l'ASSOCIAZIONE MU-SA Musica Salò e con il patrocinio del Comune di Salò, Assessorato alla Cultura propongono ad associati e cittadini amanti della buona musica. L'evento avrà luogo in data sabato 16 febbraio 2019 alle ore 17.00 presso la Sala dei Provveditori nel Municipio di Salò con ingresso libero e gratuito.

Sabato 9 febbraio alle 18 presso la Biblioteca Comunale Giovanni Acquarone incontra il pubblico per presentare il suo libro. Ingresso gratuito.

Una sala gremita ha accolto la presentazione dei due volumi. Si è concluso infatti il poderoso lavoro di ricerca e ricostruzione storica che Morando Perini, Damiano Scalvini e Carlo Susara hanno iniziato circa cinque anni fa per ricostruire i fatti che coinvolsero Lonato ed i lonatesi nel periodo più buio della seconda guerra mondiale: dal settembre 1943 all’aprile 1945.

In occasione del primo anniversario dalla scomparsa di Giovanna Sorbi (17 febbraio 1959 – 13 febbraio 2018), Serafino Tedesi amico e collega della direttrice d’orchestra bresciana, ha fortemente voluto l’organizzazione di un evento per celebrarne il ricordo in musica. 

Nei giorni 1-15 febbraio, presso il MO.CA. (via Moretto 78), l’Associazione Montessoriana Brescia presenta una mostra di disegni dell’artista Fogliazza, prima tappa di una serie di esposizioni previste in varie città italiane nei prossimi mesi. Orari: 9:30-12 e 15-17. Ingresso libero.

Libri protagonisti. L’appuntamento è fissato nella Sala sottostante la Biblioteca civica di Vestone, giovedì 31/01, alle ore 20,30. 

Domenica 27 gennaio alle 17 presso il centro culturale Gli orti (Molinetto, vicolo Ungaretti 10) si terrà il terzo incontro del ciclo organizzato dalla associazione Spazi Musicali. Liviana Rocchi parlerà delle 21 “madri” della Repubblica italiana. Ingresso libero.

La Delegazione bresciana del FAI – Fondo Ambiente Italiano, in collaborazione con il Comune di Salò, la Fondazione Ugo Da Como e l’Ateneo di Salò, organizza un ciclo di conferenze aperte al pubblico che saranno ospitate nella Sala dei Provveditori del Palazzo municipale, a cadenza settimanale, ogni martedì alle ore 20.45 a partire dal prossimo 29 gennaio.

Il gruppo teatrale instabile “Teatro bambino” di Sopraponte (ma ormai sempre di più dell’erigenda Unità Pastorale Madre Elisa Baldo) dopo il successo ottenuto lo scorso ottobre a Gavardo, ripropone sabato 19 gennaio alle 20.45 presso il Teatro Paolo VI di Prevalle la divertente commedia “lavori in corso – cosa sarà accaduto questa volta sulla via Romana?”.

“Il lato opposto della pelle” di Luca Bonini, Historica edizioni (Roma, 2018), € 20,00 - 348 pagine. Questi gli elementi principali del libro che sarà presentato questo Sabato 12 Gennaio, ore 18.00 - Libreria Tarantola 1899 (Brescia – via Fratelli Porcellaga 4).

Nel primo pomeriggio un incendio ha danneggiato i contatori elettrici di una palazzina in via Monte. Risultato: tanta paura, fiamme e fumo che hanno invaso alcuni locali della palazzina e alcune decine di famiglie senza corrente.

La dodicesima edizione del festival delle Stelle bresciane, dopo aver lasciato spazio alla tradizione nelle notti precedenti all'Epifania, continua con due imperdibili appuntamenti.

L’associazione Chorus ha promosso anche quest’anno la valorizzazione dei cori bresciani per il Canto della Stella, con quattro appuntamenti tra fine dicembre e inizio gennaio a Vallio, Belprato, Agnosine e Vobarno. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti. 

Sabato 5 gennaio alle 21, presso il teatro Don Gorini, la formazione bresciana diretta dal maestro Andreoli saluterà il nuovo anno con un concerto “amarcord”. Ingresso 8 euro.

Da Natale a Capodanno l’appuntamento è ai Musei. Si rinnova anche quest’anno l’iniziativa voluta dalla Fondazione Brescia Musei di offrire a tutti, pubblico cittadino e turisti presenti a Brescia, l’opportunità di visitare il patrimonio e le ricchezze della città fino al 31 dicembre gratuitamente. Un’iniziativa speciale per rendere i musei della città sempre più accoglienti e dinamici, in questo suggestivo periodo dell’anno.

Continuano le iniziative del Comune di Brescia per promuovere il territorio durante le festività natalizie attraverso eventi e manifestazioni per far vivere e condividere gli spazi urbani della nostra città.

Mercoledì 26 dicembre alle 20:30, presso il teatro Cristal, si terrà l’ultimo concerto dell’anno della banda cittadina, con ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Appuntamento rinnovato per il CONCERTO DI NATALE organizzato dal Comune di Gavardo, che si terrà il prossimo 26 dicembre presso la chiesa Santa Maria degli Angeli alle ore 20.30.

Domenica 23 dicembre alle 20:30, nella parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, si esibiranno l’orchestra giovanile dell’associazione Spazi Musicali e il coro del maestro Cesare Archetti, su testi di Filippo Garlanda che sarà anche voce narrante. Dirige il maestro Sandro Torriani. Ingresso libero.

Le feste stanno ormai per cominciare e nella suggestiva atmosfera del mese più magico dell’anno, anche il Museo è pronto ad accogliere il suo pubblico, grandi e piccini, con tanti imperdibili appuntamenti.

Il Natale a Sirmione sarà quest’anno accompagnato dalle atmosfere evocate dalla  XI° Mostra Collettiva degli Artisti Sirmionesi, l’atteso appuntamento che vedrà i talenti della penisola esporre le proprie opere a Palazzo Callas Exhibitions, dal 15 dicembre al 3 febbraio 2019. Promossa e organizzata dall’Amministrazione Comunale di Sirmione, con la collaborazione del Consorzio degli Albergatori e Ristoratori Sirmionesi (CARS), la mostra  ospiterà dipinti, fotografie, sculture, ceramiche e, novità di quest’anno, anche poesie e componimenti.

Il famoso carnevale di Bagolino. Mentre si avvicina il tempo delle prove (dopo l'Epifania) si lavora oggi sulla trasmissione dei balli, delle musiche, del famoso carnevale, l’attaccamento alle tradizioni, che si trasmette per lo più oralmente.

Lunedì 17 dicembre alle 15:30, nella sala della biblioteca dell’Università degli Studi di Brescia (via S. Faustino 74/B), si terrà un incontro relativo al progetto sull’economia circolare, coordinato dall’ateneo stesso e da Fondazione Cogeme Onlus.

Da anni i giornali sono pieni di polemiche sui “Cervelli in fuga”: giovani iper-qualificati che, proprio in quanto tali, trovano il dovuto riconoscimento delle loro potenzialità in ogni parte del mondo, ma non in casa.

Domenica 16 Dicembre alle ore 17.30 presso l’Auditorium di Via Verdi a Roè Volciano, l’Assessorato alla Cultura e la Biblioteca comunale invitano ad una occasione diversa per augurare Buone Feste a chiunque, soprattutto a chi ama la lettura.

Sarà inaugurata sabato 15 dicembre alle ore 15 la nuova biblioteca del comune di Salò: il Salò tto della cultura e la biblioteca per l’esattezza.

Sabato 8 dicembre alle 17 nella chiesa della Visitazione si terrà un concerto di musiche natalizie sacre e tradizionali con il quartetto Archimia.

Torna “Insoliti incontri”. Protagonista Pirandello. Dal 9 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 è ospitata a Vestone  presso la biblioteca l’opera:

Si è chiuso il bando, pubblicato dallo scorso 23 ottobre, per l’assegnazione del posto di Direttore della Fondazione Brescia Musei.

Martedì 27 novembre alle 11, nell’aula magna dell’Università Cattolica (via Trieste 17), sarà presentato il volume Guardie, di Ansoino Andreassi e Daniele Repetto.

Alessandra Vittici, responsabile del sistema bibliotecario che comprende Alto Garda, Valtenesi e Valsabbia sarà nostra ospite a Radio 51 nella trasmissione Primo piano condotta da Maria Paola Pasini. Si perlarà di lettura e di libri ma non solo. Non mancate ore 8 e 12.30 radio 51, canale 636 e www.51news.it

Anche al MuSa - Museo di Salò arriva il Black Friday, per le giornate del 23, 24 e 25 Novembre 2018. 

Si terrà a SALÒ, sabato 24 novembre alle ore 10, presso la Sala dei Provveditori nel Palazzo Municipale, il convegno “Pippo Zane: un uomo, una guida” (1926 – 2009) che l’Associazione culturale “A. Moro” di Salò ha promosso per ricordarne la figura a quasi dieci anni dalla morte, con l’intento di raccogliere testimonianze che diano risalto agli ideali di libertà, alla passione educativa realizzata nello scoutismo cattolico, all’impegno civile dedicato in campo amministrativo salodiano, che egli praticò con grande dignità e saggezza.

Sono in crescita i gruppi di lettura nel bresciano e anche nel sistema bibliotecario del nord-est che comprende 43 biblioteche in Valsabbia, Valtenesi e Alto Garda. Vediamo qualche info rispetto a questa possibilità di ritrovarsi insieme per leggere e condividere e discutere un libro.

Serata di musica classica sabato 22 novembre 2018 nell’antica Pieve di Nuvolento con il pianista giapponese Takahiro Yoshikawa.

Domenica 18 novembre alle 17 presso l’Atelier Spazio Arte (via Rossini 13) sarà messo in scena un recital dedicato al giornalista siciliano ucciso dalla mafia nel 1978.

La Consigliera regionale Claudia Carzeri e il Presidente del Consiglio Alessandro Fermi hanno ospitato la conferenza stampa di presentazione del progetto European Landscapes, promosso dalla Cooperativa Mistral, l'Agenzia Formativa Don Angelo Tedoldi, La strada dei Vini Lombardia, l'Associazione Ostelli di Lombardia e il  coordinamento degli enti di formazione della Provincia di Brescia

Domenica 11 novembre, alle ore 17, presso il centro sociale Gli Orti (vicolo Ungaretti 10 a Molinetto di Mazzano), si terrà il secondo incontro del ciclo di conferenze “A lezione con...”, organizzate dall’Associazione Spazi Musicali. Ingresso libero.

Sandro Albini ha raccontato la sua clamorosa scoperta a Radio 51. Ecco la sintesi

Si tiene sabato 10 novembre alle 10.30 in Palazzo Martinengo delle Palle l’inaugurazione della mostra di PInAC SIAMO STUFI DI GUERRA, VOGLIAMO LA PACE!

Oggi domenica 4 novembre 2018, patrono della città di Salò, il MuSa - Museo di Salò seguirà regolarmente l'orario di apertura dalle ore 10:00 alle ore 19:00 (con ultimo ingresso alle ore 18:00).

Mercoledì 7 novembre, ore 21, presso la chiesa di S. Martino in Castrezzone (frazione di Muscoline), sulle colline moreniche gardesane, il Priore Generale dei monaci camaldolesi don Alessandro Barban terrà una conversazione sul tema “Aspetti spirituali e politici del Vangelo di Giovanni”.

Sabato 3 novembre 2018, alle ore 20.30, presso la Sala dei Provveditori del Comune di Salò, nell’ambito delle commemorazioni per la giornata del 4 novembre, i bambini delle classi IV A e VC della Scuola Primaria “Olivelli” e gli alunni delle classi IB e IIIB della Secondaria di Primo Grado “d’Annunzio”, con i loro insegnanti Paola Comini, Roberto Maggi, Gennaro Pisacane, Antonino Batia, Francesca Accardo, in rappresentanza dell’Istituto Comprensivo Statale di Salò e con la collaborazione dell’Accademia di Musica San Carlo, PROPONGONO  il piccolo recital “I GIOVANI RICORDANO”: riflessioni in parole, musica e immagini sui diari dei soldati italiani al fronte.

Numerose le iniziative in programma per ricordare il centenario della fine del primo conflitto mondiale, Avranno inizio martedì 30 ottobre alle 20:30, presso il teatro Don Gorini, con una rappresentazione a cura degli alunni dell’istituto comprensivo di Bedizzole.

L’associazione Amici dell’Arte e del Paesaggio organizza corsi settimanali per chi intende incrementare le proprie abilità artistiche. Si possono frequentare il giovedì o venerdì sera oppure il sabato mattina.

Nella settimana entrante saranno i libri e la lettura i protagonisti della trasmissione Primo piano condotta da Maria Paola Pasini, aspettando la nuova edizione della rassegna della microeditoria che si tiene a Chiari dal 2 al 4 novembre, un appuntamento fisso per gli appassionati del libro in tutte le sue forme dal cartaceo al digitale. Ospiti saranno Anna Giunchi e Sandro Albini. Non mancate da lunedì a venerdì alle 8 e alle 12.30.

Due opere del MarteS - Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera (Bs) saranno esposte nella mostra “Rinascimento nelle terre ticinesi”, che sarà inaugurata il 28 ottobre alla Pinacoteca Züst di Rancate in Svizzera e resterà aperta al pubblico fino al 17 febbraio 2019. 

L’evento gratuito, che si terrà il 1 novembre 2018 al Cimitero Vantiniano, si prefigge quest’anno la visita di alcune lapidi legate al Risorgimento, dal 1848 al 1866, presenti nell’Emiciclo Verde per poi continuare la visita all’interno del Sacrario della Grande Guerra, aperto per la prima volta da quando è edificato ad una visita notturna, a ricordo dei caduti della prima guerra mondiale. All’interno dell’importante edificio funebre saranno lette alcune lettere di un importante artigliere da montagna, “Giuseppe Bertolotti”, medaglia d’oro al valore alla memoria.

Appuntamento venerdì 26 ottobre ore 20:30 presso l'auditorium Biblioteca di Odolo

“Se salti da una nuvola, atterri su una stella” è il bellissimo titolo che il Centro diurno psichiatrico STELLA DEL MATTINO ha scelto per la mostra che si terrà fino al 31 ottobre in via Sardello 19 a Nozza di Vestone.

Riparte per il terzo anno “A lezione con…”, presso il centro sociale Gli Orti (vicolo Ungaretti 10) a Molinetto di Mazzano. Il primo appuntamento è per domenica 14 ottobre alle 17 con Antonio Giacometti.

Nella giornata di sabato 13 ottobre presso la Fondazione Cominelli di San Felice del Benaco si svolgerà un convegno dedicato allo scultore Angelo Zanelli.

Ancora due venerdì dedicati alla storia del nostro territorio. Due occasioni importanti da non mancare. Luogo di riferimento la Rocca d'Anfo, venerdì 12 e venerdì 19 con due conferenze che raccontano gli avvenimenti della Vallesabbia da sud a nord proposti da storici e esperti di vaglia. Ore 21. Partecipate!

Il 22 ottobre alle 20.00 il Sistema bibliotecario Nord Est bresciano inaugura a Gavardo la sua quinta mostra bibliografica itinerante dedicata alla figura dell’orso nei libri per l’infanzia.

Continuano le manifestazioni per il bicentenario della banda cittadina “Gasparo Bertolotti” di Salò. Sabato scorso, presso la sala dei provveditori, si è svolta una conferenza che ha ripercorso la tradizione bandistica del passato proiettandola nel futuro grazie agli interventi di musicisti ed esperti di didattica della musica.

L'associazione Via Glisenti 43 insieme all'Associazione Artisti Bresciani (AAB) ha organizzato una bellissima mostra dal titolo: Rolando Rovati: Il colore deve fare festa. L'inaugurazione è fissata per sabato 6 ottobre 2018 ore 18:00.

Arriva Ottobre e il Cinema di Vestone entra nel vivo.

Una folta rappresentanza del Rotary Valle Sabbia è stata ospite sull’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia della Fondazione Giorgio Cini per la rassegna “Homo Faber”, un evento culturale di rilevanza internazionale, nato per valorizzare il meglio dei mestieri d’arte, contemporanei e tradizionali e dei loro legami con il design.

La chiesa parrocchiale di San Pietro a Serle ospita, sabato sera alle 20.30, un concerto di musica classica in memoria di don Tullio Stefani e di Marta Bodei.

Ecco la programmazione del cinema di Vestone per il fine settimana.

Sabato 6 ottobre alle 16:30, presso la Sala dei Provveditori del Comune di Salò, si terrà un incontro cui parteciperanno alcuni esperti di didattica della musica per confrontare diversi approcci musicali fra tradizione e futuro. L’evento rientra fra le celebrazioni per il bicentenario della banda cittadina.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera dell'assessore Ciminelli di Peschiera del Garda.

Sabato 22 Settembre al Vittoriale degli Italiani, dalle 18.00. Ultimo NOTTURNALE nella dimora dannunziana, dalle 21.00. Il rientro dalla pausa estiva si annuncia pieno di sorprese per il Vittoriale degli Italiani: il Presidente Giordano Bruno Guerri invita alla “festa della fertilità e dell’abbondanza”. Allora allora gemuto dal frutto si terrà sabato 22 settembre dalle ore 18. 

Notturnale

La stagione estiva porterà via con sé anche l’ultimo dei Notturnali, le suggestive visite serali del Vittoriale degli Italiani: sabato sarà dunque l’ultima occasione per ammirare gli spazi che proprio al chiarore lunare il Vate maggiormente visse. Le visite guidate in Prioria, nel Museo d’Annunzio Eroe, nel Museo d’Annunzio Segreto e nei luoghi illuminati (Mas e Regia Nave Puglia) saranno effettuate dalle 21 alle 23. L’acquisto degli ingressi sarà possibile sul sito www.vittoriale.it fino alla sera prima, oppure presso la biglietteria del Vittoriale fino alle ore 19.00, previa disponibilità.

La festa, Allora allora gemuto dal frutto

Ma pur chiudendosi, l’estate lascia dietro di sé un raccolto fruttuoso: quello dei 395 ulivi del Vittoriale, che la collaborazione e l’esperienza della Società agricola “Il Cavaliere” hanno saputo trasformare nel primo Oleum Vatis, presentato per la prima volta al pubblico in questa sede.

Inoltre, verrà posto anche il seme di un nuovo progetto, prossimo ad un lungo e fortunato futuro: la raccolta del primo grappolo d’uva che porterà, grazie alla preziosa collaborazione con il Consorzio Valtenesi, alla produzione del vino del Vittoriale.

I progetti del Vittoriale attraversano tutti i campi dell’artigianato: dall’agricoltura all’arte guantaia, citando le preziose riproduzioni dei guanti dannunziani magistralmente realizzate da Duecci Guanti, che saranno presentate in anteprima proprio il 22.

E ancora: come già lo scorso anno, anche il 2018 si conferma annus mirabilis per le pubblicazioni a tema dannunziano; numerose anche in quest’occasione saranno infatti le opere letterarie di recente pubblicazione presentate.

Infine, non potranno mancare le donazioni di opere d’arte che arricchiscono il Vittoriale, sempre luogo privilegiato di esposizione dell’arte contemporanea: sabato dunque saranno Luca Dall’Olio e Sergio Monari a donare rispettivamente “Volo sul Vittoriale” e “Rebis”.

 

Intenso il programma de I VENERDI DELLA ROCCA 21-28 settembre 5-12-19 ottobre si terranno al museo della Rocca. Ecco gli appuntamenti.

Dopo il grande successo di pubblico in occasione delle Giornate FAI di Primavera, il MarteS - Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera (Bs) delizioso borgo dell’immediato entroterra del lago di Garda, prosegue con le iniziative volte a fare conoscere e valorizzare una delle collezioni d’arte private più importanti in Italia.

Il volume: Peppino Tedeschi, Memorie di un prigioniero di guerra, a cura di Rolando Anni, Edizioni Scholé, Morcelliana, Brescia 2018 sarà presentato a Brescia mercoledì 19 settembre alle ore 20,30 nell’ambito della mostra “La Grande Guerra 1914-1918” di Duilio Zogno, presso l’Oratorio di S. Maria in Silva, via Sardegna 24, con interventi di Rolando Anni (Università Cattolica del Sacro Cuore), Carlo Perucchetti (Centro Studi Musica e Grande Guerra) e il parroco don Fabio Corazzina.

Successo annunciato per la visita guidata ai "piccoli" tesori di Casto, iniziativa del comune di Casto in collaborazione con Radio 51.

Si parla di Bagolino a Radio 51. Nei primi tre giorni della settimana ospite della trasmissione Primo piano sarà Nerio Richiedei dell'Associazione Habitar in sta terra. Parleremo di storia ma anche di tradizioni e di...leggende. Non mancate alle ore 8 e 12.30.

Fabriano e Toscolano Maderno, due tra le maggiori capitali della produzione cartaria in Italia, sono nuovamente unite da una importante iniziativa. Si tratta di una esposizione di acquerelli provenienti dal Premio Internazionale "Fabriano Watercolour 2018", che verrà inaugurata Domenica 16 settembre alle ore 16.30 presso il Museo della Carta di Toscolano Maderno.

Continua in Rocca la rassegna "Melodie di Storia" dedicata alle celebrazioni per il centenario della fine della Grande Guerra.

Per quattro venerdì consecutivi la biblioteca (via De Gasperi 2) ospita concerti di musica jazz. Primo appuntamento venerdì 14 settembre alle 20:30. Ingresso gratuito.

Venerdì 14 settembre a Gargnano, alle ore 21.00 nella  Piazza Vittorio Veneto,  ci sarà un avvenimento splendido. Un giovane ballerino ,  Francesco Smaniotto, diplomato all'Accademia Ucarina di Balletto di Milano e ballerino in varie compagnie di ballo italiane e non, porta da noi uno dei balletti più belli che ogni danzatore desidera interpretare  " Lo schiaccianoci " di Čajkovskij.

È Fabrizio Landi, con la poesia El Cés urgugliùs, il vincitore del “Premio “Cesare Cavagnini” – Concorso di poesia dialettale 2018 indetto dall’Associazione Borgo del Quadrel di Gavardo. Il secondo premio è andato a Marcello Podavini per la poesia L’è nàt, il terzo premio a Margherita Bergomi per La Paléra.

L’assessorato alla Cultura di Roè Volciano rilancia nel mese di settembre l’appuntamento con la musica da camera, dando il via alla seconda edizione della rassegna “Settembre d’Archi”. Concerti il 15 e il 20 settembre alle 21.

Qual è il compito delle istituzioni, locali, nazionali e europee, in un mondo sempre più digitale, dove i contenuti tramite le reti e le tecnologie mobili pervadono la quotidianità delle persone? Quali sono i diritti e quali i doveri, di e in, questo nuovo spazio in cui gli utenti diventano al tempo stesso produttori e consumatori di contenuti digitali?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il comunicato stampa relativo ai visitatori nei musei bresciani ad agosto.

L’interrogativo, legittimo, è se ci si trovi di fronte a una mostra di poesia o di arte.

Domenica 2 settembre si terrà l'iniziativa #DomenicalMuseo al MuSa - Museo di Salò.

“Un paese + l’avanguardia artistica”: questo il titolo dell’iniziativa rievocativa che si tiene ad Anfo sabato e domenica per ricordare una mostra d’arte molto provocatoria che venne ospitata in Valsabbia nel 1968.

Torna a Sirmione uno degli appuntamenti più attesi della stagione promosso e sostenuto dall’Amministrazione Comunale, il Festival Maria Callas, giunto quest’anno alla sua diciottesima edizione.

I giorni di fine aprile e del mese di maggio 1945 segnarono in maniera particolare il Garda. La distribuzione sul lago (e nella provincia di Brescia) di un numero incalcolabile di documenti aveva attratto l’attenzione dei militi della Repubblica sociale prima della fine della guerra e degli Alleati dopo il loro arrivo.

Il 15 agosto di quest'anno la Banda cittadina di Salò arriva ad un traguardo a cui pochi possono dire di essere arrivati: compie 200 anni.

Alba magica quella di oggi a Prandaglio di Villanuova sul Clisi.

Musei Civici “aperti per ferie” e ingresso libero per chi resta in città. Da martedì 7 agosto a domenica 19 agosto l’estate culturale bresciana si arricchisce di una possibilità irrinunciabile: apertura gratuita del Museo Santa Giulia, del Parco Archeologico di Brescia Romana, della rinnovata Pinacoteca Tosio Martinengo – riaperta recentemente in tutto il suo splendore – e del Museo delle Armi Luigi Marzoli in Castello.

 Le iniziative estive inserite nella programmazione di #Bresciasivive, Estate in città e Cene di quartiere per il giorno 9 agosto.

Mercoledì 8 agosto, alle ore 9:30, si terrà una passeggiata naturalistica alla riscoperta dell’abbazia e del territorio circostante. Iniziativa gratuita, ma è obbligatoria la prenotazione su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gargnano rivive un secolo e mezzo di storia. E lo fa in piazza davanti al porticciolo mercoledì 8 agosto alle 21. Parole e immagini del paese tra il 1859 e il 1945, con musica (scuola “Meandro”) e rinfresco (“Cantina di Bacco”).

IL CAVALLO DI TROIA - LA CADUTA DELLA CITTA' DI PRIAMO. FONDAZIONE LEONESIO, LEONESIARTE, MURA DI PUEGNAGO, DOMENICA 5 AGOSTO ORE 18,30. L'ingresso è gratuito come l'apericena. Fra i presenti verranno inoltre estratti a sorte 3 barbecue Ferraboli.

Bagolino celebra il ricordo della Prima guerra mondiale, delle sue vittime e delle su dolorose vicende. Lo fa con una mostra dal 4 Agosto al 25 Agosto “MOSTRA SULLA GRANDE GUERRA” presso la Casa Museo di Habitar in Sta Terra.

In occasione della Festa dell'Opera, che ogni anno si svolge a Brescia nel mese di settembre, il 25 di luglio si terrà una serata d'anteprima ad ingresso libero nella meravigliosa cornice del parco del Castello Bonoris.

A cento anni esatti dalla celebre spedizione che, se non consacrò, si aggiunse alla lista di imprese che definiscono oggi la personalità di una delle figure più eclettiche della storia del XX secolo, il Vittoriale degli Italiani festeggia il volo su Vienna con un evento rievocativo di quel gesto audace, rivoluzionario e, si potrebbe forse dire, di “marketing ante litteram” di Gabriele d'Annunzio: il 9 agosto alle ore 12, in Piazzetta Dalmata, degli aerei d’epoca sorvoleranno la residenza del Vate ricoprendola con una pioggia di volantini, quasi come se le centinaia di migliaia lanciati nel 1918 tornassero ora a rendere omaggio al loro coraggioso ideatore.

Per la prima volta, la Rocca d’Anfo ospiterà un concerto all'alba. Domenica 22 alle 5.30 nel cortile antistante la Polveriera, con una vista spettacolare sull’intero lago d’Idro, si svolgerà un evento unico nel suo genere per un risveglio fuori dall'ordinario. Un’occasione imperdibile e suggestiva per ascoltare dal vivo il repertorio dei “Verdecane”, band bresciana fra le più interessanti del panorama blues e folk. Un’esperienza magica, di relazione profonda tra ascoltatori e interpreti, in una cornice unica per fascino e storia.

Domenica 22 luglio alle 18, presso la sala conferenze Sunam della Comunità Mamré, il maestro Massimiliano Motterle si esibirà in un concerto di musica classica. Il ricavato sarà devoluto all’acquisto di strumentazione diagnostica presso il centro medico Laudato sì’ di Desenzano.

Dopo il grande successo dell'orchestra della scala, domenica scorsa, venerdì 20 luglio alle 21.30 nella Piazza del Duomo di Salò, per la seconda serata dell'estate Musicale del Garda " Gasparo da Salò", è in  programma il concerto dell'Orchestra di  Fiati diretta dal Maestro Andrea Oddone. Questo complesso da molti anni partecipa al festival salodiano, che si svolge nella piazza del Duomo della cittadina del lago di Garda. 

Venerdì 13 luglio alle 21 presso la piazza Duomo di Salò la banda cittadina ha organizzato un concerto gratuito fino a esaurimento posti in cui si esibiranno due complessi: l’Associazione Musicale S. Cecilia di Manerbio e la Rovereto Wind Orchestra.

L’AAB, Associazione artisti bresciani in vicolo delle Stelle a Brescia ospita dal 6 al 21 luglio la mostra di disegni, sculture e fotografie “Incontri”, frutto del progetto “pARTEcipiamo anche noi” realizzato da AAB e Fobap con il sostegno decisivo della Fondazione della Comunità Bresciana.

La Valsabbia rende omaggio a Fabrizio De Andrè. Il concerto è in programma mercoledì 11 luglio alle ore 20.45 al centro sportivo di Barghe. L'evento è organizzato dall'Associazione "Lavori in corso". Per prenotazioni e informazioni 347-0874695. Prevendita presso il bar del centro sportivo.Enrico Guerra voce e chitarra. "Volume ottavo" in concerto.

Da non perdere la presentazione del libro “Ai margini della curva di Gauss” del giovane scrittore Ermanno Andrea Rosa di Casalromano, pubblicato da Aletti Editore di Villanova di Guidonia di Roma. L'evento è patrocinato dalla Città di Asola e si terrà giovedì 19 Luglio 2018 alle ore 21,00 presso la Sala dei Dieci.

Sabato 30 giugno alle 17:00, presso la biblioteca di Salò, sarà presentato il volume In albis, nuovo romanzo dello scrittore bresciano, il quale sarà presente e dialogherà con il pubblico in sala.

Sabato 30 giugno alle 21, presso la sala funzionale dell’oratorio di San Vito, si terrà un concerto lirico a favore dell’associazione Il Faro. Ingresso libero.

Fino al 19 agosto la Fondazione Raffaele Cominellidi Cisano di San Felice rende omaggio ad uno dei protagonisti più affascinanti e misteriosi della storia del fumetto internazionale: Hugo Pratt

Historica edizioni (www.historicaedizioni.com) in collaborazione con il sito Cultora (www.cultora.it) indice la quinta edizione del concorso “Racconti bresciani”.

Il 18 agosto 1818 nasceva la banda di Saló : "Una banda dal prestigioso passato e dal luminoso futuro, specchio della vocazione artistica di Salò, «culla» bresciana della musica d'autore".

Venerdì 22 giugno alle 20:30 e sabato 23 alle 16 appuntamento per gli appassionati del passato: si riscopriranno personaggi e vicende della storia risorgimentale fino agli inizi del Novecento.

A partire da giovedì 21 giugno, ore 21:30 e ingresso gratuito, inizieranno le proiezioni all’aperto nel cortile della biblioteca comunale Primo Levi (via De Gasperi 2) che proseguiranno fino alla fine di agosto. Ingresso (a partire dal 28 giugno) 3 euro, ridotto fino a 12 anni 2,50 euro.

Prosegue lo sforzo del Polo Museale della Lombardia per offrire sempre maggiori possibilità di visitare i due siti sirmionesi: il Castello Scaligero e l’area archeologica delle Grotte di Catullo. Dopo l’accordo sottoscritto con il Consorzio Albergatori e Ristoratori di Sirmione (CARS) per il prolungamento delle aperture domenicali nel periodo estivo, un nuovo accordo è stato sottoscritto oggi con le sigle sindacali, grazie alla ulteriore disponibilità del personale Mibact. DAL 25 GIUGNO A TUTTO SETTEMBRE 2018 sarà possibile visitare le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero TUTTI I GIORNI DELLA SETTIMANA.

La rassegna “Filosofi lungo l’Oglio” fa tappa sul…fiume Chiese. Lunedì 18 giugno, la maratona del pensiero, promossa e condotta dalla filosofa Francesca Nodari, farà tappa a Sabbio Chiese.

Venerdì 15 giugno alle 21:15, presso il palazzetto dello sport (viale Mazzini, Molinetto), andrà in scena il tradizionale concerto di fine anno accademico dell’orchestra giovanile dell’associazione Spazi Musicali. Ingresso libero.

Questa settimana ben 2 presentazioni di libri a Vestone. Si comincia con giovedì sera 14 giugno nella sala sotto la Biblioteca.

Riprende il corso serale in amministrazione finanza e marketing. Da settembre ripartirà, con rinnovato vigore, presso l'Istituto Commerciale Cesare Battisti a Salò, in via IV Novembre, 11. Rinnovata la collaborazione con il CPIA 2 di Gavardo per quanto riguarda il primo periodo del secondo livello (ex classe prima ed ex classe seconda superiore), che anche nel 2018-2019 durerà un anno, per snellire il percorso di studi, permettendo l'accesso al triennio in maniera più spedita.

Che gioia e che soddisfazione per un’intera scuola chiudere in bellezza un anno scolastico intenso e ricco di riconoscimenti.

Dal 7 al 10 giugno in molte vie e piazze di Brescia torneranno i pianoforti a disposizione di chiunque voglia suonarli. In contemporanea si svolgeranno diversi eventi in collaborazione con il conservatorio Luca Marenzio, il liceo musicale Gambara e molte altre realtà musicali del territorio.

Il 1° giugno, alle ore 20:00, fra le mura del Vecchio Mulino di Gavardo, si terrà l’inaugurazione della mostra d’arte “Sospese” con opere di Angelo Bordiga, scritti di Giovanna Vezzoni e musica di Claudia Is On The Sofa.

“Il mio ritorno fu festeggiato”, diceva il tormentato protagonista del romanzo dannunziano L’Innocente. Ora, con l’arrivo della stagione estiva, il Vittoriale degli Italiani celebra gioiosamente un altro importante ritorno nella grande festa di sabato 26 maggio dalle 18.30: quello dei documenti autografi del Poeta, sottratti oltre cinquant’anni fa da un presidente del Vittoriale e da allora oggetto di una lunga contesa.

In occasione della Notte europea dei Musei le due più maestose ville romane del Garda (Area Archeologica delle Grotte di Catullo e villa romana di Desenzano) si aprono al pubblico in orario serale, per un’insolita e suggestiva esperienza di visita.

Appena eletto Papa, in appunti riservati, diceva di avvertire su di sé il peso della solitudine e di sentirsi come "una statua su una guglia". La pubblicistica l'ha definito spesso come amletico, mesto, tormentato.

BOOM! QUANDO ERAVAMO RICCHI. 1955-1965 i dieci anni del miracolo economico italiano.Lo spettacolo di Pino Casamassima si terrà a Odolo, sala della Biblioteca comunale, sabato 12 pv, ore 21. Ingresso gratuito.

Il Vittoriale per le Scuole, Gabriele d’Annunzio e il volo.

A maggio al cinema di Vestone ce n’è davvero per ogni genere e gusto.

Giovedì 3 maggio a Pavia, antica capitale dei longobardi, si aprirà il terzo convegno internazionale del Centro studi longobardi dedicato al re Liutprando, promosso con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e Regione Lombardia. I lavori proseguiranno a Villa Cagnola in Gazzada (Va), fino a martedì 8 maggio.

Ecco la programmazione del CINEMA DI VESTONE per chi fosse interessato

Il Castello di Brescia è al centro di un rinnovato interesse e di nuovi progetti di riuso. Per favorire la conoscenza di questo straordinario patrimonio storico, urbanistico e paesaggistico, Associazione Artisti Bresciani, Istituto Italiano dei Castelli e Università degli Studi di Brescia – Dipartimento di Ingegneria civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica, organizzano un ciclo di otto incontri, ad ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, che si svolgeranno presso la sede di AAB, in vicolo delle Stelle 4, a partire dal 27 aprile, sempre alle ore 18.

Giornata di apertura della stagione 2018 della Rocca d'Anfo, che si terrà Domenica 6 maggio alle ore 11.00.

Mercoledì 18 APRILE, alle ore 20.30, presso la Sala Assembleare di Comunità Montana di Valle Sabbia.

La recente riapertura della pinacoteca Tosio Martinengo offre al nostro collaboratore Giuseppe Merlo l’occasione per condividere con i nostri lettori le sue impressioni da storico dell’arte.

Per il ciclo “I mercoledì della Fraglia”, questa sera alle 20.45 presso il circolo Fraglia Vela Desenzano, nel salone della sede al porto Maratona, si terrà l’incontro “Navigare nell’arte, ovvero l’arte del navigare”.

Martedì 10 aprile alle 20:30, presso l’auditorium della scuola media Calini, lo scrittore dialogherà con Aurelia Malvaso sul suo ultimo libro “Sono puri i loro sogni”, edito da Einaudi. Ingresso libero.

Elmetti e baionette, scatolette di generi alimentari e bombe disinnescate, pezzi di reticolato e cesoie militari per tranciarlo. Il filo conduttore dell’esposizione si avvale pure di un documentatissimo apparato di pannelli, che consente al visitatore di capire anche i numeri del dramma della Grande Guerra nel suo insieme e sull’alto Garda e di inquadrare meglio i reperti esposti.

Si tratta di un concorso di poesie dialettali riservato ad autori o autrici residenti nel territorio della Valle Sabbia indetto dall’Associazione “Borgo del Quadrel” di Gavardo - con il patrocinio, sia la Comunità Montana di Valle Sabbia, sia l’Amministrazione Comunale di Gavardo - per ricordare il proprio Presidente cav. Cesare Cavagnini, scomparso lo scorso 8 dicembre.

Si intitola “Cimeli della Grande Guerra in Alto Garda” a cura del Gruppo Ricerca la mostra ospitata a Toscolano Maderno al Museo della carta. Inaugurazione domenica 8 aprile ore 15.00.

Giunge in libreria il quinto romanzo di Enrico Giustacchini che sarà presentato sabato 7 aprile alle 17 a Brescia, presso il Mo.Ca. (Sala Alberi, via Moretto 78). Il giornalista Claudio Baroni converserà con l’autore, mentre la lettura di alcuni brani sarà affidata a Fabrizio Landi. Ingresso libero.

Nuova collaborazione tra due realtà museali della sponda bresciana del lago di Garda, grazie all’attività di promozione e coordinamento dell’Associazione GardaMusei. Da domenica 1° aprile, si possono visitare a prezzo agevolato il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera e il Museo della Carta di Toscolano Maderno.

"Suono di campane, voce che trasvola sul mondo, canto che piove dal cielo sulla terra". Scriveva Gabriele d'Annunzio nella poesia Gioia della Risurrezione: e a proposito di musica sarà proprio un concerto, il 2 aprile alle ore 12.00, a inondare l'Auditorium del Vittoriale con le note dell'Orchestra Sinfonica Inclusiva "Le Risonanze". Nella giornata tradizionalmente votata alle gite fuori porta dunque, il Vittoriale si presta a un'iniziativa che non può che arricchire i suoi già magnifici spazi, sommando la bellezza della musica a quella dei luoghi.  

Si è conclusa in questi giorni la XV edizione della gara di lettura per ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado organizzata dal Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano. Sul podio anche la classe II F della scuola media di Roè Volciano (nella foto sotto).

Sabato 24 marzo alle 20:30, presso il salone della scuola elementare, ricomincia la rassegna organizzata da Biùcultura. Ospite Lorenzo Maternini. Ingresso libero.

Garda e Valtenesi: i turisti premiano la qualità. Nel corso del seminario “Turismo globale e contesti locali” tenutosi giovedì 22 marzo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia è stata presentata la ricerca sul turismo gardesano promossa dal Laboratorio di Ricerca e Intervento Sociale (LaRIS), col sostegno dell’Unione Comuni della Valtenesi e della Provincia di Brescia, e coordinata da Valerio Corradi (docente di Sociologia del turismo e residente in Valsabbia a Roè Volciano).

La riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo e la grande mostra dedicata a Tiziano e la pittura del Cinquecento tra Venezia e Brescia: due autentici eventi, dedicati in particolar modo al Rinascimento nell’arte, si intrecciano al risveglio della primavera in una straordinaria renaissance, da ricordare nel tempo.

Sarà questa sera alle 20,30 presso la  Sala Consiliare di Palazzo Minerva, nel Comune di Manerba del Garda, la presentazione del libro di poesie di Emanuela Gelmini intitolato "I miei Demoni Danzanti". 

23 aprile 1945, alla sera cadono su Lonato le ultime bombe alleate. Sono 4 i morti che restano sulla strada e tra di loro c’è anche il segretario comunale Giovanni Rovida che dall’8 settembre 1943 teneva un diario quasi quotidiano degli avvenimenti del paese. Nato a Gambara nel 1892 era a Lonato dal 1935 con la famiglia. Un segretario come quelli di un tempo come probabilmente non esistono più. Appassionato del paese serio, competente, riservato.

Le Iscrizioni saranno aperte dal 10 marzo al 10 aprile. Stiamo parlando della prima edizione del concorso fotografico promosso e organizzato da L.A.CU.S. e dalla rete di Lago di Garda Sostenibile, dedicato alla valorizzazione e alla promozione del patrimonio gardesano sia naturale che antropico, dei borghi, delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico culturali e sociali del lago di Garda, per incentivare la diffusione di un modello di sviluppo e di turismo sostenibile.

L'associazione Via Glisenti 43 di Vestone ha organizzato, in collaborazione con AAB Associazione Artisti Bresciani, un corso di perfezionamento alla pittura coordinato da Elio Roberti e Guglielmo Tonni, e seguito da numerosi esperti.

A partire dal 6 marzo e per quattro martedì alle 20:30, presso la sala del consiglio comunale (piazza Vittorio Emanuele II), si terrà un ciclo di incontri sull’arte alla corte degli Estensi. Relatrice la prof. Gabriella Biasio. Ingresso gratuito.

Nelle domeniche del mese di marzo alle 16:30, presso l’auditorium Cecilia Zane (via Giovanni Quarena 8), saranno messi in scena spettacoli teatrali, letture animate e racconti per i bambini e le loro famiglie. Ingresso libero.

La programmazione di marzo al Cinema di Vestone vedrà molte conferme e alcune novità:

Il museo diviene sempre più luogo di incontro, di condivisione e di conoscenza dell’arte in tutte le sue forme espressive e pluri-sensoriali.

Anche quest’anno sarà proposta la rassegna “Soggetto donna” con quattro appuntamenti di rilievo e tutti gratuiti. Il primo è in calendario l’8 marzo alle 20:30 e ha come protagonista Paola Rizzi.

Mercoledì 28 febbraio, presso il teatro parrocchiale Pio XI (via Mangano 8) prenderà il via un ciclo di incontri dedicati al dialogo fra genitori e figli. Inizio alle 20:15 con dolci e caffè. Ingresso gratuito.

Sabato 24 febbraio alle 20:30, presso l’auditorium San Barnaba, si terrà un concerto di Giulio Tampalini organizzato dall’associazione che si occupa di bambini con deficit visivo. Ingresso 10 euro.

«Per scrivere il film ho condotto una ricerca sul campo, attraversando la periferia dei centri accoglienza e dei campi rom per poi entrare nelle chiese e

documentarmi sulla realtà contemporanea delle comunità cristiane. La scrittura della sceneggiatura è ben presto diventata “esperienza” e le riunioni in ufficio si

sono trasformate in viaggi nelle vite di persone che sono poi diventate i nostri protagonisti. Per comprenderli davvero, per poterne scrivere, ho scelto di

lasciarmi contaminare, di provare a vivere la loro vita, senza giudizio.»

Lo storico dell’arte Giuseppe Merlo, dell’Archivio di Stato di Brescia, dice la sua sui progetti di riqualificazione del centro storico cittadino.

Domenica 18 febbraio alle 17, presso il centro “Gli orti” (vicolo Ungaretti 10) a Molinetto di Mazzano, Elena Allodi parlerà di opere d’arte su carta.

La magia si ripete. Questa mattina è partita la grande festa del carnevale di Bagolino.

Il conto alla rovescia è quasi concluso: Bagolino si sta preparando a vivere tre giorni di Carnevale, da domenica 11 febbraio a martedì 13.

Il 3 febbraio a Salò, nell’ambito del programma AttivAree – Valli Resilienti, si terrà un seminario organizzato dall’ITS “C. Battisti di Salò in collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia

La collaborazione tra il Vittoriale degli Italiani e Casa Pascoli per raccontare Giovanni Pascoli e Gabriele d’Annunzio.

Sabato 3 febbraio alle 17, presso la biblioteca civica in via Paolo VI, Prassede Gnecchi parlerà della vicenda dei fratelli Soliani da Gardone Riviera al campo di sterminio. Ingresso libero.

Serata toccante e affollata quella di venerdì 26 gennaio presso il palazzo comunale di Prevalle. La voce di Deni Giustacchini ha animato il ricordo della Shoah secondo la traccia preparata dall’Associazione culturale I giorni. Commento musicale a cura di Daniel Adomako.

MASSIMO PASINI (Provaglio Valsabbia 1942- 25 Dicembre 2017) è scomparso il giorno di Natale, pochi giorni dopo aver ancora una volta consegnato le sue opere per la mostra dei Presepo in Duomo Vecchio volendo, nonostante la malattia che lo avrebbe portato all'ultima tappa, ancora  partecipare alla Mostra dei Presepi in Duomo Vecchio prodigandosi sempre con generosità.

Inizia venerdì sera, 26 gennaio alle 20.40, presso l'Auditorium del Liceo Fermi di Salò,  la nuova rassegna, intitolata appunto "Altra Cultura Siamo Noi ", organizzata come sempre dalla dirigente Maria Gabriella Podestà e dal Professor Marco Basile. 

Uscito a novembre, LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA arriva ora a Vestone in occasione delle giornate dedicate alla Memoria dell’olocausto.

Per la giornata della memoria. Possibilità di mondi perduti – Vite salvate. Tracce della presenza ebraica a Brescia e testimonianze di vite salvate per non dimenticare

Domenica 28 gennaio durante l’incontro presso l’Auditorium di Santa Giulia anche la presentazione della preziosa pergamena rappresentante le Sefirot custodita presso la Biblioteca Queriniana

Giovedì 25 gennaio alle 20:30, presso la biblioteca di Vobarno, si terrà una conferenza sulla letteratura israeliana. Relatrice Giorgio Greco. Seguiranno, in data da destinarsi, presentazioni della letteratura moderna araba e di quella ungherese.

E’ terminata la catalogazione del prezioso fondo antico della Biblioteca comunale di Vobarno che potete consultare al seguente link http://opac.provincia.brescia.it/catalogo-libri/fondo-antico/search/lst?home-lib=164. Lo ha comunicato il sistema bibliotecario del nord est con Alessandra Vittici.

Il Vittoriale nel 2017 ha proseguito nel suo slancio di crescita, e con grandi passi avanti nel progetto Riconquista.

Sabato 20 gennaio l’artista tedesco Gunter Demnig torna per la quinta volta nella nostra provincia per la posa di due nuove Pietre d’inciampo a Gardone Riviera, in memoria dei fratelli Arturo e Umberto Soliani, morti nei campi di sterminio. Appuntamento alle 10:30 nella sala conciliare del municipio (Piazza Scarpetta, 1) e alle 16 per la posa delle pietre.

Wonder è una fiaba anti-bullismo, che ci racconta la storia di August "Auggie" Pullman (Jacob Tremblay), bambino affetto dalla Sindrome di Treacher Collins, che si appresta a frequentare la quinta elementare in una scuola pubblica locale.

A partire dal 18 gennaio e per gli altri due giovedì successivi, alle 20:45 presso la biblioteca (piazza IV Novembre, Botticino Sera), lo psicoterapeuta Pierangelo Ferri presenterà una rilettura dei vizi capitali collegandoli ai malesseri psichici degli uomini del nostro tempo. Ingresso libero.

Lo spettacolo “Marzo 1943”, tributo a Dalla e Battisti con la partecipazione di Marco Ferradini e della figlia Charlotte, si terrà sabato 20 gennaio alle 21 al teatro Italia (via Antiche mura 2). Il ricavato sarà destinato all’acquisto di alcune attrezzature mediche per la fondazione Madonna del Corlo. Ingresso 10 euro.

La sezione valsabbina della Acli propone un percorso di tre incontri che si terranno a Gavardo, presso la scuola parrocchiale (via Santa Maria 24), per tre giovedì sera, alle 20:30: 18 e 25 gennaio, 8 febbraio. La partecipazione è libera e gratuita.

Continua la crescita costante degli utenti e dei prestiti, al punto che per la prima volta è stata superata la quota 20mila per questi ultimi. Il bilancio del presidente, Marcello Cobelli.

Un intervento del nostro esperto di arte, Giuseppe Merlo dell’Archivio di Stato di Brescia, a proposito dei cromatismi che in questi giorni sono comparsi a illuminare alcuni monumenti ed edifici cittadini.

Dopo l'eccezionale inizio del festival de La Dodicesima Notte con il gemellaggio tra le Stelle del Nord, l'undicesima edizione del festival organizzato dall'Associazione Culturale Choros a valorizzazione delle Stelle della Valle Sabbia e dell'Alto Garda continua con due serate che animano la valle per tutto il fine settimana.

L’ATALANTE DI JEAN VIGO: DAL 15 GENNAIO NELLE SALE ITALIANE

IL FILM SIMBOLO DELLA CINEFILIA

Sabato 13 gennaio alle 21 presso il teatro Don Gorini il cantautore e il maestro presentano “Charlie sinfonico”, un concerto che ripropone in chiave classica alcuni dei pezzi più famosi di Cinelli. Sul palco con loro l’orchestra Santa Cecilia di Gambara. Ingresso 7 euro.

Aperte le iscrizioni in AAB per il ciclo di lezioni di Ida Gianfranceschi dedicate alla storia dei musei.

Buon 2018. Buone feste da www.51news.it, da Radio 51 e dalla tv canale 636 del digitale terrestre. Eccoci qui di fronte a un nuovo anno. Come sempre pieni di speranza, perchè è in fondo quel sentimento che ci guida. Anche quando siamo in balia di sentimenti negativi, di esperienze brutte, in fondo in fondo c'è sempre un puntino di luce. Auguri a tutti dunque.

Rimangono pochi giorni per visitare gratuitamente i musei civici, le mostre dedicate a Mimmo Paladino e a Lawrence Ferlinghetti oltre che la sezione Per una nuova Pinacoteca, allestita al secondo piano del Museo di Santa Giulia, prima che ritorni dopo tanta attesa alla Pinacoteca Tosio Martinengo.

In occasione della festività di Santo Stefano, il corpo bandistico si esibirà nella chiesa dell’Immacolata alle ore 17.

Martedì 26 dicembre alle ore 20:30, nella Chiesa di Santa Maria, si terrà il tradizionale Concerto di Santo Stefano. Ingresso libero.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo contributo dedicato ai giovani da parte del prof. Marco Basile, vicepreside del Fermi di Salò.

E' stata inaugurata, presso la loggia della Magnifica Patria e presso le sale superiori del Palazzo Municipale di Salò (lungolago Zanardelli), la mostra di pastelli di Attilio Forgioli con foto di Pino Mongiello, che resterà aperta fino al 4 febbraio 2018.

Questa sera, venerdì 15 dicembre, il Teatro Gavardo presenta in anteprima lo spettacolo “Lettera a don Milani” presso l’oratorio degli amici della Degagna. Lo spettacolo sarà in seguito rappresentato a Gavardo venerdì 12 e domenica 14 gennaio presso il Salone di Gavardo, grazie all’organizzazione del locale gruppo AVIS.

Domenica 17 dicembre alle 15, presso la libreria Bacco a Raffa di Puegnago (via Nazionale 26), Simona Cremonini incontra i suoi lettori, con firmacopie e vin brulé. Ingresso libero.

Mercoledì 13

h 21.00 IL CONTAGIO (PROIEZIONE E INCONTRO COI REGISTI)

Inaugurata venerdì 8 dicembre, la mostra fotografica sarà visitabile fino a domenica 17 dicembre presso la galleria d’arte Via Glisenti 43 a Vestone.

Un’occasione davvero speciale per le feste, sabato 9 dicembre. Il comune di Casto in collaborazione con Radio 51 e il nostro giornale online www.51news.it propone una vista guidata alle bellezze del paese. Si parte con il ritrovo alle 14.30 al parcheggio del Santuario della Madonna della Neve sopra Auro.

Da venerdì 1° dicembre a domenica 7 gennaio 2018 si potranno visitare a prezzo agevolato i due musei di Gardone Riviera: il Vittoriale degli Italiani e il Museo del Divino Infante, grazie all’attività di promozione e coordinamento dell’associazione GardaMusei, proporranno al pubblico un biglietto congiunto molto vantaggioso.

Nei giorni scorsi è stata inaugurata nella Biblioteca comunale di Bagolino la mostra temporanea “Attorno a Isgrò. Cancellature e note a margine”, in occasione del progetto “Insoliti Incontri” che ha portato a Bagolino l’opera d’eccezione “Il vitello d’oro” (2007) di Isgrò.

A causa di alcuni spostamenti delle date di uscita dei film il cinema di Vestone si vede costretto  ad annullare la divertentissima commedia C'EST LA VIE che era programmata per le sere del 6, 7 e 8 gennaio.

Sabato 9 dicembre alle 21, presso il Teatro Italia, andrà in scena “Bibbiù”, una serata all’insegna della tradizione e della memoria popolare. Ingresso 8 euro, ridotto 5.

Nella splendida cornice della cantina Barone Pizzini, si è svolta sabato una tavola rotonda organizzata da Fondazione Cogeme sui cambiamenti nella produzione e, più in generale, negli stili di vita secondo il modello dell’economia circolare. Al termine sono stati premiati enti locali e aziende che avevano partecipato al primo concorso nazionale “Verso un’economia circolare”.

Sabato 2 dicembre alle 18 prenderà il via la cerimonia di premiazione al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera, con la grande festa "Oso raccontare".

Mercoledì 29 novembre alle 20:30 nel salone monumentale del museo diocesano (via Gasparo da Salò 13, Brescia) Enrico Giustacchini, autore della serie di gialli con protagonista Albertano da Brescia, presenterà il suo ultimo romanzo intervistato da Marcello Zane. Ingresso libero.

Tra Mafie, Mostri, Tennis e Droghe: l’ampia programmazione di Vestone. Christian Di Domenico, attore barese, sarà il protagonista della serata teatrale U PARRINU - LA STORIA DI PADRE PINO PUGLISI, che si terrà all’auditorium di Vestone questa sera (venerdì 24 novembre) alle 21.00.

La mostra Cento anni da Caporetto (1917-2017). Testimonianze, oggetti e documenti dell’Archivio di Stato di Brescia e della collezione di Franco Pizzini, è stata prorogata fino al 22 dicembre 2017.

Per il ciclo “Incontri con l’autore”, giovedì 23 novembre alle 20:30 la biblioteca di Salò (via Fantoni 49) ospita l’erborista Roberto Sarasini che presenterà il suo romanzo.

Da Salò a Venezia. Questi venerdì  e sabato, alle ore 21.00, presso la Sala Teatro Caffè Sconcerto di Venezia, luogo famoso per i cabarettisti di tutta Italia e non solo, torneranno per uno spettacolo di due giorni, Marco Zuanelli e Ruben Spezzati , i Peripatetici appunto, con musica, poesia, cabaret ma anche un po' di seria riflessione.

Ciao a tutti! Sono lieto di presentarvi il calendario 2018 del Cinema di Vestone! Quest'anno abbiamo voluto (stra)fare qualcosa di veramente BELLO. A differenza dell’anno scorso, nel nuovo calendario non ci saranno semplici fotogrammi, ma vere e proprie "fan art" di film che sono già dei capolavori e che qui sono rappresentati splendidamente e in maniera originale!

A partire da questa sera, 17 novembre alle 20:30, nella sala consiliare di Polpenazze, la biblioteca comunale “Lago Lucone” presenta il nuovo progetto culturale interamente dedicato ai giovani. Tutti sono invitati. 

Domenica 19 novembre alle 17, presso il centro “Gli orti” (vicolo Ungaretti, 10 – Molinetto di Mazzano) si terrà un incontro sull’arte con l’artista Gianpietro Moretti.

Rivoluzione nelle visite serali del giovedì dedicate al grande Lawrence Ferlinghetti e alla Beat generation: ogni settimana la visita viene dedicata all’approfondimento di aspetti differenti, tasselli che  permetteranno di ricostruire compiutamente questo esaltante periodo creativo.

Rimane aperta fino al 24 novembre la mostra “Cento anni da Caporetto (1917-2017).Testimonianze, oggetti e documenti dell’Archivio di Stato di Brescia e della collezione di Franco Pizzini”.

Una riflessione del nostro collaboratore Giuseppe Merlo, dottore di ricerca, archivista, storico dell'arte, a partire dagli eventi organizzati a Cremona per Mina Gregori, una delle più grandi storiche dell’arte in Italia, ritratta con lui nella foto.

Oggi vi parlo della normale programmazione del mese di novembre che vedrà numerose proposte e tutte di generi molto differenti tra loro. Ricordandovi che il Cinema di Vestone è COMUNALE e che recentemente abbiamo cominciato a mettere anche il logo del comune sul volantino per permettervi di esporlo/inoltrarlo, ecc...

Ha fatto di Chiari una vera e propria capitale del libro e della lettura, dando ai piccoli editori un palcoscenico per farli conoscere al grande pubblico: torna dal 10 al 12 novembre a Villa Mazzotti la Rassegna della Microeditoria.

Da sabato al cinema di Vestone si potrà vedere lo splendido “120 battiti al minuto”: acclamato al festival di Cannes, vincitore del premio della critica, il film del regista francese Robin Campillo è un compendio di tutto quello che oggi è ignorato o passato in secondo piano, ovvero il problema dell’AIDS.

Francesco Tiboni, 40 anni, valsabbino di Vobarno, figlio di Marina Corradini, compianto sindaco del paese, ha pubblicato nelle scorse settimane un libro dedicato ad una vicenda molto particolare: la guerra di Troia e l'enigma del cavallo. Francesco insegna presso l'Università di Marsiglia ed è un archeologo navale. Questa sera sarà in biblioteca a Vobarno alle 20.30 per presentare il suo libro intervistato da Maria Paola Pasini. A introdurre l'assessore alla cultura Enzo Liberato Palmisano.

Anteprima per i soci e gli amici di Aab, nei giorni scorsi, nella sede di vicolo delle Stelle 4, del video – della durata di 12’ - che Associazione artisti bresciani e Associazione per la pittura Ettore Donini hanno dedicato al pittore bresciano, di cui ricorre il centenario della nascita, e al suo rapporto con l’imprenditore e mecenate Roberto Tanghetti. L’ingresso è libero.

Fra ottobre e dicembre, di sabato dalle 10 alle 11, la biblioteca dedica alcune mattine alla lettura per i bambini in età prescolare e i loro genitori. Appuntamento presso la sezione bambini della biblioteca civica Eugenio Bertuetti, piazza Fanti d’Italia 1, Gavardo.

Farà tappa a Capovalle, al Museo Reperti Bellici, il secondo appuntamento della rassegna Insoliti incontri, promossa dal Sistema Museale della Valle Sabbia, in collaborazione con la Collezione Paolo VI – arte contemporanea di Concesio.

Venerdì 20 ottobre alle 20:30, un incontro presso l’auditorium Cecilia Zane (via Giovanni Quarena 8) approfondirà la figura del noto investigatore creato dalla penna di Gilbert K. Chesterton.

Il Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano per l’anno scolastico 2017/2018 propone una nuova mostra bibliografica itinerante denominata “Cielo, che mostra!: un viaggio nello spazio attraverso le biblioteche di pubblica lettura”  con l'obiettivo di favorire l’approccio dei bambini e degli insegnanti alla conoscenza dei libri di divulgazione presenti nelle biblioteche di pubblica lettura.

Venerdì 13 ottobre alle 20:30, nella chiesa parrocchiale dei Santi Faustino e Giovita, per il ciclo “Bione incontra” si terrà una serata dedicata al Pitocchetto, pittore di arte sacra.

Inizia al ritmo del Rock la nuova stagione teatrale del Mario Rigoni Stern di Vestone: con Casamassima, sul palco anche Bob Dylan e i Rolling Stones, ma pure Santana, Led Zeppelin, Eric Clapton, Bruce Springsteen e tanti altri personaggi la cui stella apparve nel firmamento musicale nel ventennio 60-70.

Prima la lunga lettura di un brano ottocentesco di guida al paesaggio lacustre del comasco, dove abita, poi il botta e risposta con i suoi lettori e con i tanti appassionati che hanno affollato il Museo della Carta di Toscolano per l’iniziativa che ha portato Andrea Vitali sul Garda.

Teatro dell'oratorio gremito a Vestone per ascoltare lo storico dell'arte Flavio Caroli che ha presentato il suo ultimo libro, "Storia di arte e di bastardi" (Utet) in cui il popolare critico racconta degli artisti e collezionisti che ha conosciuto: da Warhol a Basquiat, da De Dominicis a Peggy Guggenheim.

I fumetti, gli eroi di carta, il mondo delle nuvolette che da generazioni fanno sognare bambini e adulti sono protagonisti di un originale corso organizzato a Brescia dall'Aab - Associazione artisti bresciani nella sede di vicolo delle Stelle 4.

L’Associazione per la Promozione Culturale “Via Glisenti 43” di Vestone e l’Associazione Artisti Bresciani organizzano per mercoledì 27 settembre alle ore 20.30 la presentazione – presso il teatro Parrocchiale di via Santa Lucia 1 a Vestone – del libro “Storia di artisti e di bastardi” di Flavio Caroli.

Il film è in programmazione mercoledì al cinema di Vestone.

Lorraine Broughton (Charlize Theron) è una spia che lavora per l’MI6, i servizi segreti britannici, e si ritrova a entrare in azione dopo la morte di un agente sotto copertura. Nella Berlino del 1989, ormai prossima al crollo del muro, i suoi movimenti e le sue alleanze porteranno a un punto di massima tensione gli equilibri internazionali.

Prosegue il ciclo di conferenze proposte dall’Associazione artisti bresciani a Brescia in Vicolo delle Stelle. Oggi alle 18 si parla di Bigio. Per la prima volta verranno spiegate le metodologie di restauro utilizzate per la statua di Arturo Dazzi.

La Casa dei bambini Il sassolino, scuola per l’infanzia Montessori, propone anche quest’anno una serie di laboratori per piccoli e grandi che si stanno avviando in questi giorni. Per maggiori informazioni consultare il sito www.ilsassolino.org

Un Paolo VI inedito, visto da vicino. Un Giovanni Battista Montini raccontato dai contadini che lavoravano per la famiglia, dai compagni di giochi, dagli amici e dai conoscenti bresciani. Un bambino coscienzioso, un adolescente che si prodigava nelle opere di volontariato nel Carmine, un giovane sacerdote che esercitava una direzione spirituale amabile verso i coetanei.

La sbandi fest. Hanno scelto questo nome gli “Sbandi” di Brescia, gli “Sfrattati” del quartiere delle Pescherie di Brescia per consentire la costruzione della Piazza Vittoria alla festa che li vedrà protagonisti sabato prossimo.

A Brescia nel fine settimana la festa dell'Opera e molto altro.

“Insoliti incontri. Contaminazioni d’arte lungo il fiume Chiese” anno secondo.Tra le iniziative a corredo, da segnalare domenica 17 alle ore 17 seconda visita guidata alla Pieve di Santa Maria ad Undas a Idro tenuta dalla professoressa Federica Bolpagni. Non serve iscriversi ed è gratuita.

Dal 9 settembre all’8 ottobre, presso l’ecomuseo del marmo di Botticino (via Cave, 74), sarà possibile visitare la mostra personale dell’artista Elisabetta Arici. Apertura dalle 15 alle 19 domenica e festivi, ingresso gratuito.

Si comunica che a partire da giovedì 7 settembre 2017 al botteghino del Teatro Sociale di Brescia (via Felice Cavallotti, 20) saranno in vendita i NUOVI ABBONAMENTI DI ALTRI PERCORSI.

Il Festivaletteratura di Mantova si lancia con il progetto Atlante in un’avventura editoriale mai tentata prima: la redazione collettiva e on the road di una mappa turistica del territorio che si distende tra Brescia e Mantova, sul percorso che passa per Rezzato, Desenzano, Solferino, Cavriana, Volta Mantovana e Goito.

Grandi nomi della musica classica, per due concerti in programmazione a Roè Volciano a cura dell’assessorato alla cultura e con il patrocinio di Comunità Montana di Valle Sabbia.

Eccoli qui, sono arrivati, a Polpenazze del Garda da vari paesi d'Europa, circa 30 ragazzi e sono stati accolti da alcuni nostri giovani dello stesso comune gardesano e di paesi vicini e  resteranno tutti  insieme fino al 3 settembre.

Spettacolo comico dialettale con happy hour incluso, giovedì 31 agosto, nello spazio adiacente allo showroom 39Vantini (in via Vantini 39, appunto). Il parcheggio-giardino a ridosso del parco Venturini, nel quartiere di Campo Fiera, ospiterà infatti lo spettacolo “Non sono una signora” di Paola Rizzi, l’attrice interprete dell’ormai conosciutissimo personaggio bresciano della “signora Maria” che negli ultimi mesi ha collezionato decine di date e migliaia di spettatori in tutta la provincia.

Presso Palazzo Leonesia, sede della Fondazione Vittorio Leonesio, a Puegnago del Garda in Frazione Mura, via G. Palazzi 15, venerdì 25 Agosto alle 21, si terrà lo spettacolo Troveremo con Gianluigi Trovesi, Marco Remondini e la voce narrante di Matteo Mirandola.

Settantacinque anni giusti giusti sono trascorsi da quando la catastrofica spedizione italiana in Russia trasformò le truppe che combattevano in quella steppa desolata da CSIR (Corpo di Spedizione Italiano in Russia) in ARMIR (Armata Italiana in Russia). Da Bogliaco, sul Garda, dove erano stati addestrati gli alpini del Vestone, Val Chiese e Verona (Tridentina) vennero trasferiti in Piemonte da dove la tradotta li condusse in due settimane sulle rive del Don. Era l’estate 1942.

Tantissimi i visitatori della prima settimana del FERRAGOSTO AI MUSEI CIVICI. Per chi ancora non ne ha approfittato, c’è tempo fino al 20 agosto!

Dall’8 al 21 agosto ingresso gratuito per tutti ai musei civici di Brescia e formula speciale 2x1 alle mostre del Brescia Photo Festival in Santa Giulia.

Sabato 5 agosto alle 21 in piazza per la Concordia a San Martino della Battaglia si terrà un confronto in musica tra la banda cittadina di Desenzano e la Ti.Vo. Band di Tignale e Vobarno. Ingresso libero.

Come da parecchio tempo, anche nell’estate che stiamo vivendo, a Serle (Brescia) è stata organizzata una serata davvero speciale.

Il progetto “Il Castello delle Meraviglie” di Arco è giunto alla terza edizione e si presenta con otto serate di spettacoli e animazioni (dal tramonto fino a mezzanotte) che nei giovedì di luglio e agosto. Il progetto va in profondità rispetto alle due precedenti edizioni, che gli avevano garantito un eccellente risultato ed un buona risposta di pubblico.

Anche quest’anno è cominciata la serie di appuntamenti proposti dall’assessorato alla Cultura alla scoperta di chiese e dimore ubicate lungo il corso del Chiese, in territorio comunale. Prossimo appuntamento giovedì 29 giugno alle 21:15 nella chiesa di San Vito con un concerto di tre cori: uno danese, uno portoghese e uno tedesco.

Al Museo Ken Damy, in corsetto S. Agata 22 (piano terra) a Brescia, Maurizio Bianchetti espone le sue opere dal 23 al 28 giugno, con orario dalle 17:30 alle 20:30.

E' stato presentato nei giorni scorsi a Sopraponte di Gavardo alla presenza del prorettore dell'Università Cattolica Mario Taccolini il volume: "Don Antonio Andreassi a Sopraponte. Un prete, un uomo, un amico. Racconti di una comunità" di Maria Paola Pasini.

Presentazione del libro "Dov'è Nikolajewka", il sacrificio dei soldati italiani in Russia, con Andrea Giustacchini e coro "La Faita", sabato 17 giugno, ore 20.45 presso Piazzale Alpini a Vallio Terme.

Dal 22 febbraio al 14 giugno 2017, per 16 mercoledì, 28 affermati Artisti hanno permesso a circa 40 persone con disabilità,

In vista della partecipazione al festival lirico dell’Arena di Verona, l’assessorato alla Cultura propone tre serate di preparazione a cura dei professori Roberto Gazich e Roberto Tagliani. La prima è giovedì 15 giugno alle 21, presso la sala della Disciplina.

Tra gli impegni che la sezione di Lonato dell’Associazione Nazionale del Fante persegue vi è anche la divulgazione alle nuove generazioni  della nostra storia.

Al Vittoriale degli Italiani il debutto di GUARDIANA, testo scritto e recitato da Francesca Merloni con la partecipazione e la regia di Gianmarco Tognazzi. Prefazione di Giordano Bruno Guerri. Martedì 6 giugno l’anteprima, mercoledì 7 alle 21 la prima data ufficiale.

Nuova ountata da Cannes dove il nostro esperto Nicola Cargnoni ha seguito il Festival del cinema: un valsabbino sul Red Carpet.

La chiesa lonatese di Sant’Antonio abate, dedicata al Santo protettore degli animali, è finita in un ponderoso libro scritto da Giancarlo Pionna, gardesano non nuovo a performance storico-letterarie ritenute purtroppo a semplice carattere locale.

Si inaugura sabato 27 maggio ore 15.30 presso la Scuola media di Villanuova sul Clisi la mostra Le forme del DADA, frutto di un lungo percorso progettuale che ha visto coinvolto gli alunni nel viaggio entro i meandro dell’arte contemporanea.

L'avvincente storia del salvataggio delle opere d'arte durante la prima e la seconda guerra mondiale dai rischi del conflitto sarà raccontata venerdì sera 26 maggio  alle 20.30 presso la biblioteca di Vestone da Maria Paola Pasini, ricercatrice e direttrice di 51news e radio 51, autrice di un volume pubblicato da Ubi-Banco di Brescia.

Esordio questa sera (venerdì 26 maggio alle 20,30 nel cortile ex-Acli di Maderno) per “Estate in Coro 2017”, la manifestazione dedicata alla memoria del maestro Diego Chimini. Il prossimo appuntamento di questa settima edizione è in programma il 9 giugno, poi ve ne saranno altri 11 certi, mentre in pentola sta bollendo dell’altro, sempre con musica ad alto livello.

Lo scontro dei sessi della Coppola e la donna gentile di Loznitsa. Il 24 maggio è stato un giorno tutto al femminile quello per i film in concorso al settantesimo Festival di Cannes.

I reportages da Cannes dal nostro inviato "molto" speciale dalla Vallesabbia Nicola Cargnoni, che è anche il responsabile della programmazione del cinema di Vestone.

Il cimitero vecchio di Bagolino protagonista per una sera. Nei giorni scorsi presso la suggestiva sala “reolt” della Casa-Museo di Habitar in Sta Terra, si è tenuto un incontro per valorizzare un importante monumento ottocentesco del paese: il cimitero “vecchio”.

Per il ciclo “Faccia a faccia con scrittori bresciani”, martedì 16 maggio alle 20:45 presso la biblioteca comunale (via De Gasperi 2) Enrico Giustacchini presenterà il quarto episodio della serie dedicata al giudice medievale Albertano da Brescia, chiamato questa volta a indagare sulle rive del fiume Oglio.

Sarà inaugurata  sabato 13 maggio alle ore 17 a Gussago, presso lo spazio espositivo della Chiesa San Lorenzo, in piazza San Lorenzo, la prossima personale pittorica di Deneb Arici. La mostra rimarrà aperta dal 12 maggio al 21 maggio 2017.

Primavera di Cultura a Moniga: il calendario degli incontri di aprile e maggio

“Essere o avere?” è il tema del corso – organizzato dalla ProLoco del Chiese di Gavardo – di cultura e lingua ebraica giunto alla sua ottava edizione.

Dopo Rezzato, Orzinuovi. Dopo la splendida cornice di villa Fenaroli quella, altrettanto suggestiva, della rocca del centro bassaiolo.

Un ricco e accurato catalogo, una affollata cerimonia di presentazione, una mostra disseminata in alcuni ambienti e in alcuni negozi del centro: così Vestone rende omaggio a Giovanni Tabarelli, insegnante e artista scomparso a 79 anni il 7 gennaio 2016.

Tempo d’estate, tempo di concerti.

In occasione della giornata mondiale del libro in arrivo una bella iniziativa della biblioteca di Sabbio Chiese.

Quest’anno il festival internazionale sarà introdotto dal celebre pianista giapponese Takahiro Yoshikawa in coppia, secondo la collaudata forma del concerto-conferenza, con Piero Rattalino, decano dei critici musicali italiani. Appuntamento mercoledì 26 aprile alle 18 nel Salone Da Cemmo del Conservatorio di Brescia (piazzetta Benedetti Michelangeli). Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Domenica 23 aprile alle 16 presso la palestra Catullo di viale Michelangelo la banda cittadina si esibirà in concerto diretta dai suoi ultimi sette maestri che l’hanno accompagnata in oltre quarant’anni di storia. Ingresso libero.

Sabato 22 aprile alle 20:30 presso l’oratorio di Carpeneda si terrà il concerto del Corpo Bandistico Sociale di Vobarno. Dirige il maestro Francesco Orlando.

Radio 51, canale 636 51 tv e www.51news.it vi augurano buona Pasqua e vi invitano a visitare la mostra a Sabbio Chiese. Il mondo di Trento Longaretti nelle opere della Collezione Paolo VI a Sabbio Chiese. Ecco l'introduzione alla mostra di Michela Valotti, coordinatrice del sistema museale della Vallesabbia.

La mostra dell’oggettistica vintage della premiata collezione Fratelli Orlini sarà inaugurata sabato 22 aprile 2017 alle ore 17.00 in via Roma a Gavardo, Brescia.

Venerdì 7 aprile alle 20:30, presso il santuario dell'Annunciata (via Pineta, Serle), il quartetto d'archi Letizia eseguirà "Le ultime sette parole di Cristo sulla croce" di Haydn, con la voce narrante di Venanzio Agnelli. Ingresso libero.

Il mese di Aprile sarà uno dei migliori in assoluto, dall'apertura a oggi  per la qualità della programmazione. Accanto ai prodotti per le famiglie potrete vedere film di valore assoluto come il sorprendente. Lo conferma lo staff che cura la programmazione del cinema di Vestone.

In contemporanea con l’uscita dell’omonimo libro, venerdì prossimo va in scena al Mario Rigoni Stern «Strega! Una storia di donne, fattucchiere e puttane al tempo dell’Inquisizione». Evento offerto gratuitamente dall’amministrazione comunale vestonese in occasione del mese della donna. Ne parliamo con l’autore, Pino Casamassima.

L’appuntamento è per giovedì 30 marzo presso la chiesa di San Michele, dotati di torce. Ritrovo alle 19:30, partenza alle 20:00 e al termine, in viale Rimembranza presso la sede dell’associazione “I Giorni”, rinfresco per tutti i partecipanti. Conduce Paolo Catterina. E’ gradita la prenotazione entro martedì 28 marzo (338.4552551 oppure 333.6393855). Contributo spese per la partecipazione: 5 euro.

Domenica 26 marzo alle 17, presso l’aula magna della scuola secondaria “A. Fleming”, il gruppo di ragazzi della scuola media che ha partecipato al progetto teatrale organizzato dall’Associazione genitori porterà in scena un suggestivo spettacolo di fine corso, con la regia di Valentina Salerno. Ingresso libero.

Mercoledì 22 marzo alle 17, presso l’aula magna dell’Università Cattolica (via Trieste 17) sarà presentato il volume di monsignor Giuseppe Cavalleri edito da Studium fra i Quaderni di Brixia Sacra. A seguire (ore 18:30), sarà celebrata una messa in suffragio del sacerdote, a dieci anni dalla sua scomparsa.

Applausi a scena aperta a Gavardo, nell'auditorium Cecilia Zane, per la presentazione del giallo "Il caso della scala senza fine" scritto dal gavardese Enrico Giustacchini e pubblicato da LiberEdizioni di Marcello Zane.

Venerdì 17 marzo alle 20:30, presso l’auditorium Cecilia Zane, sarà presentato il quarto volume della serie dedicata alle indagini del giudice medievale Albertano da Brescia. Sarà presente l’autore, Enrico Giustacchini. La serata prevede letture di Andrea Deni Giustacchini e la presenza straordinaria della Schola Gregoriana S. Cecilia diretta da Giuseppe Fusari. Ingresso libero.

Aprirà a Santa Giulia i battenti il prossimo 25 marzo, e rimarrà aperta fino al 23 luglio, la mostra "Arnaldo ritrovato". I due pezzi forti provengono dalla Fondazione Ugo da Como di Lonato, che li ha acquisiti di recente. Si tratta di due lavori preparatori realizzati da Odoardo Tabacchi della grande statua di Arnaldo da Brescia che tuttora domina l'omonima piazza cittadina. Il primo è un gesso patinato di bronzo, donato alla fondazione da Antonio Spada.

C'è anche un'opera di Adolf Hitler in mostra a Salò a Musa nell'ambito della mostra "Museo della follia" a cura di Vittorio Sgarbi con Cesare Inzerillo, Sara Pallavicini, Giovanni Lettini e Stefano Morelli.

Venerdì 10 marzo alle 20:30, nella Sala assemblea della Comunità Montana di Valle Sabbia, sarà presentato il volume di Enrico Stefani sull’araldica benacense e valsabbina. Ingresso libero.

La Vittoria alta, simbolo della città di Brescia, inizia un percorso di restauro e di sistemazione. Sulla Vittoria in molti hanno scritto e detto non senza imprecisioni e superficialità. La Vittoria fu al centro delle operazioni di protezione delle opere d’arte sia durante la Prima che la Seconda guerra mondiale. L’auspicio è che anche oggi venga conservata e custodita con la stessa passione e con lo stesso amore dei nostri padri e dei nostri nonni. Di seguito il comunicato del Comune di Brescia.

(m.p.pas.)

Questa sera, giovedì 2 marzo, alle 20:30 presso la biblioteca civica Ugo Vaglia interverrà lo scrittore bolognese presentato da Nicola Cargnoni. Accompagnamento musicale dell’ex-rondinella Emanuele Filippini.

Il patrimonio architettonico di Lonato rappresenta un unicum di pregio nello scenario delb asso lago di Garda, ma versa in condizioni conservative precarie.

Per tre giovedì - 23 febbraio, 2 e 9 marzo - a partire dalle 20:15 presso la sala della musica di palazzo Zambelli si terranno tre incontri con la psicologa Maria Giovanna Massensini su temi di rilevante attualità: comunicazione, disturbi dell’apprendimento e bullismo. Ingresso libero.

Occasione speciale per gli appassionati di Caravaggio. Il dottor Giuseppe Merlo, ricercatore e archivista presso l'Archivio di Stato di Brescia e collaboratore di 51news.it tiene una conferenza presso la sala conferenze dell'Emeroteca di Brescia (ingresso dallo scalone dell'anagrafe in Broletto).

L'associazione Via Glisenti 43 di Vestone ha organizzato un evento espositivo presso la sede. La mostra dedicata a Stefano Freddi resta a aperta fino al 5 marzo. E’ possibile visitarla nei seguenti orari:


Da Lunedì a Venerdì - 17:00>19:00
Sabato e Domenica - 10:00>12:00

Nell’ambito della stagione concertistica 2016/17, domenica 12 febbraio alle 17 presso l’auditorium Andrea Celesti si terrà il tradizionale concerto di San Valentino. Ingresso libero.

L'addio a Sarenco. Per l'ultimo saluto al Maestro Sarenco amici e parenti si ritrovano presso la casa Funeraria Tedeschi, via S. Benedetto, 43 a Salò alle ore 15.00 del giorno giovedì 09.02.17. In ricordo del maestro valsabbino, artista europeo, unanimemente riconsciuto pubblichiamo a nome della famiglia Mabellini questa riflessione dello stesso Sarenco.

Sabato 4 febbraio alle 21, presso l’auditorium San Barnaba di Brescia, appuntamento con “Una serata all’opera”, concerto lirico benefico in favore dell’Ospedale dei Bambini di Brescia. Ingresso 20 euro adulti e 10 euro bambini fino a 16 anni. Prevendite presso la Banda Cittadina di Salò, il Caffè Magenta (corso Magenta 44, Brescia) e la Libreria Ferrata (corso Martiri della Libertà 39, Brescia).

Brescia ricorda Gian Paolo Treccani, professore dell’Università di Brescia, a un anno dalla sua prematura scomparsa. I più noti studiosi della disciplina si danno appuntamento nell’aula M1 di Ingegneria in via Branze 38 martedì 31 gennaio con inizio alle ore 9.30.

Viene inaugurata lunedì mattina, 30 gennaio, alle ore 10 presso la Sala Chizzolini, in Università Cattolica del Sacro Cuore a Brescia la Mostra “I volti dello sterminio”, promossa nello spazio Montini dell’Università di via Trieste. Al centro le foto dei volti di coloro che sono stati uccisi nei lager. Dal 27 gennaio al 10 febbraio. L’iniziativa è promossa dall’Archivio storico della resistenza bresciana e dell’età contemporanea, in collaborazione con la Biblioteca “Padre Ottorino Marcolini. Tutti sono invitati a partecipare.

Teatro d’impegno civile quello in programma questa sera alle 20.30 all’Auditorium (che porta il nome dello scrittore Mario Rigoni Stern) di Vestone quale ottavo appuntamento della stagione teatrale iniziata lo scorso ottobre sotto la direzione di Pino Casamassima.

Dal 28 gennaio al 25 febbraio sono in programma cinque spettacoli comici a ingresso libero. La rassegna teatrale si svolgerà al Teatro Italia (via Antiche mura 2), con inizio spettacoli alle ore 20.30.

La legge è uno dei tre grandi elementi che secondo Abramo Lincoln, insieme  al popolo e alla Terra formano una Nazione. E sono proprio le leggi che garantiscono la libertà agli uomini. Ma in un mondo dove l'ingiustizia e la corruzione sono all'ordine del giorno, la legge  tutela davvero il cittadino oppure  è lo contrasta, lo ostacola?

Sabato 21 gennaio alle 17, presso la biblioteca civica, Lanfranco Schuhmann presenterà il suo libro “E quindi”. Modera Laura Marsadri. Ingresso libero.

Sabato 14 gennaio alle 21 presso il PalaCreberg (palazzo dei congressi) sarà in scena “Natale in casa Cupiello” della compagnia I Dioscuri provenienti da Campagna, in provincia di Salerno. Ingresso 5 euro.

Il Comune di Vestone con il patrocinio della Comunità Montana di Valle Sabbia presenta una produzione Viandanze Teatro: “ I leoni di marzo. Chesta l’è casa nostra, la sarà mai la so’!” I 10 giorni che fecero di Brescia la Leonessa d’Italia.

Il presidente del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera Giordano Bruno Guerri nella insolita veste di attore ad Amsterdam.

Davvero un'occasione da non perdere per gli appassionati d'arte e non solo. Il nostro giornale 51news.it pubblicherà nei prossimi giorni il testo di alcune conversazioni che il nostro collaboratore Giuseppe Merlo ha avuto con Mina Gregori, certamente tra le storiche d'arte più importanti d'Italia.

Nel pomeriggio di domenica 8 gennaio alle 16, presso il teatro S. Michele Arcangelo di Rivoltella, andrà in scena “I tre porcellini” con la Compagnia dell’Erba Matta. Ingresso 3 euro.

Prosegue il tour dei canti della stella tra la Vallesabbia e l’alto lago di Garda. Nella sera di Santo Stefano, 26 dicembre, la Stella è stata a Treviso Bresciano alle ore 20.30 nella chiesa di San Martino. Venerdì 30 alle 20 invece l’appuntamento è  stato Capovalle nella chiesa di San Giovanni Battista.

L’ associazione Via Glisenti 43 di Vestone ha organizzato l’evento dal titolo: Mario Rigoni Stern: vita guerre libri.

Improvvisazione e comicità al Mario Rigoni Stern.

Sabato 17 dicembre alle ore 20.30 presso la Chiesa di San Bernardino a Salò si terrà un concerto di Natale con il coro CARMINES CANTORES dell’associazione culturale Amici della Musica di Puegnago del Garda (BS).

Domenica 18 dicembre alle 20:30 a Gavardo, nella chiesa di Santa Maria, prenderà il via il tradizionale ciclo di concerti natalizi con "Natale di pace", del coro Giocanto di Villanuova sul Clisi.

L’Associazione Italia-Israele di Brescia propone per martedì 13 dicembre alle ore 18.00 nella sala di via Mazzini 2, gentilmente concessa dalla Parrocchia della Cattedrale, un incontro con il prof. UGO VOLLI - semiologo di fama internazionale e docente all’Università di Torino- invitato a presentare il suo libro “Israele. Diario di un assedio”, pubblicato dall’editrice milanese Proedi.

L’infinita luce. L’impetuosa melodia. Questo è il titolo della giornata di festa, martedì 13 dicembre: tratto da una pagina del Fuoco, in cui Gabriele d’Annunzio sembra prefigurare il Vittoriale, con i suoi viali “veramente apollinei e degni di condurre gli uomini verso la Poesia. Chi potrebbe imaginare un ingresso più nobile? I secoli l’hanno ombrato di mistero. Non s’ode se non canto di uccelli, scroscio di zampilli, mormorio di frondi” .

Diamo voce ai bibliotecari del Sistema Bibliotecario Urbano del Comune di Brescia, preoccupati per il futuro delle biblioteche e del settore cultura se non saranno destinati fondi adeguati e non si investirà sul personale.

Vobarno, biblioteca civica. E’ stata inaugurata la mostra-installazione dell’artista Corrado Bonomi proprio nella giornata internazionale delle persone con disabilità.

Un volume di «Brixia sacra» ripropone e commenta la voluminosa storia redatta dal medico medievale, vissuto nel XV secolo, sulle vicende di Brescia. Con traduzione e note di Irma Bonini Valetti, il volume è curato da Gabriele Archetti e sarà presentato mercoledì 7 dicembre con una giornata di studio nell’aula magna dell’Università Cattolica (via Musei 41) a partire dalle ore 15.

È durato l’intero pomeriggio “l'Open Day” dell'Istituto Cesare Battisti di Salò che si è svolto nei giorni scorsi. Hanno  partecipato genitori e alunni provenienti da ogni parte del territorio : Toscolano, Fasano, Muscoline, Roè, Nuvolera, Nuvolento, Villanuova, Vestone , Idro, Vobarno, Polpenazze, Gargnano e ovviamente Salò.

Sensibilizzare in aiuto della disabilità. La mostra-installazione dell’artista Corrado Bonomi che verrà inaugurata sabato 3 dicembre ore 16, giornata internazionale delle persone con disabilità, nella biblioteca comunale di Vobarno, vuole proprio essere un’occasione di sensibilizzazione. 

Quattro nuove mostre saranno inaugurate a Salò presso il MuSa sabato 3 dicembre alle ore 11.30. La presentazione degli eventi è affidata al Direttore generale del MuSa Giordano Bruno Guerri, e al sindaco della Città di Salò Gianpiero Cipani.

Sabato 3 dicembre si celebra la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1981 dall’Assemblea Generale dell’Onu per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenere la piena inclusione delle persone disabili in ogni ambito della vita e per eliminare ogni forma di discriminazione.

Venerdì 25 novembre alle ore 20.30 in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, l'Associazione "Via Glisenti 43"  invita alla PRESENTAZIONE DEL LIBRO "FINALMENTE FARFALLA" di Arturo Carapella.

Il Maestro Takahiro Yoshikawa ritorna a Brescia per deliziarci con uno straordinario concerto Venerdì 25 Novembre 2016 alle ore 20.30 presso il Teatro San Carlino messo a disposizione dalla Provincia di Brescia. 

Venerdì, al Mario Rigoni Stern di Vestone, Hippie – La rivoluzione mancata che ha sedotto il mondo, di e con Luca Pollini.

Da sabato 26 novembre a sabato 10 dicembre la terza edizione della rassegna dell’Avvento dà spazio e voce alle formazioni corali della città. Sei concerti a ingresso libero, aspettando Natale.

Venerdì 11 novembre alle 21, presso l’auditorium Mario Rigoni Stern, Pino Casamassina presenterà contributi filmati su sei piloti della Ferrari mancati tragicamente. Biglietto 5 euro, studenti e insegnanti gratis.

La grande musica a Desenzano del Garda per la stagione concertistica. Si rinnova nella Stagione concertistica 2016/2017 di Desenzano del Garda l’impegno e lo slogan che hanno accompagnato le edizioni precedenti “Musica per la città, una città per la musica”.

Il 4, 5 e 6 novembre torna a Chiari (BS), per il quattordicesimo anno la Rassegna della Microeditoria, l’appuntamento annuale dedicato alle piccole e piccolissime case editrici italiane, ideato e promosso dall’associazione culturale L’Impronta, in collaborazione con il Comune di Chiari, patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Consigliera di Parità della Provincia di Brescia e sotto l’auspicio del Centro per la promozione della lettura.

Il trio pop-rap tedesco, molto amato dai ragazzi che studiano la lingua tedesca, si esibirà alla Latteria Molloy di viale Ducos mercoledì 2 novembre dalle 11 alle 13 per le scuole più fortunate che sono riuscite a prenotare i biglietti.

Teatro di Vestone. Alle 21 di sabato 29 ottobre al Mario Rigoni Stern di Vestone va in scena lo spettacolo del giornalista e scrittore Ugo Cennamo. Il titolo: “La valigia del giornalista”, un racconto dall'interno di quanto accade nella dimensione della cronaca.  Ingresso 5 euro, gratis per studenti e insegnanti.

Direttore artistico del teatro è Pino Casamassima.

Viene presentato giovedì alle 17.30 a Brescia nella sala dei giudici il nuovo libro di Ida Ferrari. Si intitola: Torte Gemelle (la forma dell'apparenza). Si tratta di tredici racconti di Ida Ferrari, nei quali il filo conduttore è il colpo di scena finale; qualcosa che sorprende il lettore, ponendolo di fronte a una conclusione non evidente nella narrazione fino a quel punto svolta.

Il programma del teatro di Vestone ma anche il terrorismo e i classici.

Il docente bresciano Mario Taccolini è il nuovo presidente nazionale della Sise, la Società italiana storici economici.

Appuntamento nazionale a Brescia. La città diviene per due giorni capitale italiana della storia economica.

Si è aperta la stagione dei corsi in Biblioteca comunale a Sirmione. Le iscrizioni sono ancora aperte e possono accedere sia i residenti che i non residenti.

Sala dei Provveditori a Salò affollata per la presentazione del libro “Identità storica di un territorio. Il provveditorato veneziano della Magnifica Patria della Riviera”, 

Sabato 15 ottobre a partire dalle ore 14 incontro presso la libreria Bacco – cantina Marsadri a Raffa (via Nazionale 26) con gli autori premiati nell’edizione 2016 del concorso. Ingresso libero e firmacopie. Caffetteria e degustazioni gratuite.

L'Archivio di Stato di Brescia scopre le sue carte. Bellissimo viaggio a cui in parecchi hanno voluto partecipare tra i fondi, i documenti antichi, le mappe storiche, proposto dall’Archivio di Stato di Brescia.

Sarà il Prefetto dell’Archivio segreto vaticano, Monsignor Sergio Pagano, ad aprire il corso di archivistica promosso, come ogni anno, presso l’Archivio diocesano in via Gabriele Rosa a Brescia.

In occasione della giornata nazionale delle Famiglie al Museo, domenica 9 ottobre il MuSa propone giochi e gare per bambini a partire dai 7 anni. Le attività avranno inizio alle 11, alle 14 e alle 16. Prezzo speciale di 6 euro per bambini e familiari che partecipano alle proposte.

Il 9 ottobre dalle 9 alle 13 apertura straordinaria dell’Archivio di via Galilei, con possibilità di visite guidate e, alle 10:30, inaugurazione della mostra sui disegni di architetti, ingegneri e periti agrimensori bresciani tra Settecento e Ottocento. Ingresso libero.

Pubblichiamo il botta e risposta tra Carla Boroni presidente del Ctb e la risposta del sindaco di Brescia Emilio del Bono sul "caso" Ctb. La professoressa Boroni rivendicava di poter proseguire nella sua esperienza di presidente del Teatro Bresciano dopo aver svolto un ottimo lavoro di impulso e risanamento dei conti del teatro bresciano. Il sindaco ha preferito fare altre scelte che spiega in questa lettera: una scrittrice, una attrice, una imprenditrice per il consiglio di amministrazione.  Vedremo, alla bresciana, se per la strada nuova è valsa la pena di abbandonare quella vecchia.... Noi, cittadini, appassionati di teatro, un pò di attenzione e di vigilanza critica ce la metteremo.

Anche il centro del basso Garda partecipa alla Giornata nazionale delle Famiglie al Museo proponendo per il 9 ottobre la prima Giornata delle Palafitte da trascorrere tra sito archeologico del Lavagnone e Museo civico “G. Rambotti”.

La musica al centro del corso proposto anche quest’anno da Nicola Longhena. Luogo: la Biblioteca di Gavardo.

Il prossimo, l'1 e 2 ottobre, sarà l'ultimo week end utile per visitare "Cave canem", l'originale quanto suggestiva installazione artistica promossa nel piazzale della cava Burgazzi a Virle Treponti dal Consorzio marmisti bresciani, sotto la cura artistica di Lillo Marciano.

Sabato 1 ottobre a Brescia è in programma la Notte della Cultura, che si svolgerà in concomitanza con l’inaugurazione della mostra “Dada 1916. La nascita dell’antiarte”, a ingresso libero dalle 20 alle 24.

Domenica 2 ottobre alle 10:30, in piazza Vittorio Emanuele II, tre compagini di giovani musicisti si alterneranno sul palco per il concerto di apertura dell’anno musicale 2016-2017: Little Band e Junior Band di Salò, Banda giovanile “Beppe Chiaf” di Borgosatollo. In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso l’Auditorium C. Battisti.

Museo Rambotti e Castello a ingresso libero. In occasione della 33ª edizione delle Giornate europee del patrimonio, promosse ogni anno dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, sabato 24 e domenica 25 settembre il Comune di Desenzano del Garda organizza l’ingresso gratuito al Museo archeologico “G. Rambotti” e al Castello, con laboratori e visite guidate a ingresso libero.

Sabato 24 settembre alle 20:45, presso il teatro Corallo di Villanuova sul Clisi, concerto lirico in occasione del 50° anniversario di fondazione del coro. Biglietto 10 euro, ridotto (bambini fino a 10 anni) 5 euro.

Sabato 24 settembre il Vittoriale degli Italiani propone  visite serali alla Casa del Vate al prezzo speciale di 1 euro. Prenotazione obbligatoria su www.vittoriale.it

Il nostro collaboratore Giuseppe Merlo, dell’Archivio di Stato di Brescia, interviene sulle vicende di una chiesa dal grande valore artistico che a fine Ottocento fu miseramente demolita.

Dieci anni di scavi archeologici condotti a più riprese alla Corna Nibbia di Bione.

Aspettando il Raduno Alpini del 2° raggruppamento della sezione salodiana di Monte Suello, il gruppo Alpini di Sirmione organizza la XXXI Rassegna di cori, sabato 17 settembre alle 20.45, nella chiesa parrocchiale di Colombare, in collaborazione con il Comune e la Proloco di Sirmione.

Un incontro a sorpresa, intenso ed emozionante, con uno dei più noti autori italiani di questi anni, creatore del commissario Ricciardi e dei bastardi di Pizzofalcone, recentemente adattati per la televisione e in onda a breve su Rai1. Suggestioni da una rigorosa non-intervista, unica via per non approfittare della disponibilità e simpatia di un uomo molto generoso.

Giovedì 8 settembre ad ore 21.00 presso piazza XVI° Regg. Artiglieria a Darzo si terrà una serata storica con la partecipazione del Coro Valchiese. "I recuperanti - Un tempo per necessità, oggi per passione e memoria" questo il titolo della serata.

Si inaugura questa sera, mercoledì alle ore 20 a Vestone la mostra “Vedute prospettiche: riconversioni artistiche”. Immagini di luoghi dismessi, spazi che hanno perso un’anima ma che potrebbero tornare presto a palpitare. La rassegna è aperta fino al 14 dalle 20 alle 22 in via Bettinzoli a Vestone proprio in un negozio sfitto.

Di scena la storia a Prevalle. La sezione fanti e patronesse di Prevalle, in collaborazione con l'assessorato alla cultura del comune di Prevalle organizza, in occasione della festa del tesseramento, una serata all'insegna della Storia.

Sabato 3 settembre alle 19:30 presso il santuario Madonna Manghér (via suor Savina Bodei) concerto con pezzi di età barocca per organo e tromba. A conclusione, brani di musica contemporanea. Ingresso libero.

Spiriti luminosi è il titolo di questa giornata di festa, perfetto per indicare le tre personalità al centro del nuovo accordo del Vittoriale: Gabrieled'Annunzio, Giovanni Pascoli e Giacomo Puccini insieme riuniti da un progetto culturale che coinvolge la tre fondazioni a loro dedicate.

In occasione del centenario della nascita, i Sistemi Bibliotecari Brescia est e Nord Est Bresciano propongono il percorso denominato «Nella fantastica fabbrica di Roald Dahl: streghe, giganti e altre creature immaginarie» con l'obiettivo di promuovere la lettura nel ricordo dello scrittore Roald Dahl.

Insoliti incontri in Vallesabbia.

La Fondazione Brescia Musei e il Comune di Brescia aderiscono alla proposta del Ministro per i Beni le Attività Culturali e il Turismo Dario Franceschini, per sostenere concretamente le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto: domenica 28 agosto, tutti gli incassi dei musei della città – il Museo di Santa Giulia, il Parco Archeologico di Brescia Romana e il Museo delle armi Luigi Marzoli - e del cinema Nuovo Eden saranno quindi devoluti ai luoghi colpiti dal sisma. Lo rende noto il comune di Brescia in una nota.

Per Acque e Terre Festival appuntamento giovedì 25 agosto alle 20:30 presso Boutique Hotel Villa dei Campi (via Limone 27). In caso di maltempo lo spettacolo sarà spostato a mercoledì 31 agosto. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Morando Perini, ingegnere e storico locale, già sindaco di Lonato del Garda, è ospite questa settimana (da lunedì 22 a venerdì 26 agosto) di Radio 51 e della trasmissione Primo Piano in onda dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 8.30.

A 51news racconta una delle tante storie di dispersi che ha incontrato pubblicate sul volume: "Dispersi. Lonatesi al fronte russo" – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Prende il via lunedì 22 agosto la XVI edizione del festival internazionale “Omaggio a Maria Callas”, la prestigiosa manifestazione che l’Amministrazione comunale promuove ininterrottamente da 16 anni raccogliendo l’idea originale del compianto maestro Sergio Maffizzoni e di Michele Nocera, biografo della Divina. 

Ricostruire gli eventi e la storia prendendo le mosse dalla semplice osservazione dei luoghi. Con una precisazione: edifici e nuclei urbani sono guardati dal lago, a bordo di una imbarcazione forte e sicura, con quindici ospiti a bordo.

Lunedì 15 agosto alle 20:45, presso il piazzale degli Alpini, concerto spettacolo organizzato dall’assessorato alla Cultura per la stagione culturale e musicale di Vallio. Sul palco Sergio Isonni, Gianni Alberti, Ermes Pirlo.

Sono aperte fino al 31 ottobre 2016 le iscrizioni al concorso fotografico organizzato dal Comune di Desenzano del Garda, dedicato al tema “sorella acqua”, elemento distintivo che dovrà essere presente in tutte le immagini in gara.

Proseguono gli appuntamenti della 58esima edizione del Festival violinistico internazionale “Gasparo da Salò”. La rassegna salodiana si era aperta sabato 23 luglio con Stefan Milenkovich. Il direttore artistico è Roberto Codazzi. E lui ha parlato di: “Edizione nel segno del rinnovamento”.

Chi ha progettato palazzo Fè di corso Matteotti a Brescia? Il mistero sembra ora stato svelato. Giuseppe Merlo, intervenuto già più volte sul nostro giornale, ha esaminato in questi giorni una mappa relativa a palazzo Fè di corso Matteotti. Con la competenza che lo contraddistingue ha ipotizzato sia opera del celebre architetto settecentesco Gian Battista Marchetti e nell’articolo spiega come sia giunto a tale attribuzione.

Dal 9 al 31 luglio la sala espositiva vestonese di via Glisenti 43 accoglie la mostra retrospettiva dell’artista Piero Giunni (1912-2000), evento organizzato dall’Associazione di promozione culturale «Via Glisenti 43», presieduta da Gianfausto Salvadori.

Tutto pronto in vista della “prima” della 58esima edizione del Festival violinistico internazionale “Gasparo da Salò”. La rassegna salodiana si aprirà sabato 23 luglio con Stefan Milenkovich. Il direttore artistico Roberto Codazzi: “Edizione nel segno del rinnovamento”.

Domenica 24 luglio alle 21:15 nella sala dei Provveditori del palazzo municipale (lungolago Zanardelli 55, Salò) continua la quarta rassegna “suoni e sapori del Garda” con un concerto lirico che vede la partecipazione della pianista coreana Angelina Kim e la direzione vocale di Vittorio Terranova. Ingresso libero.

Sarà inaugurata giovedì 21 luglio alle 21 la mostra allestita presso il MuSa di Salò (via Brunati 9), che resterà aperta fino al 10 gennaio 2017.

“Così fan tutte” ovvero “La Scuola degli Amanti”, opera buffa di W.A.Mozart, sarà portata in scena nel cortile del castello di Desenzano del Garda dalla Bottega della Lirica. La serata d’opera, venerdì 15 luglio alle 21.30, sarà proposta per iniziativa del Comune di Desenzano nella versione integrale e con costumi e coreografie originali. Si tratta di una delle più celebri opere italiane “buffe” scritte dal compositore salisburghese su libretto di Lorenzo da Ponte.

L’estate è tempo di festa e di musica. Tra un party e l’altro un ritorno alle origini, all’essenza e alla semplicità degli strumenti musicali suonati con maestria è possibile attraverso la settimana della musica. Proprio per ciò segnaliamo ai nostri affezionati lettori gli appuntamenti che si terranno dal 13 al 17 luglio 2016 alle ORE 20:45 in piazza Gen Soldo Nuvolera.

Si è svolta a Preseglie l'uscita organizzata  da Gs  Odolese, a  piedi, sui sentieri della "Conca d'Oro". Il gruppo sportivo Odolese conduce infatti ogni mese alla scoperta della Valle Sabbia , in  particolare della conca d'Oro. Predisposto il tracciato che prevedeva come solito la partecipazione aperta a tutti, per un itinerario di circa 9 km, da percorrersi a piedi.

Venerdì 8 luglio alle 16:30 la biblioteca comunale propone letture per i bambini nel parco di Collio di Vobarno.

La quarta edizione del festival prosegue con l’appuntamento di venerdì 8 luglio alle 21:15, al Santuario della Madonna del Carmine a San Felice del Benaco, dove si terrà un concerto monotematico dedicato a Mozart. Alle 20 per chi lo desidera visita guidata al santuario e a fine spettacolo degustazione offerta dall’azienda agricola La Basia di Puegnago. Ingresso libero.

Vittoriale superstar mondiale. Il Vittoriale degli Italiani nelle giornate di giovedì 7 e venerdì 8 luglio ospiterà alcuni prestigiosi rappresentanti di realtà museali provenienti da diverse nazioni del mondo in occasione di ICOM – International Council of Museum.

Presentato il bando 2016 per tesi di laurea su energia, servizi pubblici locali e ambiente. In palio quattro assegni da 1500 euro e un viaggio-studio di 15 giorni. Le domande vanno presentate entro il 30 settembre 2016.

Serata dedicata al “papà” di don Camillo giovedì 7 luglio presso la Cascina Ospitale (via Bronzetti 8) alle 20:45. Sul palco l’attore Valerio Busseni di PianoVoce, che proporrà “Vicolo Guareschi”, tratto dal libro dello sceneggiatore Giampiero Pomelli. Ingresso gratuito e a seguire buffet.

Si tratta di una rassegna sei spettacoli, in piazza o in rocca, programmati nel corso dell’estate di Lonato a partire da sabato 2 luglio e organizzati dall’assessorato alla Cultura del Comune. Tutti avranno inizio alle ore 21.

Il Salò Ballet diretto da Rossella Schiavoni ha anticipato a questa sera, venerdì 24 giugno alle ore 21 in piazza Vittoria, lo spettacolo di balletti inizialmente previsto per domani, causa previsioni di maltempo nel fine settimana.

Nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario della battaglia di Monte Suello, Luciano Faverzani parlerà di Garibaldi e i suoi volontari nella terza guerra di indipendenza. L’appuntamento è per venerdì 24 giugno alle 20:30 nella sala consigliare della Comunità Montana di Valle Sabbia.

Al Teatro Santa Giulia del Villaggio Prealpino a Brescia in scena: “Andiamo? Ciò che siamo…”. Persone, per una sera “attori”, per mostrare che i limiti si possono affrontare. Martedì 21 giugno 2016 al Teatro Santa Giulia alle ore 21.00 l’Associazione Teatro delle Misticanze porterà in scena lo spettacolo dal titolo “Andiamo? Ciò che siamo…”, esito del laboratorio teatrale condotto dall’attore regista Gabriele Reboni.

Domenica 19 giugno presso il campo sportivo di Famea a Comero alle ore 21 il gruppo bresciano dei Klezmorim terrà un concerto di musiche klezmer, che vuole essere insieme riflessione sulla cultura ebraica e yiddish e un ricordo, nel centenario della nascita, di don Lorenzo Salice (Padre Bonifacio O.S.B.) una delle figure più significative della Resistenza valsabbina.

Quarta edizione della mostra organizzata dal circolo culturale Strada Larga con il patrocinio del Comune di Gavardo. Appuntamento il 18 e 19 giugno presso l’auditorium “C. Zane” (via Quarena, 8, Gavardo). Inaugurazione sabato 18 giugno alle ore 18.

Successo a Villanuova sul Clisi per la compagnia teatrale di Vobarno Il Risveglio che ha messo in scena il suo "Embruiù, ….ma simpatic! ", commedia divertente e spassosa garanzia di divertimento.

Le emozioni della musica di Lucio Dalla e Lucio Battisti saranno riproposte venerdì 17 giugno alle 21:30 in castello a Desenzano. Il concerto-tributo è organizzato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune con l’Associazione Bandafaber. Ingresso 10 euro.

Domani è il giorno x. Viene presentato domani sera venerdì 10 giugno alle 20.30 alla Biblioteca civica “Ugo Vaglia” il programma d’iniziative stilato dalla Comunità montana di Valle Sabbia e dal Comitato per i 150 anni della battaglia di Monte Suello, per celebrare questa tappa fondamentale della Terza guerra d’Indipendenza.

Il punto sulla ricerca storica a Brescia tra età moderna e contemporanea. L’Ateneo di Scienze, Lettere ed Arti di Brescia, l’accademia culturale fondata nel 1802 e oggi presieduta da Sergio Onger, venerdì 10 giugno dalle 14.30 alle 19, ha invitato undici dottori di ricerca in storia (economica, medievale, moderna e contemporanea), nati in area bresciana, che hanno conseguito il titolo dottorale nell’ultimo decennio, a illustrare le loro ricerche.

Prosegue con successo la serie di iniziative “Sguardi” proposta dall’Associazione Culturale I Giorni di Prevalle. Questa volta con un’iniziativa che ha per protagonista il prof. Duccio Demetrio, docente di filosofia dell’educazione e Direttore Scientifico della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Appuntamento mercoledì 1 giugno alle 17:30 presso Palazzo Morani a Prevalle.

Gli studenti del Liceo De Andrè oggi hanno indossato gli abiti dello storico. Per un giorno hanno provato la soddisfazione che ha lo storico che trascorre le giornate e le notti a studiare carte, fotografie, giornali nel tentativo di ricostruire pagine di vita quotidiana, tasselli del grande mosaico del passato per costruire il presente.

Nei giorni scorsi Rolando Giambelli, fondatore dell’associazione culturale Beatlesiani d’Italia Associati, ha incontrato gli alunni delle scuole secondarie di primo grado della città per far conoscere loro la musica e la storia dei Fab Four.

Ha preso il via in questi giorni il progetto “Delle inutili stragi” rivolto agli alunni di terza delle scuole secondarie di primo grado dei due paesi. I ragazzi incontreranno Chiara Abastanotti e Chiara Onger per conoscere alcuni eventi drammatici della storia del nostro Novecento.

Il lupo è stata in passato tanto protagonista nei nostri territori, sulle montagna della Vallesabbia, del Garda, nella nostra provincia. Oggi le tracce si trovano per lo più... nelle carte degli archivi.