Strumenti

Esordio questa sera (venerdì 26 maggio alle 20,30 nel cortile ex-Acli di Maderno) per “Estate in Coro 2017”, la manifestazione dedicata alla memoria del maestro Diego Chimini. Il prossimo appuntamento di questa settima edizione è in programma il 9 giugno, poi ve ne saranno altri 11 certi, mentre in pentola sta bollendo dell’altro, sempre con musica ad alto livello.

La direzione artistica è affidata a due maestri nati a Toscolano Maderno, ma da tempo conosciuti ben oltre i confini della nostra provincia e in un caso, anche a livello internazionale: Gianpietro Bertella e Gerardo Chimini, quest’ultimo appena rientrato dopo tre settimane di lavoro in Giappone.

La rassegna offre musica di qualità, distribuita in siti artistici ma non solo, del territorio comunale. Ad esibirsi sono le tre branchie della Corale Santa Cecilia che, oltre alla ben nota corale (a detta degli esperti ai primissimi posti della graduatoria provinciale per qualità) dispone di un coro di “Voci Bianche” con ragazzini dai 4 ai 15 anni, e del “Coro AcCanto”, con giovanissimi. Prerogativa di questa rassegna sono le esibizioni della corale gardesana in accoppiata con altre realtà musicali bresciane o internazionali: il coro finlandese Damkören QuinnTon, Ars Nova di Carpenedolo, il Controcanto di Brescia, Umass Chamber Choir statunitense, Montepizzocolo di Toscolano. Serate di punta con Fernanda Barbaresco (tango) e gli appuntamenti clou con Gerardo Chimini. Attesa per  la “Serata Rock Tributo ai Queen”, dei ragazzi del coro “AcCanto” insieme agli “Hot Ice Cream” di Brescia. Musica di qualità, quindi, con occhio attento alla crescita culturale della comunità ed all’aggregazione per ogni età.