Strumenti

La rassegna FeliceMENTE. La cultura cura, del Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano, si avvia verso la conclusione regalando gli ultimi interessantissimi appuntamenti.

Imperdibile l’evento di venerdì 8 novembre con Roberto Bruzzone, una figura davvero straordinaria di alpinista, escursionista e scrittore.

A vent’anni, Bruzzone, in seguito a un incidente motociclistico, subisce l’amputazione della gamba destra, abbandona la sua disciplina sportiva, il pugilato, ma non si ferma, anzi: inizia una incredibile carriera di escursionista e alpinista. Ha scalato il Gran Paradiso (due volte), il Kilimanjaro e l’Aconcagua, ha attraversato, camminando, la Spagna, la Corsica, il deserto del Namib e le Ande da Lima a Tiahuanaco. La sua storia e le sue imprese sono state spesso raccontate in TV da Licia Colò ne Il mondo insieme, su TV2000, da Marco Berry in Invincibili e da Fiammetta Cicogna in Wild su Italia 1. Con Federico Blanc ha scritto Limiti. Cronaca riflessa di un viaggio “gamba in spalla” (Edizioni dei Cammini, 2017) e Africa sottozero. Dal Kenya alla Tanzania sfidando il Kilimanjaro (Edizioni dei Cammini, 2018), racconto di una “missione possibile” tra la savana africana il vulcano più alto del pianeta. Una spedizione che porta con sé un messaggio potente: ricercare sempre l’immensa forza che è dentro a ognuno di noi.

Roberto Bruzzone dialogherà con Sara Silvestri, guida ambientale; l’appuntamento è per venerdì 8 novembre alle ore 21:00 a Bagolino, nella Sala Polifunzionale in via San Giorgio. L’ingresso è libero, per informazioni Biblioteca di Bagolino 036599558.