Strumenti

Sei giorni in cammino fiancheggiando le rive del Chiese, da Acquanegra fino a Idro, percorrendo la Valsabbia. E’ questa l’iniziativa di Mirko Savi, da tempo impegnato insieme ad altri ‘Angeli’ del Chiese in una battaglia ambientale per preservare il fiume e la natura. Oggi è giunto a Gavardo. Ad accoglierlo, tra gli altri, anche il sindaco di Gavardo Davide Comaglio.

Il motto che gli si legge sulla pettorina che indossa: ‘Iniziamo ad amare insieme il fiume Chiese’.

Bastone alla mano, come gli antichi pellegrini. Mirko lancia il suo discreto ma impegnativo messaggio. In cammino verso un mondo migliore, non un’utopia ma il frutto di uno sforzo comune.