Strumenti

L’emergenza sanitaria che sta colpendo il nostro Paese – ed in particolare il territorio lombardo – ha bisogno di una risposta da parte di ognuno di noi. Questo il comunicato della Fondazione della Comunità Bresciana.

Per questo motivo Fondazione Comunità Bresciana e Giornale di Brescia hanno deciso di promuovere una raccolta fondi a favore degli ospedali bresciani, in modo che chiunque lo desideri possa supportare concretamente coloro che si trovano a fronteggiare in prima linea questa urgenza: i nostri medici, i nostri infermieri, i nostri volontari.

La Fondazione intende così porsi a fianco delle Istituzioni al fine di integrare i flussi di sostegno statali e regionali. In testa alla lista delle attuali urgenze, per il momento, ci sono le apparecchiature per la ventilazione assistita e presidi sanitari indispensabili per coloro che sono gravemente colpiti dal virus e per tutto il personale sanitario.

“Ognuno mette a disposizione quello che può, quello che gli è proprio”, commenta la Presidente di FCB Alberta Marniga. “Già Fondazione Cariplo ci aveva attivato dopo aver stanziato per la Lombardia due milioni di euro a favore di associazioni e realtà che operano sul fronte di questa emergenza. L’SOS dei nostri ospedali non poteva lasciarci indifferenti e non lascerà indifferenti neppure i bresciani“.

La Fondazione – in stretta collaborazione con gli ospedali del territorio bresciano pubblici e non profit – sta procedendo nel reperimento dei presidi sanitari necessari.

Tutte le info su www.fondazionebresciana.org.

A questo momento superati i sette milioni di euro.