Strumenti

UBI Banca attiva un plafond di finanziamenti per favorire il ripristino dai danni subìti da famiglie, imprese ed enti in seguito al nubifragio che ha colpito alcuni territori di Brescia e Provincia. L’iniziativa – condivisa con l’Amministrazione Provinciale di Brescia, nel segno di una consolidata attenzione al territorio - è caratterizzata da trasparenza di condizioni, flessibilità e pronta risposta.

UBI Banca mette a disposizione un plafond di 10 milioni di euro per l’erogazione di finanziamenti destinati a famiglie, imprese, artigiani e commercianti, di tutte le realtà produttive, agricole, commerciali e turistiche. Le richieste avranno priorità e potranno godere di un’istruttoria e condizioni privilegiate. Nel dettaglio, il plafond potrà essere utilizzato mediante operazioni chirografarie a medio e lungo termine con durata massima di 5 anni, tasso dello 0,50%, nonché azzeramento delle spese di istruttoria ed incasso rata. Sul fronte della liquidità, confermato l’impegno della Banca a concedere l’elasticità di cassa necessaria alle aziende, secondo le opportunità già attive con “Rilancio Italia”, il programma integrato di interventi emergenziali varato da UBI Banca per sostenere la ripartenza dei nostri Territori.

 “La Provincia di Brescia – dichiara il Presidente Samuele Alghisi – continua a lavorare a supporto del territorio sia con la Protezione Civile sia con collaborazioni Istituzionali, e quella con UBI Banca è un grande esempio, per non lasciare soli i territori, le imprese e i cittadini, colpiti dal recente nubifragio. Come abbiamo lavorato attivamente, soprattutto durante i mesi più duri dell’emergenza sanitaria, sostenendo concretamente i 205 comuni bresciani, così ora, condividendo il piano di UBI Banca, vogliamo dimostrare vicinanza alle collettività, con l’auspicio che attraverso questi aiuti immediati le realtà maggiormente colpite dalla violenta perturbazione possano trovare strumenti utili per la ripresa”.

“Come abbiamo già dimostrato durante l’emergenza COVID-19, erogando oltre 100 milioni di euro in finanziamenti sino a 25.000 alle PMI bresciane,” – commenta Marco F. Nava, Direttore Macro Area Territoriale Brescia e Nord Est di UBI Banca – “con questa iniziativa prontamente condivisa con l’Amministrazione Provinciale, intendiamo ribadire la nostra vicinanza alle famiglie e alle aziende del cuore del nostro territorio, sostenendo con interventi rapidi, diretti e concreti tutte le realtà che sono state messe a dura prova dalle violente perturbazioni che hanno generato ingenti danni e che necessitano di interventi immediati”.

Gli interessati potranno recarsi presso una qualsiasi filiale di UBI Banca sul territorio di Brescia e Provincia per ricevere tutte le informazioni necessarie ed individuare la migliore soluzione di supporto finanziario, in relazione alle specifiche esigenze.