Strumenti

Il 10 agosto 1981 Suor Liliana Rivetta, missionaria gavardese in Uganda, viene uccisa sulla strada che da Moroto arriva ad Amudat, dove si trova la sua missione. Ha la Land Rover carica di beni di prima necessità, in particolare per la scuola e questa è la causa dell’attacco di banditi armati all’auto di Suor Liliana.  Insieme a lei ci sono Suor Rosaria Marrone e quattro catechisti ugandesi che riescono a fuggire.

Il prossimo anno ricorrerà il 40esimo del suo martirio e, per l’occasione, la sua biografia è stata rivista e ampliata in una nuova edizione del libro a lei dedicato edito nel 1987.

In esso vengono ripercorse le tappe della sua vita, dall’infanzia alla scelta così profonda di una vocazione religiosa volta all’impegno missionario in Africa, soprattutto verso i bambini.

L’Amministrazione gavardese ha organizzato, per l’occasione, una serata di presentazione del libro, un’importante occasione per dialogare con chi ha conosciuto Suor Liliana, con chi in modi e tempi diversi ha attraversato la sua esistenza. Un’occasione per approfondire la sua figura, il suo pensiero, la sua fede.

Il libro “LILIANA RIVETTA. Prima che il giorno sia compiuto” verrà presentato, al Teatro S. Antonio di Sopraponte di Gavardo, Sabato 3 Ottobre alle ore 20.30 con prenotazione obbligatoria per le norme anticovid, telefonando alla Biblioteca civica “E. Bertuetti” di Gavardo al numero 0365.377462 oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

E’ prevista la diretta facebook su Area 63 Gavardo.