Strumenti

Il centro commerciale Freccia Rossa da martedì 2 marzo ospiterà uno degli Hub Vaccinali predisposti dall’ASST Spedali Civili di Brescia per condurre la campagna di vaccinazione anti-COVID 19. 

 

Per l’occasione, uno spazio di circa 1.200 mq al primo piano della galleria è stato trasformato e adeguatamente allestito con varchi di ingresso e uscita separati, banchi reception e aree attesa pre-e post somministrazione, cabine riservate per la vaccinazione, locali di servizio per il personale medico e la preparazione dei farmaci. Il servizio sarà attivo 7 giorni su 7 secondo l’ordine di priorità stabilito dal Piano strategico per la vaccinazione anti-COVID 19 e il calendario stimato da Regione Lombardia. 

“L’offerta di ospitare il punto di vaccinazione temporaneo all’interno di Freccia Rossa nasce dalla volontà di sostenere Brescia, le Istituzioni Sanitarie e quelle Locali, assicurando ai cittadini un luogo confortevole e facilmente raggiungibile da tutta la provincia. In quest’ottica e con l’obiettivo di renderci utili alla comunità, abbiamo ritenuto opportuno proporre l’utilizzo, a titolo gratuito, di alcuni dei nostri spazi attualmente non utilizzati, anche se oggetto di lavori di rinnovo nei prossimi mesi,” spiegano Mario Bertolotti, partner e country head di Resolute Asset Management Italy e Paolo Nannini, amministratore delegato di Freccia Rossa Shopping Centre SpA. 

L’iniziativa, fortemente voluta dalla nuova proprietà del centro commerciale e accolta positivamente dalle Istituzioni, non modificherà nè rallenterà il piano di rilancio di Freccia Rossa i cui lavori di restyling hanno preso il via lo scorso novembre. 

“L’ASST Spedai Civili di Brescia, da più di un anno impegnata a fronteggiare l’emergenza sanitaria, sta progressivamente ampliando la sua capacità di offerta vaccinale, – spiega il Direttore Generale della ASST, Massimo Lombardo – per poter raggiungere in tempi brevi un grado di copertura più ampio possibile. Ci auguriamo che questa collaborazione tra pubblico e privato, possibile anche grazie al contributo di AiutiAMObrescia, che ha fornito gli arredi le dotazioni informatiche per la sede vaccinale, possa essere un modello e un esempio anche in altre realtà.” 

Il centro commerciale gode di una posizione strategica e funzionale alle operazioni vaccinali: situato a pochi passi dal cuore di Brescia, Freccia Rossa si trova in prossimità della Stazione FS e della Stazione dei pullman da cui transitano tutte le linee di trasporto pubblico.

La logistica e le fasi di gestione degli assistiti saranno supportate dalla Protezione Civile e coordinate da Antonio Bazzani, Consigliere Delegato alla Protezione Civile della Provincia di Brescia: “Siamo orgogliosi di dare il nostro contributo, soprattutto ora che la situazione epidemiologica nel nostro territorio è purtroppo tornata critica. Il nostro obiettivo sarà agevolare le operazioni vaccinali facilitando le fasi di accoglienza e uscita degli assistiti.” 

Il Comune di Brescia ha accettato senza esitazione la proposta di Freccia Rossa, sottolineando quanto la collaborazione tra le realtà territoriali sia fondamentale per una veloce ripresa. "Ringrazio il nuovo staff di Freccia Rossa per la disponibilità messa in campo: non scontata, non dovuta. Un gesto concreto di vicinanza alla nostra comunità,” commenta l’assessore al Marketing Urbano Valter Muchetti. “I problemi si superano più facilmente se si affrontano insieme. Andiamo avanti certi che verranno tempi migliori.”