Strumenti

Sabato 13 novembre alle 10.00, presso la palestra polivalente di San Felice del Benaco (via Mazzini), il comitato ha indetto un'assemblea aperta a tutti i cittadini per un confronto sul futuro del lago di Garda. Ingresso libero con green pass.

 

L'incontro si delinea anche come un'occasione per raccongliere proposte in vista di una progettazione comune del futuro del lago. "Il nostro obiettivo - precisa in una nota il Comitato Rispettando il Garda - è quello di avviare un dialogo tra cittadinanza e amministratori, affinché le riflessioni e le visioni condivise nelle ultime settimane dalla politica vengano considerate, discusse e arricchite dalla partecipazione di tutti. Ringraziamo il Comune di San Felice del Benaco per il patrocinio e Lucio Ceresa, segretario generale della Comunità del Garda, che sarà con noi come primo ospite per iniziare questo percorso di informazione, stimolo e consapevolezza delle potenzialità e dei pericoli che caratterizzano l’ambito gardesano". 

Si tratta della prima occasione di incontro su un tema che riguarda tutte le moltiplici realtà operanti sul Garda a vario titolo. Proprio per questo gli organizzatori sollecitano una partecipazione costruttiva da parte di tutti, "per affrontare insieme le tante tematiche che compongono l’equilibrio di un domani prospero per il Lago di Garda, per chi lo vive, lo visita, lo ama".