Strumenti

Rimane aperta fino al 24 novembre la mostra “Cento anni da Caporetto (1917-2017).Testimonianze, oggetti e documenti dell’Archivio di Stato di Brescia e della collezione di Franco Pizzini”.

La rassegna è stata organizzata dall’Archivio di Stato, dall’Associazione Centro Studi Giuseppe Bonelli, dal gruppo Alpini di Pisogne  con le tre giovani impiegate presso l’Archivio di Stato stesso di via Galilei secondo il programma di servizio civile: Valentina Cristini, Deborah Delbarba e Giulia Franchini.

La rassegna ospitata nella sala al piano terra dell’Archivio di Stato propone dunque documenti originali (fotografie, cartoline, lettere) uniti a pezzi molto interessanti messi a disposizione dal collezionista bresciano Franco Pizzini, che raccontano la vita di trincea, le armi utilizzate, gli oggetti della quotidianità terribile della prima linea, le divise, ma anche il ricordo che questo terribile conflitto ha lasciato nei posteri.

Per info: 030.305204