Strumenti

Dapprima incuriosisce, poi riempie di tenerezza. Quella bacheca appesa in fondo alla chiesa di Lonato in pieno centro contiene gli oggetti dimenticati in chiesa.

Cinque paia di occhiali per lo più da presbite probabilmente appartenenti a cinque persone  forse anziane, certo un po’ distratte. Piccoli oggetti, tracce di vite che si dipanano tra il paese, la piazza, la chiesa. Ci piace immaginare queste persone che –  rattristate per la perdita di un oggetto utile, forse necessario – avranno qui, davanti alla bacheca, un frammento di gioia, tireranno un sospiro di sollievo. “Bene ho ritrovato quello che cercavo, che bello, che fortuna! Grazie Signore”. Io non ho perso gli occhiali (in realtà sì, un paio, ma mai più li ho ritrovati) ma ringrazio ugualmente per le tante fortune, i piccoli talenti, i grandi incontri che Qualcuno ha donato alla mia vita. Le gioie e anche le sofferenze che mi hanno aiutato a crescere, a diventare quello che sono. Imperfetta ma, credo, migliore di quello che sono stata ieri e un pochino peggio di quello che sarò domani. Buon Natale e Buon anno a tutti!

Maria Paola Pasini