51media2

Strumenti

Vendono motoseghe di produzione cinese spacciate come di marca europea: sorpresi e sanzionati dalla polizia locale della Valle del Chiese di Storo (Tn).

E’ accaduto nei giorni scorsi. Su segnalazione di alcuni cittadini una pattuglia della polizia locale della Valle del Chiese – si legge in una nota - ha intercettato due cittadini Italiani residenti a Napoli intenti a vendere ad un abitante del posto delle motoseghe che per il colore arancione potevano sembrare quelle di una nota marca di attrezzature forestali. I due non avevano l'autorizzazione al commercio in forma itinerante e per tale motivo sono stati sanzionati al pagamento di una somma di 3000 euro mentre le motoseghe sono state sequestrate in vista di una eventuale successiva confisca. La polizia locale raccomanda di non effettuare acquisti di materiale di sospetta provenienza segnalando nel contempo il fatto alle forze di polizia.