51media2

Strumenti

Parcometri a confronto e perplessità. 

Mi è capitato di parcheggiare a Salò e a Verona in due mattinate diverse e mi sono accorta di quanto siano differenti le tariffe dei parcometri. Non credo che la prima cittadina "valga" più della seconda città e nemmeno che gli abitanti o i visitatori di Salò siano più ricchi di quelli di Verona. Eppure parcheggiare in riva al Garda costa esattamente il doppio che nella città scaligera.

Abito a Salò e sempre più spesso sento turisti o miei concittadini che si lamentano delle tariffe orarie, per non dire delle lamentele dei gestori dei locali pubblici che, probabilmente, oltre e servire i clienti ne sentono anche i borbottii al riguardo. E' vero che a Brescia, nel parcheggio sotterraneo di Piazza Vittoria, parcheggiare sia ancora più costoso, ma questa non deve essere una giustificazione! Forse se le tariffe fossero più contenute ci sarebbero più persone in giro e, invece di mettere tutte le monete nei parcometri, le persone consumerebbero di più nei locali sul lungolago. E tra l'altro non c'è stato nemmeno il tempo di rendersi conto di questo aumento, che  non era stato nemmeno preannunciato: dalla sera alla mattina ci siamo trovati questo bel regalo...
 
Stefania Signori