Strumenti

Il valsabbino neo-campione del mondo di corsa in montagna ha ricevuto un riconoscimento dalle mani del sindaco di Vestone Gianni Zambelli per i suoi successi sportivi.

È tornato recentemente dalla Slovenia, dove il 18 giugno a Podbrdo ha corso il campionato di corsa in montagna laureandosi campione del mondo: Alessandro Rambaldini, 35 anni, oggi è la guest star della Tre Campanili Half Marathon. I terribili 42 km della Long Distance Mountain Running World Championship, con 2800 metri di dislivello ha regalato la gloria all'atleta di Lavenone che questa mattina festeggia tra i suoi conterranei.

Premiato dal sindaco di Vestone e da Paolo Salvadori della Libertas Vallesabbia, Alessandro sorride imbarazzato e freme perché l'istinto lo spingerebbe ai nastri di partenza. Ma il richiamo della corsa oggi deve essere messo a tacere per rispettare i tempi di ripresa. Aspettiamo Rambaldini al prossimo appuntamento a cui, siamo certi, non mancherà.