Strumenti

Dopo la sconfitta 3-1 della Juventus contro il Barcellona nella finale di Champions League sabato scorso a Berlino, si parla già di un eventuale trasferimento di Andrea Pirlo oltreoceano.

Sky Sport Italia riporta infatti di alcuni contatti tra il club americano e il centrocampista bresciano, altre voci parlano di un imminente incontro tra il giocatore e il Sydney FC, squadra in cui giocò anche Alessandro Del Piero.

Interrogato proposito della possibilità di lasciare la Juve, dopo quattro stagioni in bianconero, e del significato delle sue lacrime di sabato scorso, Pirlo ha risposto: "Erano le mie lacrime di addio alla Juventus? No, erano per la sconfitta. È il tipo di opportunità che mi difficilmente mi capiterà di ottenere di nuovo."

Il contratto del Flerese con la Juve scadrebbe tra un anno, però un suo cambio di squadra è dato quasi per certo dai commentatori, anche nell’ottica del rinnovamento della squadra preannunciato dalla presidenza per la prossima stagione.

Nel caso di un suo trasferimento in America, Pirlo sarebbe solo l’ultimo di una lunga serie di calciatori sbarcati negli States, dopo Kakà a Orlando e Frank Lampard e Steven Gerrard rispettivamente al New York City FC e al Los Angeles Galaxy.

Bianca Maria Tedeschi