Strumenti

“I sogni si possono avverare a qualsiasi età”. (Cit. Simona Cè). L'età passa per tutti, ma per lei il tempo sembra essersi fermato, e come da sua citazione ormai ogni sogno è lecito.

 

Nella ricca collezione di maglie conquistate negli ultimi anni da Simona Cè, atleta di Mountain Bike di Gavardo portacolori dell’MTB Pertica Bassa (Campionessa del Mondo ed Italiana in varie specialità) mancava quella di Campionessa Europea, semplicemente perché era una sfida che non l'aveva vista ancora partecipe.

Dopo una scrupolosa preparazione, il duro test della Sellaronda Hero della scorsa settimana, una vittoria mai messa in discussione nei 62 Km e ben 2.600 mt di dislivello delle Alpi Svizzere (Evolène – Valais), che domenica 20 giugno 2021 hanno regalato a Simona un altro Sogno.

Non ci stancheremo mai di scriverlo ed urlarlo, dentro di lei il fuoco del Drago simbolo del sodalizio sportivo per cui gareggia, ma lei è CAMPIONESSA nelle GAMBE ma soprattutto nel CUORE, che la differenziano da molte altre.

E dopo qualche punto di sutura per una caduta senza conseguenze rimediata in gara, la sua testa è già ai tanti obiettivi stagionali che l’attendono (Italiano XC ed XCM) ma soprattutto Mondiale XC in Francia ed XCM in Italia e l’Europeo XC in Serbia.

 

Con l'umiltà che la contraddistingue ha voluto sin da subito ringraziare l'inseparabile marito Michele per il costante supporto ed appoggio, gli Sponsor che l'hanno sostenuta in particolare le aziende Valsabbine Ivars S.p.a. e Fondital S.p.a., i tanti tifosi che ormai si sono affezionati a lei ed il suo Team, la Polisportiva Pertica Bassa che dal Presidente ai suoi compagni di squadra non si stancano di coccolarla ed assisterla come fatto egregiamente da Massimo e Sandro in Svizzera domenica. 

COMPLIMENTI SUPER SIMO!