SECONDO PIANO

“La situazione dei nostri volontari è critica e come se non bastasse ci si sono messi i datori di lavoro a complicare enormemente le cose, mettendo a rischio l’intero servizio sul territorio”. Così Floriano Massardi, vice capogruppo della Lega rispondendo all’appello delle associazioni di volontari.

Quella di ieri, domenica 15 marzo, con 368 morti è stata definita, sino a oggi, la giornata nera dell'emergenza sanitaria sul fronte delle vittime. Anche nel Bresciano sono state 44, tra loro anche tre sacerdoti: don Angelo Cretti, don Giovanni Girelli e don Diego Gabusi. Lo riporta la Voce del popolo online, il periodico della diocesi di Brescia.

Ecco la situazione al primo pomeriggio di oggi, sabato 14 marzo, dell’ospedale di Gavardo. Parla la responsabile del pronto soccorso Cristina Savio, da giorni impegnata insieme a tutti gli altri nella gestione di questa emergenza. Uno sforzo enorme quello che si sta compiendo qui.

Lo sportello di ascolto è attivo da oggi, 17 marzo, chiamando lo stesso numero attivato dal Comune per la consegna a domicilio di cibo e farmaci (349. 5312611). Il servizio è gratuito.

Ognuno ha i suoi piccoli-grandi drammi in questo tempo assurdo e surreale. Proviamo a raccontaceli sul nostro portale www.51news.it. Comincio io. Non poter uscire, non poter fare vita sociale, incontrare gli studenti, e così via.

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera della minoranza guidata da Marco Molinari indirizzata al sindaco: "Ti siamo vicini".

Il Gruppo di Minoranza “Gavardo Ideale” Centrodestra intende esprimere, con il presente comunicato, la propria vicinanza al Sig. Sindaco di Gavardo ed a tutta l’Amministrazione del Comune,  per la notevole attività svolta in questo particolare periodo di emergenza e di difficoltà per tutti.

La Rete Bibliotecaria Bresciana e Cremonese, grazie ai suoi bibliotecari, ha promosso la pagina “La cultura resta” in cui vengono raccolte risorse online gratuite di tutti i tipi. La pagina verrà continuamente aggiornata.

Il nostro appuntamento del fine settimana con lo psicologo, la dottoressa Luisa Poli di Salò.

Il Soroptimist Salò Alto Garda Bresciano ha promosso una campagna di aiuto a favore dei medici e degli operatori sanitari dell'Ospedale di Gavardo.

Camminare e allo stesso tempo scoprire luoghi, frammenti di storia. Ecco cosa ci propone oggi Sonia Piccoli, camminatrice gavardese.

E' andato via in silenzio. Come silenzioso sapeva stare a bordo con i “pazzerelli” di Hyak.

La Centomiglia velica e il suo Club continuano a studiare all'Università.

La novena di Bagolino. La preghiera con il parroco Don Paolo Morbio.

Riceviamo e pubblichiamo.

Cara direttrice

Sono una vostra ascoltatrice di Odolo. Domenica 23 febbraio sono stata alla fiera di San Faustino di Sarezzo come faccio ogni anno. La fiera era aperta e c’era anche gente. Eppure guardando indietro mi sono accorta che c’era già l’ordinanza della Lombardia di sospendere le feste come anche altri comuni hanno fatto. Adesso ho una paura grande. Non è che quella festa ha contribuito a diffondere il contagio ? E’ terribile se ci penso. Io tra l'altro ci sono andata perchè il pomeriggio il sito del comune diceva che la festa si faceva. Adesso non c'è più quella comunicazione. Ma chi ha deciso di lasciarla aperta? E ora vedo che i contagi tra Sarezzo e Villa Carcina sono molto più alti di quelli degli altri comuni della zona.

Lettera firmata

In questo momento è necessario mantenere la calma. Non serve a niente farsi prendere dal panico rispetto a cose che abbiamo fatto. Ora serve fare esattamente quello che ci hanno chiesto. Questa la priorità. Poi in futuro ci sarà tutto il tempo di verificare eventuali reponsabilità da parte di amministratori o altri. Ciò che conta ora è cavarsela con il minor danno possibile.

Facciamoci forza. Forza Lombardia. Forza Brescia. Forza Valsabbia

Maria Paola Pasini

Pubblichiamo la toccante lettera-riflessione che Claudia Venturelli di Prevalle indirizza al piccolo Leonardo di quattro anni. Leonardo è nato molto prematuramente (pesava 7 ettogrammi alla nascita, avevamo raccontato la sua storia). Oggi è un bel bambino, va all'asilo, ma ha purtroppo conservato alcune fragilità fisiche a livello respiratorio. Oggi sta bene e - siamo certi - diventerà un bel ragazzo da grande.

Cerca un articolo

Segnala un evento


Segnala un evento
 

Area Riservata


area riservata 51news
 

Social

Per la tua pubblicità chiama al 346/3095149

E' Alberto Bianchi, giovane ristoratore della Valsabbia, di Clibbio, con ristorante a Preseglie "Da Silvana" l'ospite della settimana. Alberto si è classificato al terzo posto nel programma "Cuochi d'Italia" con Alessandro Borghese. Naturalmente parleremo di cucina valsabbina ma non soltanto. Ore 8 e 12.30 su Radio 51, canale 636, www.51news.it.

 

 

Rinnovato il consiglio dell’istituzione, è il momento di fare bilanci e rilanciare un ente catalogato fra le eccellenze del territorio, sia per l’amministrazione che per la qualità del servizio. La soddisfazione del sindaco.

Mercoledì 1° gennaio 2020, raggiunge il traguardo del secolo il maestro Piero Simoni, che ha insegnato per tanti anni a diverse generazioni di gavardesi, ma soprattutto ha legato il suo nome al museo archeologico da lui stesso fondato insieme agli amici del gruppo Grotte e successivamente ceduto al Comune di Gavardo. Pubblichiamo gli auguri della Fondazione La Memoria, da cui recentemente è stato accolto come ospite.