Strumenti

Giunge ormai alla settima edizione “Musica da bere”, il concorso musicale per chi suona e canta la propria musica, che quest’anno ha registrato un vero e proprio boom di iscrizioni: più di 400 artisti provenienti da ogni parte d’Italia. A partire da questa sera,inoltre, prende forma la collaborazione tra Musica da Bere e la Latteria Molloy di Brescia, uno tra i più importanti locali della provincia di Brescia e non solo. 

Prima del concerto, che si terrà al piano superiore della Latteria, gli organizzatori della manifestazione daranno vita ad un'intervista aperta al pubblico con i Perturbazione, prima che questi salgano sul palco per esibirsi. Sarà una chiacchierata guidata da Davide Vedovelli, Giulia Galvani e Alfredo Cadenelli, che intervisteranno Tommaso Cersauolo, frontman del gruppo, esplorando la poetica dei pezzi e la storia della band. Sarà poi dato largo spazio alle domande del pubblico. 

La band, che lo scorso anno partecipò in formazione acustica a Musica da Bere, ha da poco pubblicato il nuovo disco "Le storie che ci raccontiamo" e sta percorrendo tutta la penisola in un tour che vedrà gli artisti esibirsi sul palco dei più importanti locali d'Italia. 

Per partecipare è sufficiente acquistare il biglietto per la serata (12 euro, posto unico in piedi) e presentarsi al piano superiore del locale. Apertura ore 20, inizio spettacolo ore 22. 

Prevendita online http://www.mailticket.it/evento/7260 oppure presso: Libreria Serra Tarantola, via Porcellaga 4 (Tel. 030 49300); KANDINSKI, via Tartaglia 49/c (Tel. 030 41304); Magic Bus Dischi 2.0 Reloaded, Via Corsica 7 (Tel. 030 3774937); Latteria Molloy nelle sere d'apertura, via Marziale Ducos 2/b.

Musica da Bere è organizzata dall'Associazione Culturale Il Graffio con la collaborazione e il patrocinio di Comune di Brescia, Comune di Rezzato, Comunità Montana di Valle Sabbiae Associazione Festa della Musica di Brescia.