Strumenti

Da alcuni anni – siamo alla terza edizione – l’appuntamento mensile per i percorsi nel plenilunio affascina sempre più persone, tanto che il ristretto manipolo dei primi appuntamenti è via via diventato un folto gruppo che tra l’altro ancora cresce. Non si tratta di una gara, bensì di un’occasione per muoversi in sintonia con la natura, ascoltare e riflettere, lasciando spazio al silenzio ma anche al confronto con chi è vicino e, successivamente, all’impegno per un mondo più giusto. Si può scegliere di camminare o pedalare, partendo e arrivando in entrambi i casi nello stesso luogo. Il ricavato dalle quote di partecipazione è sempre devoluto per un progetto di solidarietà, quest'anno a progetti di inserimento lavorativo.

La serata bedizzolese si aprirà presso l’agriturismo Macesina con la lettura di alcuni testi di don Tonino Bello, a 25 anni dalla scomparsa, e la presentazione dell’associazione Il Faro, impegnata da tempo nella costruzione di una casa famiglia per disabili. Di seguito i due gruppi partiranno per i diversi itinerari.

Chi pedala salirà a Marguzzo per ammirare il Garda passando per Mocasina, Calvagese, Prevalle, Paitone; da Marguzzo tornerà a Paitone per poi toccare Nuvolento, Bettolino, Bedizzole e arrivare infine a Macesina. Chi cammina si muoverà tra viti, fiume e santuari partendo da Macesina e percorrendo via Colombera, Cantrina, via Monte Riné, parco Airone, via Larga, via Belvedere, Masciaga, vicolo Fossa, via Valsabbia, via Valcamonica, via Cantrina, via Colombera, fino a tornare all’agriturismo Macesina.

I podisti devono avere calzature adeguate e portare una torcia. I ciclisti devono possedere la tessera US Acli o di altro ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI. È obbligatorio indossare bande rifrangenti e avere adeguata illuminazione sia anteriore che posteriore ben fissata alla bicicletta. 

Iscrizioni entro mercoledì 31 gennaio presso le Acli di Brescia (030.2294012 o www.aclibresciane.it) o Emilio Loda (338.7515185 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). C’è però anche la possibilità di iscriversi giovedì sera, prima della partenza.

Giovanna Gamba