Strumenti

L’associazione culturale “Riflessi di Luce” presenta il suo lunario 2020, ricco di notizie originali per i lettori legati alla terra in cui risiedono. L’edizione è stata intitolata «Erbe spontanee commestibili del territorio montano» e le sue pagine raccontano non solo la bellezza, ma anche l’utilità dei frutti della terra, che spesso non conosciamo e non sappiamo apprezzare.

Sfogliando i mesi si ammirano le fotografie di dodici erbe, alcune ampiamente note nella tradizione gastronomica locale, altre invece vere e proprie sorprese. Ad esse sono state associate delle ricette, per soddisfare ogni palato. Due pagine speciali sono state redatte per descrivere le caratteristiche peculiari di ogni pianta, così da poterle riconoscere durante le nostre escursioni. Inoltre, sono elencate le numerose proprietà – culinarie, mediche, industriali – per le quali queste erbe vengono utilizzate quotidianamente dall’uomo.

A corollario compaiono proverbi, poesie, storie, leggende riferite alla singola pianta, che ci ricordano quanto sia antico il legame tra uomo e natura. Infine, per ogni giorno vengono messe in evidenza anche le manifestazioni più significative locali e internazionali, per mantenere i lettori sempre aggiornati sugli eventi previsti.

La pubblicazione si prefigge di mantenere e sostenere la cultura del territorio valligiano, con la sua storia e tradizione; questa è una delle missioni perseguite dall’Associazione Riflessi di Luce, impegnata anche nel riconoscimento e nella promozione della disabilità e della diversità come valore, promuovendo iniziative culturali come spettacoli e mostre.

Per informazione e avere il calendario: 329.0777250; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; https://www.facebook.com/QuattroOcchisulmondo.