Strumenti

Regione Lombardia e la Camere di Commercio sostengono l’economia del territorio, al via il bando E-Commerce 2020, nuovi mercati per le imprese lombarde. Nel merito è intervenuto il vice capogruppo della Lega al Pirellone, Floriano Massardi. “Si tratta di un contributo sostanzioso – spiega Massardi – con una dotazione complessiva di oltre 2 milioni e 600 mila euro, di cui 1 milione e 800 mila euro a carico della Regione e 800 mila euro messi a disposizione dalle camere di commercio locali.

Il bando è dedicato a tutte le micro, piccole e medie imprese lombarde e servirà a finanziare e favorire la vendita online dei prodotti. Al momento della presentazione le realtà produttive dovranno aver già individuato il portafoglio di beni, i relativi mercati internazionali e uno o più canali di vendita attraverso il web. Il contributo sarà a fondo perduto, per un massimo di 10 mila euro e per il 70% della spesa complessiva del progetto.

La Regione e le camere di commercio, con questo stanziamento, intendono dare una mano all’internazionalizzazione delle attività produttive lombarde attraverso la rete internet. Sostenere l’innovazione e nuovi metodi di vendita – conclude Massardi – rientra nei numerosi interventi messi in campo per favorire il rilancio”.