Strumenti

La campagna contro il Covid-19 procede con buoni risultati a Manerba del Garda, ma l'amministrazione comunale intende estendere ulteriormente la platea di persone protette dalla pandemia, invitando i cittadini non ancora vaccinati a prenotare la vaccinazione. Solo così infatti potranno porsi al riparo dalle varianti del virus entrate in circolazione nelle ultime settimane. Il consiglio è diretto in particolare alla fascia di popolazione più a rischio, quella della terza età, nonché ai coloro che vivono a stretto contatto con gli anziani. "La bella stagione e l'efficace azione di prevenzione attuata finora stanno dando buoni risultati", spiega l'Assessore ai Servizi Sociali di Manerba Giuliano Somensini “ma è importante non abbassare la guardia proprio ora, rischiando di farsi trovare impreparati e privi di difese immunitarie all'arrivo del prossimo autunno e di eventuali nuove ondate di pandemia". Si ricorda che per le prenotazioni è attivo il Call Center gratuito di Regione Lombardia, al numero 800894545, mentre l'Ufficio Servizi Sociali del comune è disponibile per aiutare i cittadini che ne avessero necessità a prenotare la prima dose di vaccino.

Di seguito i dati aggiornati sull'andamento della campagna vaccinazioni a Manerba del Garda, per le fasce d'età over 60: •Cittadini tra 60 e 70 anni non vaccinati n° 155, percentuale di già vaccinati 73,90%. •Cittadini residenti tra 70 e 80 anni non vaccinati n° 58, percentuale di già vaccinati 87,31% •Cittadini residenti over 80 non vaccinati n° 60, percentuale di già vaccinati 82,39%.