Strumenti

Appuntamento con la CENA SOTTO LE STELLE il 31 luglio 2021 – Piazza di Presegno. A partire dalle ore 20.00.

Torna a grande richiesta l’appuntamento con la cena sotto le stelle! Presegno ospiterà l’evento giunto alla sua quarta edizione, un mix di buon cibo a km0, musica d’autore e socialità. Come sempre infatti a servire un menù studiato per l’occasione, saranno i ragazzi del Labis, il laboratorio di inclusione sociale attivo da più di 5 anni che coinvolge più di 20 fruitori in situazioni di svantaggio provenienti dai vari paesi della Vallesabbia. Insomma una cena che fa dei prodotti territoriali e nostrani la sua forza, con un tocco in più.  Ad accompagnare la serata un duo d’eccezione: Daniele Richiedei (violino) e Michele Bianchi (chitarra) che con il progetto “From Paris to Buenos Aires” accompagnerà tutti gli ospiti della serata in un viaggio alla scoperta delle musiche dal mondo.

GLI ARTISTI

Daniele Richiedei si esprime tanto nella musica da camera classica, quanto nella contemporanea, nel jazz e nell’improvvisazione. Oltre alle regolari collaborazioni con musicisti e ensemble di chiara fama, agisce da creativo ideatore di numerosi progetti musicali, nella costante ricerca di un’estetica musicale organica, pur libera da etichette di mercato. È laureato con master sia in violino classico che in violino jazz (110/110 e Lode in entrambe le discipline). SI è perfezionato frequentando numerosi corsi e masterclass in Italia e all’estero (Tokio String Quartet, Massimo Quarta, Stefano Montanari, Siena Jazz 2010, Nuoro Jazz 2011, C.d. M. Didier Lockwood, Stefano Battaglia) e, per un anno, la Hochschule Fur Musik di Detmold (Germania) con il prof. Marco Rizzi. Ha cominciato a suonare il violino da bambino nel gruppo folk dei Sonadùr di Bagolino (BS), ma questa esperienza non si è mai ridotta a preistoria della sua vocazione; senza di essa non ci sarebbero state probabilmente la curiosità di sperimentare, la versatilità come dimensione connaturata del far musica.

 

Michele Bianchi Nato in un piccolo paesino della provincia di Parma il 05/10/1984, si avvicina alla chitarra all’età di 8 anni e fino ai 18, frequenta le lezioni di diversi insegnanti, tra cui Daniele Morelli e Oscar Corradi. All’età di 19 anni approda alla Scuola Civica di Milano, dove ha il piacere di conoscere e frequentare i corsi di Franco Cerri. Nello stesso anno inizia  gli studi con Carmelo Tartamella, che lo seguirà per i successivi 7 anni. Nel frattempo lavora con il cantautore irlandese Owen Gerrard nei suoi svariati tour in diversi paesi dell’Europa. Dal 2010 al 2014 collabora con Mario Biondi nei suoi tour internazionali e nei suoi dischi. Durante il primo tour di Mario Biondi (If tour) ha modo di collaborare anche con Renato Zero e con la band inglese Incognito. Nel 2011 lavora con Mina nella registrazione dell’album “Piccolino”. Nel 2014 partecipa ai concerti di Dee Dee Bridgewater in Italia, insieme all'Orchestra filarmonica Arturo Toscanini e sempre nello stesso anno, fonda il progetto "Blue Moka", che vede come ospite  il trombettista Fabrizio Bosso. Nel 2016 collabora con Ute Lemper per una serie di concerti, al disco di Marcella Bella e al disco "Best of Soul" di Mario Biondi. Nel 2018 esce l'album d'esordio del gruppo Blue Moka Feat. Fabrizio Bosso.

IL BORGO

Il borgo di Presegno sarà il vero protagonista con la sua piazza accogliente e il suo sguardo verso le stelle, in una location unica che regalerà di certo tantissime emozioni. L’intento di Co.Ge.S.S. è infatti quello di andare alla scoperta del territorio nel quale opera da ormai da più di 25 anni a favore di persone con disabilità, per scoprirne aneddoti e storie, facendo della tradizione e della socialità i punti cardine della sua “Estate Insieme”, una rassegna di eventi dove il gusto, il territorio, la cultura e l’inclusione sono il minimo comune denominatore di una stagione ricca di occasioni per tornare a stare insieme.

IL MENU’

ANTIPASTO

- Boccioli di tarassaco sott'olio (Az. Ag. Terre Solive); 

- Tartare di manzo (Az. Ag. Vassallini);

- Pancetta ripiena (Macelleria Crescini - Val Trompia);

PRIMO

- Caramelle alle biete ripiene di formaggi locali (Caseificio Valsabbino) al burro fuso e salvia;

SECONDO

- Carpaccio di cervo condito con olio extra vergine, limone e aromatizzato con aglio e prezzemolo;

- Insalatina croccante dell’orto sociale;

DESSERT     

- Scalitù con salsa di vaniglia;

- Panna cotta con salsa di mirtilli (Az. Ag. Terre Solive).

L’ingresso alla serata è a numero chiuso e i posti sono limitati, come previsto infatti dalle norme nazionali e regionali la serata si svolgerà nel rispetto delle norme di sicurezza anticovid, pertanto sarà garantito il distanziamento tra i tavoli e verrà misurata la temperatura corporea.

E’ obbligatoria la prenotazione del proprio posto a sedere al numero: 344/1472657

Il costo base di cena e concerto è di 40 euro, mentre è possibile effettuare una donazione di 50 euro per chi volesse sostenere il progetto Labis di Co.Ge.S.S. al quale verrà devoluto il ricavato della serata.

Per informazioni sul progetto LABIS, sulla cooperativa Co.Ge.S.S. - pagine Facebook e Instagram e i siti www.coopcogess.org

Per sostenere il progetto LABIS della cooperativa Co.Ge.S.S. è possibile consultare la sezione apposita del sito, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il numero 344/147267