Strumenti

La trasformazione digitale nella Pubblica Amministrazione è anche una grande opportunità di occupazione per chi possiede le competenze adeguate. La svolta riformista delle misure anti-Covid legata al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza assunto dal Governo italiano nei confronti dell'Unione Europea spinge molto nella direzione legata all'utilizzo delle nuove tecnologie nel settore Pubblico.

In Valle Sabbia, dove la PA è da sempre all'avanguardia nella digitalizzazione, si investe per formare una nuova classe dirigente che abbia competenze specifiche nell'identificare, pianificare e governare i processi necessari alla trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione. È per questo che Secoval, società interamente posseduta dalla Comunità Montana di Valle Sabbia e dai Comuni, ha contribuito a realizzare, assieme alla Smae (School of Management and Advanced Education) dell'Università di Brescia un autentico Master in Digitalizzazione della P.A. rivolto a dipendenti, funzionari e responsabili d'area degli Enti Locali, ma anche ai consulenti del settore privato e a tutti coloro che vogliono gestire e guidare la trasformazione digitale.

Il Master, che si svolgerà da fine settembre a novembre, avrà lezioni in aula e anche a distanza, con docenti di altissimo livello dell'Università di Brescia, ma anche alcuni dei migliori consulenti della transizione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri oltre ad imprenditori di successo.

I posti a disposizione sono pochissimi, ma “Secoval punta a formare una nuova ampia e diffusa classe dirigente con competenze di alto profilo anche in questo ambito strategico” annunciano Giovanmaria Flocchini (presidente della Comunità Montana di Valle Sabbia) e Flavio Gnecchi (Amministratore Unico di Secoval), aggiungendo: “e proprio per questo motivo mette a disposizione ulteriori 5 borse di studio dedicate a privati cittadini che, partecipando a un click-day, saranno i primi a conquistare questa opportunità formativa e quindi, conseguentemente, di lavoro sicuro e certo in un ambito che diverrà sempre più strategico nella società moderna”.

Il click-day sarà avviato dalle h. 12:00 di mercoledì 8 settembre p.v. accedendo all’home page del sito www.secoval.it, nella sezione “Avvisi”.

Per poter partecipare al click-day e risultare assegnatari delle borse di studio, è necessario essere in possesso del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), essere residente in uno dei 38 Comuni nei quali opera a vario titolo la Secoval, società di servizi per le P.A di cui riportiamo un elenco, avere meno di 35 anni e come titolo di studio, almeno una Laurea triennale.

Ecco l’elenco:

·         Agnosine

·         Manerba del Garda

·         Sabbio Chiese

·         Anfo

·         Mazzano

·         Salò

·         Bagolino

·         Mura

·         Serle

·         Barghe

·         Muscoline

·         Treviso Bresciano

·         Bedizzole

·         Nuvolento

·         Vallio Terme

·         Bione

·         Nuvolera

·         Vestone

·         Botticino

·         Odolo

·         Villanuova sul Clisi

·         Calvagese della Riviera

·         Paitone

·         Vobarno

·         Capovalle

·         Pertica Alta

 

·         Castelcovati

·         Pertica Bassa

 

·         Castenedolo

·         Preseglie

 

·         Casto

·         Prevalle

 

·         Gavardo

·         Provaglio Valsabbia

 

·         Idro

·         Rezzato

 

·         Lavenone

·         Roè Volciano

 

 

 

 

 

 

 

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman",serif;}