Strumenti

Vento forte, grandine, pioggia, raffiche fortissime e improvvise. Si è scatenato l'inferno in Valsabbia ma anche sul Garda. In pochi minuti nel primo pomeriggio fenomeni molto intensi che hanno provocato problemi per la loro inaspettata manifestazione. Alberi sradicati, rami caduti, bidoni dei rifiuti che volavano o "passeggiavano" per le strade. Il tutto è durato meno di un'ora e poi è tornato il sereno. Erano stati annunciati temporali e in effetti ci siamo trovati di fronte al tipico temporale estivo ma con una notevole intensità, insorto improvvisamente nel giro di pochi minuti.