Strumenti

Sono ancora in corso gli accertamenti per comprendere la causa del rogo che oggi pomeriggio, verso le 15, ha distrutto un camper parcheggiato presso un’abitazione a Villanuova, entro i confini esterni di una casa che aveva il cancello regolarmente chiuso. Il veicolo era parcheggiato accanto all’abitazione di testa di una villetta a schiera situata nella zona residenziale del parco Isolo, in via Rossini. La casa, per fortuna, non ha subito danni, a parte il muro annerito. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Salò, l’aggregazione valsabbina della polizia locale ai comandi di Fabio Vallini, i carabinieri di Manerba e quelli di Salò. Secondo indiscrezioni, il camper era collegato alla corrente elettrica e quindi potrebbe essersi verificato un corto circuito, mentre sono da ritenersi infondati i dubbi su cause dolose dell’incendio.