Strumenti

Fine settimana improntato ai controlli per il rispetto delle regole in tutto il territorio della Vallesabbia. L’attività costante delle pattuglie ha permesso al comandante Fabio Vallini di affermare con sollievo che finora non si sono verificati incidenti stradali sulle nostre strade.

 

Gli agenti della polizia locale valsabbina proseguono la loro attività di sorveglianza del territorio, aggiungendo soprattutto le ore serali e notturne dei weekend, ossia le occasioni potenzialmente più pericolose per le trasgressioni e le imprudenze. In questo fine settimana, in particolare, due pattuglie si sono concentrate sul contrasto alla guida sotto effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Nella serata di sabato, operando fino alle 4 di mattina, la polizia locale ha sottoposto 100 persone al pretest e ha trovato positivi all’alcol tre automobilisti, cui è stata subito ritirata la patente. Si tratta di un neopatentato e di due donne; queste ultime avevano addirittura tassi alcolici così alti (1,15 e 1,98) da oltrepassare la soglia della rilevanza penale e sono state anche denunciate.

I controlli hanno inoltre portato al sequestro di un autoveicolo, una Volkwagen, che circolava senza copertura assicurativa, scaduta da circa un mese, tra Roè Volciano e Villanuova. Infine, sono stati contestati 70 sorpassi vietati, spesso anche con il superamento dei limiti di velocità.

Il comandante Fabio Vallini ha espresso soddisfazione per il lavoro compiuto e si augura che il contrasto costante ai comportamenti pericolosi possa rendere le strade valsabbine sempre più sicure.

Giovanna Gamba