Strumenti

Bloccato dalla Polizia locale della Vallesabbia un 33enne di Paitone che guidava con una patente revocata. La vettura, una Golf, e il suo conducente sono stati fermati e controllati nei pressi del cimitero di Gavardo. Il giovane era alla guida di un'auto che non era nemmeno di sua proprietà ma di un ignaro cliente che l'aveva portata in un'autofficina per riparazioni. Proprio qui lavorava il 33enne. L'escursione non autorizzata gli è costata cara: cinquemila euro di multa. Guida con la patente revocata equivale a guida senza patente.