Strumenti

Vaccino antinfluenzale, Per il consigliere regionale Gianni Girelli (PD): Presidente Commissione d’Inchiesta sull’emergenza Covid19 è “Preoccupante gestione dell’approvvigionamento. Si rimedi al più presto”. Il vaccino antinfluenzale aiuta a combattere il Covid, secondo molti studi internazionali. Per questo l’Organizzazione mondiale della Sanità preme per una massiccia campagna di prevenzione, sicuramente per le persone fragili e gli anziani, per il personale sanitario e per i bambini. Una raccomandazione che deve essere in cima alle priorità di Regione Lombardia. Ad oggi, però, Palazzo Lombardia ha raccolto disponibilità di 1,720 milioni di dosi per gli adulti a fronte di tre milioni di ultrasessantenni, 168mila per i 300mila operatori sanitari e 410mila dosi (quanto è stato offerto a fronte della richiesta di 500mila dosi) per i 600mila minori da zero a sei anni. Di più, le prime vaccinazioni sono previste non prima di inizio novembre. Ora serve la massima serietà. Si deve con urgenza porre rimedio ai ritardi dell’approvvigionamento. Perché i Paesi europei confinanti come la Francia ci dimostrano che il Covid è ancora contagiosissimo e mortale.