Strumenti

C'è molta preoccupazione in provincia di Brescia e anche nella zona del Garda e della Vallesabbia per l'aumento notevole dei casi di contagio da Covid 19 soprattutto a partire da giovedì. I posti letto  negli ospedali sono stati rapidamente occupati e alcuni pazienti sono stati trasferiti in strutture sanitarie di altre province Milano, Pavia, Bergamo. Probabilmente il bresciano è stato colpito da un'ondata di contagi dovuti soprattutto a una variante. Ad oggi Brescia e provincia hanno un terzo dei contagi della Lombardia. Si susseguono gli appelli a mantenere alta (altissima) l'attenzione e a conservare la massima precauzione e i comportamenti più virtuosi. La situazione è di nuovo davvero difficile e qualcuno parla di zona rossa per il bresciano, mentre torna il terribile suono delle sirene delle ambulanze.