Strumenti

Nuovo appello del sindaco di Gavardo Davide Comaglio attraverso Facebook a mantenere atteggiamenti reponsabili in questo momento di difficoltà: mascherine, distanzamento, prudenza, prudenza... Da oggi sono chiusi anche i parchi.

Nella giornata di ieri giovedì, solo a Gavardo, 19 nuovi positivi, davvero tanti, davvero troppi. La pressione sull'ospedale di Gavardo e sugli altri ospedali è fortissima.

A chi chiede più controlli, qquesta la risposta del sindaco Comaglio:

"Noi sindaci ci sentiamo spesso su questo tema ma non è facile quando non c’è la volontà da parte dei cittadini (e non sto parlando di quelli che penseresti essere dei maleducati). Esempio banale: la polizia locale passa dal parco e spiega che non bisogna fare assembramenti ma dopo 10 minuti le persone con bambini sono nuovamente attaccate. Allora la polizia locale la mette giù più dura ma viene accusata in malo modo di guardare alle stupidate quando ci sono altre situazioni peggiori da verificare. Se dopo un anno le persone non hanno ancora capito la gravità della situazione dubito che riusciamo a sorvegliare 22 parchi pubblici, piazze e attività commerciali. Certo una zona rossa pesante faciliterebbe i controlli ma questo dipende dalla Regione che deve valutare anche le questioni economiche".

 

La situazione e le regole da rispettare:

TUTTA LA LOMBARDIA in “Fascia Arancione rafforzata”:*
👩‍🏫 SCUOLE: *chiuse* tutte le scuole di ogni ordine e grado (dalla materna all’università), *eccetto gli asili nido che rimangono aperti*.
🛒 ATTIVITÁ COMMERCIALI AL DETTAGLIO: consentito l’accesso di *una sola persona* per famiglia a fare la spesa.
👨‍👨‍👧‍👦 Visite ad amici e parenti: *non consentite*.
🎠 *Divieto* di utilizzo delle aree attrezzate per gioco e sport nei parchi pubblici.
🚫 “Coprifuoco”: dalle ore 22:00 fino alle ore 5:00.
😷 *Obbligo* di mascherina anche all’aperto e obbligo di indossare mascherine chirurgiche o presidi analoghi di protezione sui mezzi di trasporto pubblici.
🏠 Divieto di recarsi presso le seconde case.
🚗 SPOSTAMENTI:
- *consentiti liberamente all’interno del proprio comune di residenza.* Fuori dal proprio comune sono consentiti esclusivamente per motivi di lavoro, salute o necessità;
- *dai Comuni fino a 5.000 abitanti*, tra le 5.00 e le 22.00, *ci si può muovere entro i 30 km* dal confine del proprio Comune, *con il divieto però* di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia e *di recarsi in altre abitazioni private abitate*.
☕️ *Sospese* le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie).
🛵 *Sempre consentita* la ristorazione con consegna a domicilio, nonché la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.
🥤 Dopo le ore 18,00 ai bar è *vietato* l’asporto di cibi e bevande.
🛍SHOPPING: *aperti* i negozi ma *l’accesso è consentito ad un solo componente* per nucleo familiare.
✅ *Aperti* parrucchieri e barbieri, lavanderie, ferramenta, ottici, fiorai, librerie, cartolerie, informatica, negozi di abbigliamento per bambini e di giocattoli, profumerie.
✅ *Aperti* centri estetici e toelettatura cani.
🏪 CENTRI COMMERCIALI E NEGOZI AL DETTAGLIO: *nei fine settimana* chiusi centri commerciali e strutture assimilabili tranne che farmacie, parafarmacie, generi alimentari, edicole e tabacchi.
🎿IMPIANTI SCIISTICI: *chiusi*.
🏋🏻‍♂️ *Sospese* le attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali, nonché centri culturali, centri sociali e centri ricreativi.
🎰 *Sospese* le attività di sale giochi, sale scommesse e sale bingo e casinò.
🎭 *Sospesi* gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto.
💃 *Sospese* le attività che abbiano luogo in sale da ballo e discoteche e locali assimilati, all'aperto o al chiuso.
🥳 *Vietate* le feste nei luoghi al chiuso e all’aperto, ivi comprese quelle conseguenti alle cerimonie civili e religiose.
🚫 *Sospesi* i convegni, i congressi e gli altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza.
🧑🏻‍💻 *Fortemente* raccomandato l’utilizzo della modalità di lavoro agile da parte dei datori di lavoro privati.