Strumenti

La Polizia di Stato, su segnalazione di un cittadino, è intervenuta in Contrada del Cavalletto per bloccare tre ladri, cittadini italiani, arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso.

 

Nei giorni scorsi tre cittadini italiani, con precedenti anche specifici, hanno rotto il vetro di una vettura per asportare ciò che vi era all’interno.

Un cittadino della zona, dopo aver sentito un forte rumore provenire dalla strada ed essersi affacciato alla finestra, ha potuto vedere ciò che stava accadendo e immediatamente ha contattato la Centrale Operativa della Questura. Dopo aver avvisato il 112 il richiedente ha tentato di dissuadere i soggetti, urlando verso di loro, i quali, allarmati, hanno provato a fuggire.

I poliziotti, grazie alla descrizione fornita, sono riusciti a individuare i tre uomini e a recuperare il poco materiale sottratto all’interno della vettura. Inoltre, uno dei tre era in possesso di un martellino frangi-vetro con doppia punta di metallo, presumibilmente utilizzato per infrangere il vetro.