Strumenti

Lo scontro si è verificato nel pomeriggio di oggi in località Morsone e ha visto coinvolti un automobilista e un motociclista ora ricoverato a Desenzano.

 

Erano circa le 16.40 di oggi, 8 giugno, quando un motociclista percorreva sulla sua BMW la provinciale che va da Muscoline a Castrezzone. Mentre sopraggiungeva la moto, una Fiat Punto è sbucata da una strada laterale, inducendo l’uomo a frenare e spostarsi verso il centro della carreggiata.

Durante questa manovra, il motociclista perdeva però il controllo del suo mezzo, cadendo rovinosamente a terra e percorrendo un centinaio di metri sull'asfalto. Il motociclista è il 59enne M.C., residente in un comune del Garda, mentre l’automobilista è B.B., 82enne residente a Muscoline.

Sul posto per i soccorsi sono intervenuti in codice rosso l'automedica di Gavardo e l'ambulanza dei Volontari del Garda. Il ferito è stato trasportato quindi presso l'ospedale di Desenzano del Garda dove, dopo essere visitato in Pronto Soccorso, è stato ricoverato con una prognosi provvisoria di 40 giorni. Politraumatizzato, l’uomo non è comunque in pericolo di vita.

I rilievi del caso sono stati affidati al Servizio Intercomunale Polizia Locale di Calvagese della Riviera e Muscoline. L'esatta dinamica è in fase di elaborazione: dovrà essere sentito un testimone, oltre allo stesso motociclista non appena le sue condizioni lo permetteranno.

Come sempre, le ripercussioni sul traffico sono state notevoli, considerando anche l’orario del rientro di fine giornata. La provinciale è rimasta infatti chiusa circa un’ora per permettere i soccorsi, i rilievi ed il recupero dei mezzi.

Giovanna Gamba